Sto pensando di diventare vegetariana. Mi chiarite dei dubbi a riguardo?

Già da molto tempo sto pensando di diventare vegetariana, ma alcuni dubbi mi bloccano.

1) Non posso assumere latticini a causa della sabbiolina ai reni e non mi piacciono quasi tutte le verdure. Cosa mangierei?

Ma questo problema l'ho risolto con la scoperta delle cose alternative come la soia.

Mi dite tutto ciò che c'è di alternativo come la soia? Inoltre dove lo trovo? Nei banco fringo dove vengono la carne? Cosa fanno di preciso con questi alimenti alternativi?

Non vorrei rinunciare al mio piatto preferito: la genovese. Come potrei sostituire la carne in quel piatto?

2) Il fattore economico. La scelta è mia ma non lavoro e non vorrei pesare ancora di più sulle spalle dei miei genitori che mi pagano anche l'università. Questi "alimenti alternativi" quanto costano?

3) Davvero la carne non è indispensabile per il corpo umano?

Aggiornamento:

Neio non posso mangiare molti latticini proprio perché non posso assumere calcio. Il renologo mi ha detto di non eliminarlo del tutto ma non ne posso assumere molto (la mia sabbiolina è composta da calcio).

Aggiornamento 2:

Dovrei bombardarmi di pillole per sostituirle a ciò che contiene solo la carne e il nostro corpo ha bisogno?

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    1) Le verdure sono essenziali, che si sia vegetariani o no. E' importante mangiarne specialmente di crude tutti i giorni. Lo stesso si può dire della verdura. Cerca di farti delle belle insalate anche con verdure aromatiche, tipo la rucola, cipolla, noci, pinoli, e quanto ti possa piacere. Per quanto riguarda gli alimenti a base di soia non devi preoccuparti: non sono affatto indispensabili. Sono più che altro comodi come secondi piatti e - a seconda di come sono preparati- sono anche piuttosto gustosi. Li trovi anche nei comuni supermeracati in frigo, accanto alla pasta fresca, di solito. O sennò nei negozi biologici e in molte erboristerie che vendono anche prodotti freschi. Ci sono poi alimenti a base di glutine di frumento (la parte proteica del grano) come il seitan. come con la soia, anche col seitan si possono fare gustosi hamburger, polpette, wurstel e altro, completamente vegetali. Il vantaggio di questi prodotti è di essere molto proteici senza contenere gli elementi dannosi della carne e dei formaggi. Al posto del latte animale puoi provare del latte di soia (ti consiglio quello alla vaniglia) o quello di riso o di mandorle.

    2) Questo tipo di alimenti sono un po' costosi ma non più di salumi e bistecche e comunque non vanno consumati troppo spesso proprio perché molto proteici. Vanno considerati come degli "sfizi" da mangiare non più di 2 - 3 volte alla settimana. I latti vegetali invece sono più economici e si possono usare quotidianamente. Tieni inoltre conto che la soia è un legume e il seitan deriva dal grano che è un cereale. Puoi quindi usare legumi e cereali in chicco, magari secchi che sono poco costosi.

    3) La carne non ci serve. Legumi, cereali, frutta secca sono ottime fonti di proteine vegetali. Anche per quello che riguarda il ferro lo troviamo in legumi e frutta secca. Per facilitarne l'assorbimento è bene mangiare tanta frutta e verdura cruda che contengono vitamina C.

  • 8 anni fa

    1) Non posso assumere latticini a causa della sabbiolina ai reni e non mi piacciono quasi tutte le verdure. Cosa mangierei?

    Cerca di mangiare frutti e verdure ricche di calcio, soprattutto se mangi carne ma anche se diventi vegetariana http://www.scienzavegetariana.it/conoscere/nutrien...

    2) Il fattore economico. La scelta è mia ma non lavoro e non vorrei pesare ancora di più sulle spalle dei miei genitori che mi pagano anche l'università. Questi "alimenti alternativi" quanto costano?

    Dipende se sono biologici o no. In ogni caso non sono necessari.

    3) Davvero la carne non è indispensabile per il corpo umano?

