promotion image of download ymail app
Promoted

Ho fatto un sogno che mi ha parecchio turbata,quasi me lo sono già dimenticata,perchè la situazione era?

completamente assurda.Provo a descrivere ciò che ricordo.Premetto che l'inizio,i particolari e le motivazioni le ho dimenticate,questo mi dispiace.Mi trovavo in un luogo buio,tipo su un ponte lunghissimo in mezzo all'acqua scura e agitata.Dovevo svolgere un compito pericoloso insieme a un'altra ragazza,ciò accadeva ogni giorno credo.A questo punto mi sento veramente pazza a scrivere.Il nostro dovere lo ricordo male,mi viene in mente che si svolgeva nell'acqua e riguardava tanti bambini.Insomma,dovevamo proteggerli non so da cosa,anche con delle frustate(?!).Dovevamo essere abbastanza violente.Il nostro stato d'animo era oppresso.Qualcosa di gigantesco,credo una specie di onda,ci impedisce di salvarci,si abbatte su di noi e non ci fa svolgere il compito,non siamo riusciti ad agire in tempo e vengono tutti spazzati via.Sono morti.L'altra ragazza rimane intrappolata nell'acqua,si fa male ad una gamba.è disperata per aver causato la morte dei bambini.La porto sul ponte,lei si agita,io le urlo qualcosa.A questo punto arriva credo una mongolfiera,un po' diversa da quelle normali.La ragazza adesso è seduta su una sedia a rotelle,guarda l'oceano dall'alto. è impazzita dal dolore,urla che tanto vale buttarsi di sotto.Io,nel sogno,mi rendo conto che non potrei vivere senza di lei,che è la mia migliore e unica amica.La trattengo,cerco disperatamente di mantenerla in vita.Un'ultima cosa mi ricordo,la mongolfiera sento che ci avrebbe portate in salvo.Non c'è conducente.

Oggi ci ho pensato un po' su,ho interpretato alcuni aspetti.Non so se farei bene a scriverli o no. Mi fareste un grosso favore se provaste a interpretarlo,se ritenete sia meglio scrivere ciò che penso lo farò. Grazie mille a tutti,so che non è semplice(o almeno per me non lo è). Mi scuso inoltre per l'esposizione,mi rendo conto che non è proprio il massimo.

Aggiornamento:

Grazie per la disponibilità,comunque non volevo mancare di rispetto,non credevo fosse rilevante e avevo paura di sbagliare.Allora aggiungo ciò che penso :)

Mi sono vista sdoppiata,come se fossi sempre io e non due ragazze distinte.Quel posto buio credo sia la mia vita,con un trascorso infinito di tristezza e solitudine.Il dovere,la violenza,i bambini morti non li comprendo.La ragazza distrutta dai sensi di colpa e non so da che altro è la mia parte depressa,che desidera farla finita.Ma poi c'è un altro aspetto,sono sempre io che però voglio vivere.è come una dura lotta,decidere di affrontare i miei problemi o lasciarmi nuovamente andare,aspettare un periodo no e finalmente smettere di esistere.Affidarmi a qualcuno e intraprendere un percorso verso la guarigione,quindi verso l'orizzonte,la direzione della mongolfiera,tenere a bada la me stessa distrutta che si agita ed è appunto impazzita dal dolore,che non può più vivere.Poi c'è qualcosa di inquietante,che è racchiuso in qu

Aggiornamento 2:

in questa frase:" è la mia migliore e unica amica".Mi fa paura,se riuscite a comprenderla per favore ditemelo.Vi ringrazio nuovamente e vi saluto

Aggiornamento 3:

Non sono stata precisissima su alcune mie impressioni,perchè inizialmente ho visto una mano tesa che ci ha aiutate a salire sulla mongolfiera,solo che poi siamo rimaste solo noi due.

Potrò sembrare quasi paranoica ma non mi sono espressa perfettamente XD

Aggiornamento 4:

Grazie per le belle parole di tutti voi :)

se è possibile vorrei chiedere un'ultima cosa,perchè mi è venuto il dubbio di aver trascurato importanti particolari.Adesso che mi avete aiutata a capire il mio sogno,sono preoccupata per il seguente motivo.I bambini non ci amavano,credo ci reputassero ostili,cattive.Davvero non capisco,potrebbe forse essere che i mie obiettivi sono sbagliati? Se la mia lei del passato si sente in colpa per la loro morte,credo ci sia un collegamento con ciò che è accaduto nella realtà.In una mia domanda ho scritto che una delle cause del mio episodio depressivo è stato ciò che ho capito di mio padre,ma ho trascurato il fatto che ero ingrassata 2 chili.Da lì non ho più smesso di abbuffarmi,sono entrata in una depressione profonda,quindi se prima vivevo in funzione del dimagrimento poi ci ho rinunciato,e questo credo sia un sintomo della depressione stessa.Ho associato la ragazza con i sensi di colpa alla me depressa,quindi l'onda e la morte degli obiett

Aggiornamento 5:

* obiettivi sono stati causati da me stessa.

Capisco che è diventata una domanda un po' troppo lunga,scusate.Non so se avrete voglia di leggere oltre,comunque mi siete già stati d'aiuto.

Rileggendo ciò che ho scritto mi sembra di vedere idee deliranti,per favore non pensate che sia superficiale,potrei anche non aver afferrato il reale significato dell'odio dei bambini.Forse sono solamente gli obiettivi sbagliati che mantengo.

