promotion image of download ymail app
Promoted

Pulizia sensore reflex e sensore .?

Ciao amici ho un problema come posso pulire il sensore della macchina reflex? ho provato con un leggero straccetto per gli occhiali e sembra sia pulito. poi ho visto che c'è un pelo su gli specchi e non si toglie ho provato a fare la stessa operazione e niente anzi si vede qualche macchietta . ho provato anche con una leggera aria compressa tipo quella dell' aereosol , ma il peletto si sposta un po e niente . come dovrei fare? lo so dovrei andare in un negozio specializzato ma in questo paese non c'è nessuno di competenza anzi vi dico ci sono venditori che non conoscono nemmeno gli obbiettivi - la dovrebbero spedirla e poi mandarla chissà dove . datemi un consiglio non vorrei toccarla più se no dovrei fare qualche danno . un salito a tutti

4 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, niente di più facile e di più difficile nello stesso tempo, fattibile da chiunque , basta avere *le attrezzature giuste* , lo spazio giusto , tempo, voglia , e tranquillità. Come diceva uno qui su answers (non ricordo il nome ma il consiglio sì) ogni fotografo dovrebbe prima o poi imparare a pulire il sensore della propria reflex.

    Cosa da fare, da non fare, e da sapere: Non , dico N O N soffiare mai con le bombolette di aria compressa dentro la reflex , possono uscire delle emissioni umide di propellente e comunque il getto è freddo e la temperatura del sensore no , potresti rovinare tutto. Non toccare lo specchio , non passargli panni o altro , esistono appositi soffietti *che vanno usati come aspiratori* quindi prima si schiaccia la pompetta poi si avvicina la parte col le microsetole allo specchio , poi mentre si rilascia e quasta *aspira* si asportano i granelli di polvere ed i pelucchi , prima di passare al sensore controlla che non ci siano altri peli vaganti o impigliati sui velluti interni che stanno attorno al pozzetto . Prendi dei Post-it , arrotolali lasciando esposta la parte gommata (che appiccica) e tampona i velluti e gli eventuali pelucchi , NON passarlo sullo specchio. Apposite "Lens Pen" hanno setole ultrafini e tamponi o in materiale tessile o gommato -con liquido o senza- e servono sia per pulire le lenti degli obiettivi sia lo specchio, il mirino ecc. Controlla che il mirino sia pulito , sarebbe il colmo ma qualcuno sicuramente l'avrà fatto quello di pulire il sensore per dello sporco sul mirino. Controlla la pulizia delle lenti dell'obiettivo , anche qui ninete panni, niente alitate, niente liquido per occhiali ma SOLO prodotti specifici e lens pen. Trova per questi lavori una stanza tranquilla e pulita senza pulviscolo che vortica nell'aria , se lo fai in camera da letto va bene farlo al mattino , prima di cambiare l'aria , così l'eventuale pulviscolo atmosferico ha avuto modo di stabilizzarsi e c'è meno rischio che entri nella reflex. La reflex deve avere le batterie cariche . Se sono cariche all'80% o anche a metà *le ricarichi perima di fare queste operazioni* . Occorre un panno antitastico su cui poggiare la reflex , un panno in microfibra per pulirla esternamente , dei post-it e delle palettine della esatta misura del tuo sensore ( ci sono millimetri e quote di riferimento , si comprano quelle giuste ) con il loro liquido altamente volatile ed Estremamente Potente ! qui il link prodotto: http://www.visibledust.com/ . Palettine liquido ecc. li compri dove vuoi tanto il prezzo varia di poco , le palettine qualcuno se le costruisce, io le compro. Si usano una sola volta , salvo poi comprarsi delle pec-pad da avvolgere sopra e poterle riutilizzare. Quando passerail la palettina sul sensore Non premere troppo , Non premere troppo poco , muovile con sicurezza da un estremo all'altro , dall'alto in basso e da sx a dx , una sola volta e poi basta , a operazione finita se è rimasto del liquido asportalo delicatamente con un'altra palettina asciutta che sacrificherai. Non alitare dentro ( !!!! ) una mascherina è consigliata , anche se non necessaria. E' consigliabile avere una OTTIMA illuminazione , e una lampada da tavolo a portata di mano per controllare. Accendi la reflex quando tutto è pronto per le operazioni e non prima , aziona il " Move Up " ( alcune lo chiamano Move Mirror , è la stessa cosa , se non hai questa ozione aziona la posa B e metti a nudo il sensore , da questo momento il tempo vola , immagina di avere a che fare col disinnescop di una bomba , quindi rapidità precisione, sicurezza , decisione. La pulizia si fa col bocchettone orientato NON verso l'alto , sempre per far entrare meno polvere possibile. Magari prima delle palettine controlla se ci sono peli ancorati nel pozzettino raccoglipolvere , se ci sono li appicichi col post it SENZA appiccicare il sensore. N O N mettere troppo liquido , segui le istruzioni nella confezione, se metti troppo liquido rischi di danneggiare il sensore , il liquido evapora subito , ma se anneghi il sensore e continui a spazzolare puoi rigarlo , è come se la sua superficie diventasse tenera. Finito metti la macchina all'ingiù o in orizzontale tipo pronta per scattare e disattiva il move up , quindi spegnila , quindi accendila e fai TRE pulizie in sequenza del sensore col sistema autopulente della macchina . Controlla il risulatto della tua opera puntando verso uno sfondo chiaro omogeneo scattando in manuale , sia alla minima distanza di fuoco sia ad infinito e fallo a F/16 o F/22 . usa un tempo di 1/125sec. ISO 200. controlla nel monitor o al PC se lo sporco è sparito , se ce ne fosse ancora ripeti dopo qualche ora l'operazione fino alla pulizia Totale. Buona Pulizia , ciao.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Per pulire il sensore c'è una procedura ben precisa e si devono usare prodotti ed accessori specifici. Di sicuro usando una pezzetta per occhiali e aria compressa non hai fatto una gran mossa. Vai nella città più vicina e cerca un negozio valido di fotografia ed affida a loro la pulizia del sensore.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    MAI TOCCARE IL SENSORE CON QUALSIASI COSA. il materiale di cui è fatto è sensibile a graffi e quant'altro. stessa cosa dicasi per lo specchio. utilizzare una pompetta è la cosa migliore, ma per cose come "macchie", che possono essere anche solo polvere e non macchie intese come schizzi di qualcosa. ti consiglio anche io di portarla in un centro specializzato.

    sul libretto oltre tutto ci sono dei consigli su cosa fare e non fare quando levi l'obiettivo, si vede che non li hai letti, se c'è un ciglio/capello all'interno. quando cambi un obiettivo devi essere rapido nel farlo, se non ti è possibile porta sempre il tappo anteriore della macchina, perché meno sporcizia entra e meglio è.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    Premetto che conosco molto bene esclusivamente il modello reflex Canon EOS 600D (con cui mi trovo benissimo). L'ho comprata su Amazon e sono soddisfattissimo del mio acquisto.

    Se vai su Amazon trovi un elenco nutrito di macchine ordinate per marca, modello, prezzi e ciò che più è importante anche tutti i commenti di chi ha comprato le varie reflex.

    Se spulci un po le schede prodotti puoi trovare sicuramente tutte le informazioni che cerchi. Amazon poi è una garanzia. Ti lascio il link http://amzn.to/11bDPMG

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.