    Davvero, anzi, fa male, predispone a cardiopatie, diabete e cancro anche in quantità moderate.

  • 8 anni fa

    "Non posso assumere latticini"---- non è un gran problema,non fanno granchè bene

    "non mi piacciono quasi tutte le verdure." ---- questo sì è un problema! niente,nisba,nada de nada? provale un po' tutte e in vari modi..grigliate,stufate,in creme e zuppe,nel sugo,come insalate (anche insalate di riso o farro),oppure lesse e passate con le patate..qualcosa ti dovrà pur piacere!ecco,comincia da quello che trovi che ti piace

    "cose alternative come la soia" ---- certo ci sono hamburger/cotolette etc. di soia nel reparto frigo o surgelati, tofu e seitan nel reparto frigo etc..ma non è roba che puoi mangiare tutti i giorni. è anche più proteica della carne,a quanto ne so.

    Inoltre sarebbe meglio preferire a questi prodotti confeizonati roba più semplice come legumi e germogli di soia,e se non vuoi essere vegana puoi anche mangiare un paio di uova a settimana

    "Il fattore economico"---- tofu,hamburger di soia etc. costano ma cereali (riso,pasta,pane,farro etc.),

    verdure, patate, legumi sono economici

    "Davvero la carne non è indispensabile per il corpo umano?"---- non lo è,basta saper mangiare correttamente

    saluti!

  • 8 anni fa

    Gli alimenti che definisci "alternativi" ci sono, sono molto buoni anche (anche se per la particolarità di sapore non piacciono a tutti) ma sono appunto ALTERNATIVE che non vanno assolutamente a sostituire frutta e verdura, semmai arricchiscono la dieta, ma non puoi pensare di sostituirli alla verdura. Nemmeno a me la verdura all'inizio piaceva. Prova ad aggiungerla gradatamente ai vari piatti che mangi abitualmente. Varia il metodo di cottura, puoi anche aromatizzarle. Ti assicuro che un po' alla volta inizierai a trovarla gradevole. Tieni presente che è meglio mangiare verdura cruda, fa meglio.

    Se vuoi provare gli alimenti di soia e il famosissimo tofu fallo pure, ma sono alimenti molto proteici che non andrebbero assunti tutti i giorni, massimo un paio di volte a settimana.

    Per rispondere alla tua ultima domanda, si: si può vivere senza carne. E la prova, al di la dei dati scientifici/statistici sono i milioni di vegetariani e vegani al mondo, molti dei quali sono anche atleti e vivono benissimo. Sicuramente meglio degli onnivori.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    1) puoi Mangiare Il Restante delle verdure pane e pasta e legumi , io per esempio mangio gli hamburger di soia e li compro nei grandi supermercati e si si trovano nel reparto frigo, per la genovese o la sostituisci con la soia o la elimini dal piatto 2) per la spesa economica nn dovresti avere problemi anzi toglierai un peso visto che la carne e il pesce nn costano per niente poco 3) possiamo fare benissimo mente a meno della carne di animale l'unica cosa che ci mancherebbe sarebbe la vitamina b12 che si trova nella pelle degli animali ma se vai in farmacia la trovi di sicuro

  • 8 anni fa

    1) infatti l'essere umano non è progettato per verdure o per latte in vecchiaia, ma per carne. Queelli sono surplù non indispensabili

    2) i vegani e i vegetariani fanno parte di solito di due categorie, i figli di papà che comprano cibi strani e alternativi e spendono un casino e non li pacciono ma per essere cool dicono che sono ottimi, o i pezzenti, che nn potendo permettersi la carne oppure per una tirchieria ossessiva dicono di essere veg e mangiano lattuga e fagioli, dando spazio al meteorismo e cagando verde e molle, affermando di farlo per ideale. TU a quale categoria vorresti appartenere?

    3) balle, puoi vivere senza carne, magar con integratori o anche senza, esattamente come puoi vivere fumando e bevendo tanto. Sopravvivi ma non stai bene. I medici che citano sono sempre i solit 2, forse uno... tutta la comunità scientifica è concorde nel dire che la carne senza eccesso è indspensabile a un sano funzionamento del corpo umano

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.