Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 8 anni fa

Aiuto Per cablaggio salvavita?

Ciao a tutti, provo ad essere chiaro è conciso. Dispongo di: 1-Differenziale trifase 400v c25 ; 1-Differenziale trifase 400v c20 ; 1-Differenziale monofase c10 e uno c16 ; 2-Termici monofase c10.

Sto per ricevere una fornitura 6KW 220v

Ci sono 8 punti luce e per il momento nn ci sono ne forni, frigorifero o lavatrici.

Tenendo conto che per un periodo utilezzerò solo 2/3 computer e 2/3 trapani o attrezzi similari ;

Che tipo di cablaggio mi consigliate di fare per il momento senza salvavita da 32A ?

P.S. il contatore è quello nuovo programmabile a distanza

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    ovviamente avendo un contatore monofase i differenziali a 4 poli sono sprecti ma in mancanza di altro puoi usarli cosi in modo scalare:

    dal contatore parti cn 2 cavi da almeno 6 mmq e ci alimenti entrambi i differenziali trifase, però usando solo i morsetti del neutro e di 1 fase.

    per le luci esci dal c20 ed entri nel differenziale c10;all'uscita vai nel magnetotermico da 10 A;qui sotto ci alimenterai la linea luci (Almeno 2,5 mmq)

    per i computer e le prese in generale esci dal c25 e alimenti il diff c16, da questo il c 10 per le prese(almeno 4mmq).

    okkio: cm ti ho detto i diff c20 e c25 dovrebbero essere da soli 2 moduli, i diff da 16 e 10 potrebbero essere superflui,e il magnetotermico c 10 per le prese è un po piccolo;

    ma visto che hai questi pezzi se dovessi avere problemi con la sistemazione precedente togli il magnetot c10 delle prese se ti scatta e lascia solo il differenziale

    se ancora ti scatta devi attacarti direttamente sotto il diff da c25 e nn dovrebbe scattare

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.