Dilatatore ????????????

Salve, ho appena cominciato a dilatarmi il lobo dell'orecchio usando un dilatatore a spirale.. Volevo chiedervi, ogni quanto devo dilatare il buco? E che posso fare per non avere nessun tipo di infezione? Grazie in anticipo, c:

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Io è da quest'estate che ho iniziato a dilatarmi il lobo, ma sono sempre stata con pensone che lo hanno, quindi so bene come usarli. Ho cominciato con una spirale da 2 o 3 .

    Ma il metodo " migliore è quello di dilatarselo con il cono, ed è dunque, fatto a posta. I dilatatori migliori sono quelli in silicone, perché sono leggeri e " morbidi " , molto meglio di quelli in metallo che pesano e tendono quindi a farti calare l'orecchio molto di diù.

    Beh non c'è un tempo stabilito per aspettare , ma più aspetti ad aumentare il diametro e meglio è ; quando vedi, comunque , che la ferita si è cicatrizzata e che il dilatatore non fa alcuna fatica a scorrere per il lobo e non senti dolore allora puoi anche ricominciare a dilatartelo.

    Io per esempio, ho sono passata da un diametro all'altro in poco tempo ma quando sono arrivata a 8 mi è sanguinato per 3 giorni, a causa della fretta....ma niente di chè.

    Una cosa importante è l'igiene, lo devi curare con il disinfettante, anche perché poi potrebbe cominciare a puzzare di marcio. Il fatto è che se hai nello stesso giorno aumentato il lobo , non puoi togliertelo per lavarlo e rimetterlo, è logico.

    Appena lo dilati deve passare il tempo necessario perché abbia preso la forma per toglierlo, perché sarebbe stato tempo perso e per rimetterlo dovrai fare la stessa fatica che avevi fatto in precedenza. Cerca quindi di lavarlo almeno in torno, senza toglierlo in quelle situazioni.

    Ah , ti lascio un sito per comprare dilatatori moolto buono, e affidabile, te lo assicuro! Qui trovi di tutto, anche quelli in silicone che ti ho detto : http://www.crazy-factory.com/

    Spero di esserti stata d'aiuto :)

  • Anonimo
    8 anni fa

    Ai miei tempi si usava il dilatatore anale.

    Sicuro di non aver sbagliato orifizio?

  • 8 anni fa

    Ciao io ho cominciato a dilatarmi il lobo un mese e mezzo fa, ho cominciato con un cono da 2 millimetri, non ti consiglio le spirali perchè si muovono in continuazione, una cosa che ti può aiutare è la vasellina che aiuta un pò a dilatare e quindi fa meno male, ricordati di tenerlo sempre pulito e ti consiglio i coni in silicone sono molto più leggeri.

    Quando vuoi passare alla misura successiva devi aspettare come minimo 2 settimane ma io ti suggerisco di aspettare un mese, non avere fretta! Un'altra cosa che ti dico ma che sicuramente sai è che dopo che lo dilati 8 mm il buco non torna come prima.

    se quando cambi la misura il dilatatore fa fatica ad entrare mettilo dove non ti fa male e poi giocaci un pò vedrai che nel giro di qualche ora ti sar possibile infilarlo completamente!

    spero di esserti stata d'aiuto :)

    Fonte/i: me stessa
  • 8 anni fa

    Devi ricordarti di pulire il lobo e disinfettarlo. Il disinfettante va utilizzato tutti i giorni all'inizio e poi gradualmente meno, fino a quando la ferita si cicatrizza. La dilatazione va effettuata soltanto dopo che si e' riformata la pelle e non escono più liquidi dal foro, mediamente ogni 4 settimane e per misure molto ridotte.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • al momento sto guardando le replice di grey's anatomy in tv, ti rispondo appena ho tempo

  • 8 anni fa

    è brutto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.