per escursioni invernali in montagna con dislivelli non superiori ai 500mt, quale snack consigliate?

chiedo se solitamente per brevi uscite di 7-8 km andata e ritorno, è consigliabile munirsi di piccole dosi di zuccheri o che altro?

Grazie

Raf

Aggiornamento:

@Giorgio -> grazie dell'intervento, ma chiedevo solo l'aspetto alimentare, o forse la tua è solo ironia?

3 risposte

Classificazione
  • Tymoty
    Lv 5
    7 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao, in primis una borraccia con sali minerali disciolti .

    L’IDRATAZIONE è una delle cose più importanti!!!!!

    Una adeguata idratazione durante gli sforzi fisici prolungati è fondamentale: i liquidi e i sali, persi sotto forma di sudore o di vapore acqueo durante la respirazione, raggiungono anche alcuni litri al giorno. Se tale quantità non viene reintegrata, si possono registrare pericolosi squilibri elettrolitici, un aumento della densità del sangue e, di conseguenza, un maggiore affaticamento del cuore; le urine risultano più concentrate con il pericolo di formazione di calcoli e possibilità di dolorose coliche renali.

    Poi, nello zainetto NON devono mancare le barrette ENERGETICHE :

    Ce ne sono per tutti i gusti e di tutti i sapori: dal cioccolato, al cocco, alla vaniglia, tropical, banana, cioccolato; ricche in misura e mistura diversa di proteine, carboidrati, grassi, vitamine, minerali, aromi, ecc.

    Le barrette integrative costituiscono la "rivoluzione" più sensibile nello sport moderno. Hanno trovato sempre più spazio nella dieta dell’atleta quanto più si è approfondita la conoscenza ed il legame fra alimentazione e sport. Ovvero: della loro stretta interdipendenza. Se la prestazione sportiva dipende in larga parte anche da quello che mangiamo, va da sé che mangiare le cose "giuste" al momento giusto rappresenta l’otpimum per l’atleta moderno, quale "quid" che può fare la differenza!!!!!

    Saluti.

    Fonte/i: Escursionismo e arrampicata.
  • 5 anni fa

    Ci sono varie cassette per il primo soccorso alcune rigide da appendere altre in custodie in velcro da tenere in macchina o dentro un cassetto. Io ne ho presa una per la casa da Amazon. Ce ne sono diversi modelli. Lascio il link http://amzn.to/1uRvtoG

  • 7 anni fa

    Se parliamo di 7-8 km (ovviamente con dislivelli non superiori ai 500 metri ...) la cosa si fa seria...

    Come dotazione minima (minima ... ) ti consiglierei :

    Biancheria di ricambio, una salvietta, Pile, K Way o telo antipioggia, un paio di jeans, scarpette ginniche o ciabatte di gomma, sacco a pelo e materassino in espanso, borraccia piena, viveri per 36 ore, integratore salino, tavolette energetiche, occhiali da sole, crema solare, coltello multiuso, torcia elettrica, salviettine rinfrescanti, carta igienica, sacchetti nylon, costume da bagno, materiale topografico, (carte 1/50.000, binocolo e bussola) materiale fotografico di vario genere.

    Cassetta pronto soccorso ( set medicazioni, cerotto a nastro, pomate, garze, spray antidolorifico, set antivesciche, set antivipera, etc. ).

    Apparato radio trasmittente ( n. 2 palmari 144mhz con batterie di ricambio)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.