promotion image of download ymail app
Promoted

i cristiani ,hanno autorità morale per criticare qualsiasi setta ?

Tutte le religioni "monoteiste " partono d'Abramo ...voi accettate e mettete come ESEMPIO DI FEDE i vostro padre della religione ABRAMO ...che quasi uccide il suo figlio perché Dio lo mette a prova .

Allora ,se per voi questo è un atteggiamento NORMALE ,e una dimostrazione di FEDE ,

Vuol dire che saresti capaci anche voi di legare il vostro figlio e ucciderlo con un coltello ?

Oppure ...con che autorità morale potete criticare chi arriva a decisioni estreme in nome della fede o il propri Dio ? che sapete voi se Dio veramente non ha chiesto loro di uccidergli e poi suicidarsi ?

Perché il vostro Abramo si ...e gli altri no ? e voi no ?

Vi prego non rispondete : "Ma dio non avrebbe permesso che lo uccida ..." la cosa che viene sottolineata è che lui sarebbe stato dispostissimo a farlo ! .

Aggiornamento:

@Filippo :non so si sia pigrizia mentale o cosa ...ma tu la risposata non l'hai risposto .Se il sig Anthony de Mello è cristiano ,anche lui accetta Abramo come padre della sua religione (e non solo ) ,Quindi n'anche lui ha autoritò morale per NIENTE .E se per te c'l'ha ,cerca di giustificare il "perché" basandoti sulla mia domanda ,non solo imporre la tua idea "perché si " .

Aggiornamento 2:

@Campari :riguardo il tuo concetto di morale sono curiosamente d'accordo .La morale EVOLVE .quello che non puo farlo ,invece ,è un dio nel caso fosse perfetto (la perfezione non è perfettibile ! ) Come spiegazione culturale e isolata sarebbe anche valida ,ma nel contesto della raccolta biblica l'idea sacrificale continua ,continua ,continua , contraddicendo continuamente quel che dici ...e non solo gli ebrei continuarono a sacrificare simbolicamente (e forse anche non tanto simbolicamente ) i suoi primogeniti ,senno che il proprio Dio sacrifica il suo figlio a se stesso secondo la mitologia cristiana ! Quindi , perché lui si e voi no ?

Aggiornamento 3:

@Teologo Cattolico :dalla tua risposta poso allora dedurre che proverai ammirazione ogni volta che qualcuno ucciderà il proprio figlio per gradire il proprio dio ...secondo te la fede di Abramo è degna d'imitare anche se tu non ti senti alla altezza ...ho capito bene ? Anzi ,ti dispiace che non ci sono in molti con la fede di Abramo ...

9 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Il bello è che se magari Abramo avesse rifiutato quest'orrendo crimine, Dio lo avrebbe punito magari uccidendoglielo per davvero il figlio! Del resto il Dio abramitico ha sempre punito le infrazioni e le disobbedienze dell'uomo uccidendo i figli spesso e volentieri bambini. Ma come si può chiamare un Dio d'amore un Dio che gode nel rendere imbelle l'uomo, nel soggiogarlo che gioca con i suoi sentimenti solo per vedere fino ache punto riesce adannienare la volontà umana ed essere adorato...ma comesi fa?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    i cristiani hanno l'autorità cristiana

    Abramo non uccide il figlio

    No, io non avrei la fede di abramo.

    Se gli altri non hanno la fede di Abramo mi dispiace, ma non è colpa mia

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    I cristiani non hanno autorità a criticare una setta, perchè loro in primis hanno fatto e fanno cose immorali e immondi! vedi crociate, preti pedofili, mafia, tangenti, ecc.)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Egregia Kim: quello che dimentichi è che "la morale" è un concetto temporale, legato alla cultura e all'ambiente sociale. Ogni società sviluppa la propria, considerando le precedenti inferiori. Essa, la morale, si è modificata (si può parlare realmente di evoluzione per un concetto astratto che si adatta alle condizioni?) e quella che abbiamo oggi è diversa da quella che avevano al tempo.

    Ad esempio, uccidere una persona, anche se illegale da tempi arcaici, era comunque consentito fino alle porte del 1800. I duelli d'onore non erano certo quello che noi oggi chiameremo "moralmente giusti". L'uccidere è stato per lungo tempo moralmente accettabile, e solo in quest'ultimo periodo è divenuto amorale: è giusto giudicare il mondo passato?

    Tieni poi conto che quel versetto era nato proprio per scongiurare i sacrifici umani che venivano praticati in molte regioni. Dio, fermò Abramo proprio per segnalare che bisognava fermare quei giovani tributi offerti in sacrificio.

    Aggiunta: non so se sia possibile definire "evoluzione" in quando ogni morale è a se stante. Pur avendo dei punti in comune una con l'altra, rimangono distinte. Comunque, indipendentemente da questo, devi tener conto che il popolo è sempre stato restio a cambiare tradizioni, e i sacrifici, seppur non più umani ma vegetali, sono sopravvissuti nelle campagne rurali sino al 1900. Si offriva a Dio o per "tradizione" parte del raccolto annuo, sperando di graziare il Dio a favore di un futuro raccolto abbondante.

    Per tanto, a mio avviso, bisogna sottolineare più una testardaggine umana che una non evoluzione Divina.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    I cristiani non hanno alcuna autorità morale, come tutti del resto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Io personalmente non capisco perché i cristiani dovrebbero avere autorità morale su qualcosa.

    Forse, e sono magnanimo, hanno autorità solo sulle cazzate di cui sono esperti.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    L'unica cosa che posso dirti è vai a studiare ...

    e prega.

    Di cosa io posso discutere con te?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Ogni ordine di Dio è per noi un piacere eseguirlo.

    Qualunque esso sia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Questo Cristiano qui (clicca: "Video di Anthony de Mello") ha l'autorità morale per criticare qualunque religione e qualunque setta.

    Fonte/i: Video di Anthony de Mello.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.