Ciao ^^

Aggiornamento 6:

Carla: grazie per aver condiviso la tua riflessione,davvero molto bella :)

4 risposte

Classificazione
  • Space
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    @carla :)

    eh si, hai ragione :) ma lei comunque secondo me sa farlo anche piuttosto bene questo viaggio nei suoi pensieri, peccato che ha sempre paura di sbagliare in tutto :)

    i bambini nell'acqua sono le cose che vuoi ottenere, in mezzo a tante difficoltà, rappresentata dall'acqua mossa. le frustate e i modi anche decisi per ottenerle, è il tuo carattere in cui si può anche fare del male a fin di bene se può servire a raggiungere lo scopo, e cioè iniziare anche se sai che all'inizio può essere molto complicato, ma che solo cosi poi puoi arrivare al risultato che ti eri prefissata. lei si fa male, ecc. perchè hai ragione te, lei e te siete la stessa persona, ma lei è la te del passato, ed è per questo che poi ti blocca e ti impedisce anche a te di portare a termine i tuoi obbiettivi senza paura di sbagliare e farti travolgere, ed è sempre per questo motivo che poi senti come inquietante quella frase, perchè in realtà anche se è un peso, senti che anche il tuo passato è una parte di te molto presente e che ti impedisce di reagire come vorresti, mentre invece dovresti trasformare questa parte in un qualcosa di anche positiva, attraverso dagli errori e sofferenze del passato comprendere che ti servono per il presente e serviranno per il futuro per maturare e crescere come persona, mentalità, carattere e personalità, per questo alla fine siete su una mongolfiera te e lei, può non pesarti più, ma anzi renderti tutto migliore se vista nel modo giusto quella parte di te che ti sta bloccando e facendo soffrire

    edit:

    ecco cos'è che non funzionava nel mio ragionamento :) in particolare non riuscivo ad associare il discorso della ciclicità del ripetere un qualcosa con gli obbiettivi. e infatti i bambini non rappresentano gli obbiettivi, ma i tuoi pensieri, sensi di colpa. è per questo che poi ti senti giudicata in modo severo e anche te per affrontarli sei costretta ad usare metodi che ti danno un senso di oppressione, e che poi finisce tutto in negativo travolto dalla tua parte del passato che rende quasi impossibile farti lottare nel modo giusto per superarli. l'unica cosa che continui a sbagliare è nel colpevolizzarti, perchè se dici

    "Ho associato la ragazza con i sensi di colpa alla me depressa,quindi l'onda e la morte degli obiettivi sono stati causati da me stessa."

    e prima sempre te hai detto giustamente

    "Qualcosa di gigantesco,credo una specie di onda,ci impedisce di salvarci,si abbatte su di noi e non ci fa svolgere il compito,non siamo riusciti ad agire in tempo e vengono tutti spazzati via."

    in questa frase puoi vedere che le tue colpe, responsabilità per quello che è accaduto, non possono e non devono esserci, visto che tutto è stato generato da un qualcosa di esterno, e il tuo inconscio questo te lo vuole comunicare e far capire in tutti modi, anche con forza adesso, estremizzandoti i sogni in modo che le sensazioni ed emozioni forti che puoi provare, riescano a farti riflettere ed accettare che non è giusto che ti colpevolizzi in questo modo per quello che è successo, e vedi che come ti ho fatto leggere sei te stessa a dire e valutare nel giusto modo le cose, ma poi per colpevolizzarti neghi quello che prima avevi pensato correttamente in un ragionamento più razionale, per abbandonare questo discorso ed intraprendere uno senza spiegazioni ma che possa farti giudicare in modo severo, ma non devi agire cosi, non ce ne motivo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    che sogno Laura..il mondo dentro un cervello con un trascorso doloroso è infinito...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Ciao,

    cara Laura, credo che sarebbe più lecito, inserire quello che tu hai interpretato, nei tuoi dettagli della domanda. Questo, per il rispetto verso chi si impegna a risponderti. Qualcuno scrive: mandami notizie in privato....e questo dice tutto.

    Perché ti chiedo di inserirlo nei dettagli ?

    perché significherebbe dar modo di capire le tue associazioni libere e non le riservatezze o questioni private a cui qualcuno allude.....e questo dice tutto......

    Il tuo sogno, si basa su un unico simbolo : il ponte e il compito che vi viene affidato e che dovete svolgere con molta severità con la tua amica.

    Il ponte, dunque rappresenta un possibile passaggio da una fase e l' altra della tua o vostra vita. Un ponte dove sicuramente vi siete fatte delle promesse che generalmente le amiche che si vogliono bene, fanno in certe occasioni, situazioni, divisioni per motivi di lavoro, fidanza,mento o studi.

    I bambini possono essere considerati gli ostacoli che bisognerebbe superare, a che questa amicizia non si perda mai. Io non potrei vivere senza di lei........lo riconosci nel sogno.

    Ti saluto rocco b.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Sama
    Lv 6
    7 anni fa

    tu hai già trovato dei collegamenti con la tua realtà, e questo è un bene perché l'inconscio ti parla nei sogni riferendosi a ciò che vivi nella veglia.

    I bambini potrebbero essere dei progetti di vita, l'onda che si abbatte su di loro potrebbe significare l'ansia di perderli, di cambiare, e forse un'angoscia esistenziale; la tua amica in sedia a rotelle: la tua paura di non farcela "da sola", di non saper più camminare nella vita con le tue forze. Ma alla fine del sogno c'è la mongolfiera: un aiuto che viene dall'alto, inaspettato e risolutore.

    Secondo me il sogno dice che, a dispetto della tua angoscia, ce la farai.

    Ciao, un abbraccio.

    Se vuoi spiegarmi cosa hai capito tu, puoi anche inviarmi un messaggio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.