condizionamento tibie?

raga sapete metodi efficaci per condizionare le tibie?

Aggiornamento:

non so qualke video

8 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    1) Un tuo amico tiene un bastone da allenamento (tipo quelli che si usano per fare gli addominali, che si trovano nelle sale di aerobica, step..etc) a piombo con il pavimento e tu tiri di tibia senza timore. A seconda del livello ci vai più o meno forte e il tuo amico controlla più o meno la ricaduta del bastone.

    Vai a tempo, colpisci poco prima che il bastone torna in linea verticale.

    2) Da solo afferri lo stesso bastone e seduto con le gambe distese lo passi sulle tibie come un mattarello (siccome ti farà male magari fallo fare a qualcuno che non smette quando gli dici basta!)

    3) Nella stessa posizione afferri il famoso bastone orizzontalmente e da un'altezza che va da 1cm fino a 6/7cm ( questo in base a quanto sopporti il dolore) lo lasci cadere facendolo rimbalzare sulle tibie.

    Io facevo in sequenza 1-3-2

    P.S. inizia per gradi !!!

    P.P.S. Gli altri diranno che sarà pure una cavolata ma poi voglio vedere quando prendi in pieno un gomito o un ginocchio senza protezioni, l'obiettivo è resistere al dolore perchè quando sei sul ring e ti fai male o molli o continui (se poi non fai questo sport a livello agonistico è un dolore inutile,non le condizionare).Certo non è un toccasana per le gambe, non potrai fare il ballerino o il modello.. ma si sa che gli sport fisici fatti a certi livelli hanno le loro conseguenze.

    Ricordiamoci che la muay thai è l'arte della guerra... altrimenti uno si fa un bel corso di prepugilistica o aeroboxe almeno non si rompe il naso, non si fa male e va in palestra sereno.

  • Shio
    Lv 7
    8 anni fa

    Sacco pesante, pao e sparring, tutto fatto per gradi.

    Tutto il resto è superfluo o deleterio.

  • 8 anni fa

    Il miglior modo è sicuramente prendere a calci il sacco pesante senza para tibia procedendo sempre gradualmente per evitare traumi troppo pesanti e deleteri per la tua gamba. Gli altri metodi sono troppo pericolosi e rischierebbero di provocarti infortuni troppo pesanti!!!! Il sacco invece essendo duro esternamente e piu morbido internamente aiuta il condizionamento assorbendo anche la botta che se no sarebbe troppo forte

    Fonte/i: Anni e anni di muay thai ;)
  • Anonimo
    4 anni fa

    Per avere addominali scolpiti dovete concentrarvi su un piano preciso come questo http://AddominaliPerfetti.teres.info/?PfIl che vi aiuterà a far diventare i vostri addominali forti e belli. La costanza è fondamentale per ottenere risultati e anche l’abbinamento a una dieta equilibrata.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    http://www.youtube.com/watch?v=jkgj4edLHhY

    Youtube thumbnail

    http://www.youtube.com/watch?v=5qjRY6u6pz8

    Youtube thumbnail

    guarda bene come tirano sui pao. questo è il modo classico per fare il condizionamento delle tibie(e è anche quello che ti consiglio). allenarsi a tirare sui pao,quindi abituarsi a colpire con la parte della tibia e da questo arrivi a tirare sempre piu forte,ottenendo una tibia praticamente durissima.

    cosa nn fare: allenarsi abitualmente a fare il sacco nello stesso identico modo(è il modo ideale per spaccarsi la schiena e ti sembrera strano ma c'è chi sul sacco si è infiammato la tibia,anche se è abituato a fare sui pao). nn allenarti senza paratibia perchè pensi che i professionisti fanno senza paratibia. in allenamento i professionisti fanno sempre con i paratibia. nn allenarti con i paratibia super duri,addirittura anche per tirare sui pao. in quel modo la tibia nn la condizionerai mai. per fare il condizionamento in coppia allenatevi a tirare le tibiate sul quadricipite e nn sulla tibia altrimenti addio tibia a tutti e due

  • Mirko
    Lv 6
    8 anni fa

    Caci a ripetizione con le tibie a gomme giganti e al sacco pesante......

  • ....è proprio il condizionamento delle tibie stesse, ad essere una stronzàta di proporzioni bibliche.....

    Fonte/i: Sia in senso marziale che salutistico.
  • 8 anni fa

    Io per il condizionamento tibie e avambracci patiavo insieme ad un amico un esercizio che ci poneva l'uno di fronte all'altro e si iniziava dalle braccia, colpendoci reciprocamente gli avambracci incrociandoli, lo stesso per le tibbie tibia contro tibia xD doloroso non lo nego ma ha dato i suoi frutti..

    In alternativa se non avevo un compagno facevo scontrare i miei avambracci l'uno con l'altro, o con le tibbie...

    Fonte/i: Studioso e praticante di arti marziali e sport da combattimento
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.