Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Alessia ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 8 anni fa

i gatti durante il trasloco si scioccano?

ho due gatti, un maschio di 7 anni e una femmina di 3 anni. Stiamo iniziando i restauri nel nuovo appartamento e tra un paio di mesi mi trasferirò...i gatti potrebbero scioccarsi? se sì come? esistono dei metodi per far si che i gatti si abituino al nuovo ambiente?

...E COSA FONDAMENTALE... abitando al 4 e ultimo piano (adesso) i miei gatti uscivano e stavano sul pianerottolo ma nella nuova casa siamo al primo piano e quindi non possiamo farli uscire...cosa posso prendere da fargli fare al posto di uscire??

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao. E' sempre uno stress cambiare casa addirittura spostare un mobile figurati cambiare casa!!! Xke sono abitudinari. Ma se x forza devi fare questo cambio casa ti consiglio di prendere il feliway diffusore nei pet shop. Sono feromoni gli ormoni ke produce il gatto quand'e' felice e annusandolo lo tranquilizza!! X noi e' inodore solo loro lo sentono. Attaccato alla corrente dura un mese x una casa di 60 m2 ne basta un solo diffusore. Poi nuovo territorio nuove regole!! Ti consiglio di nn farli uscire si abitueranno!! Nn cedere all inizio senno poi ciao. S ciaoe hai un terrazzo dietro casa prendi della rete trasparente e chiudi il terrazzo cosi nn possono scappare e nello stesso tempo si godono l aria aperta. Io ho fatto cosi ho preso la rete trasparente su zooplus.it :-) oppure guarda dalla finestra del bagno tanto ho le zanzariere x fortuna :-) ciao miao

    Fonte/i: Passione x i gatti
  • 8 anni fa

    I gatti sono territoriali. Alcuni sono già abituati ai cambiamenti, magari tutti i we vengono portati in un'altra città, dai nonni, al mare.. Quelli più stanziali inevitabilmente patiranno il cambiamento e si ritroveranno smarriti in un ambiente sconosciuto. Come aiutarli: se il viaggio è lungo, preferire le apposite cinghiette di sicurezza x gatti ai trasportini, potranno interagire e guardare in giro in sicurezza. A casa necessiteranno di odori familiari, protezione e calma. Servirà un angolino protetto tutto x loro, magari un grosso scatolone con dentro il loro cuscinetto preferito, cibo acqua e lettiera a portata di zampa. Poi pian piano cominceranno ad esplorare il territorio. Puó aiutarli qualche brevissimo viaggio in giro x la casa tra le vostre braccia. Gli ormoni del feliway sono controversi. Possono essere un ottimo o pessimo ausilio o non fare la differenza. Andrebbero sperimentati prima nella vecchia casa.

    Per il resto, lasciate ai gatti il loro tempo. 2-5 gg sono normali. Sapranno gestire da soli il cambiamento. Non ne moriranno. In fondo, il trasloco è stressante anche x gli umani.

    Palestrine, porticine x entrare ed uscire sui balconi e reti se sono molto molto birichini: i gatti in casa si adattano subito, ma una finestra sul mondo non puó mancare. Una tv per loro? Un acquario o un pesce rosso (ben protetto!) e si delizieranno x ore.

    Fonte/i: Esperienza di trasloco con un gatto
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.