promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 7 anni fa

Alimentazione di cani di piccola taglia: cosa è meglio?

Io gli do praticamente due volte al giorno crocchette. Quando non stanno bene gli faccio riso (stra-bollito e poi lavato) con pollo bollito ma ogni tanto vorrei dargli anche scatolette. Dunque chiaramente le crocchette da sole non li fanno impazzire ma piano piano le mangiano. La cosa che vorrei capire è: qual' è l' alimentazione migliore? Sempre crocchette o scatolette (io gli prendo Almo Nature di gusti differenti, anche pesce a volte) con o senza crocchette (o con riso soffiato che però non ho ancora mai provato)

Aggiornamento:

Ah dimenticavo le crocchette sono: Sensible e Mobility della Royal Canin con magari dei pezzettini di crocchette Frolic tanto per invogliarli a mangiare!

9 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Pesce: è un ottimo alimento ma non deve mai essere servito crudo e, naturalmente deve essere completamente privo di lische. Il pesce, fornito una o due volte a settimana, è raccomandato soprattutto nell’alimentazione dei cuccioli ed in quella dei cani adulti durante il periodo estivo.

    Ossa: per favorire la dentizione e la pulizia dei denti, è possibile ma non indispensabile mettere a disposizione delle ossa di bovino (manzo o vitello); da preferire le ossa grandi come quelle del ginocchio. Va considerato che leccare o rosocchiare l'osso, genera una forte salivazione perciò, in alcuni soggetti, potrebbe provocare inappetenza, in questo caso, meglio diradare o evitare.

    Latte: è considerato un alimento completo ed è molto indicato per lo svezzamento dei cuccioli, o per i cuccioli già svezzati, in quanto ha un alto contenuto di calcio indispensabile alla crescita ed alla formazione scheletrica. Purtroppo la sua digeribilità risulta difficile per la maggior parte dei cani che non lo assumono abitualmente.

    Formaggio del tipo magro da fornire una o due volte a settimana. Ottimi gli yogurt che regolarizzano il tratto intestinale.

    Uova: possono essere fornite crude o cotte non più di 2 volte alla settimana e mescolate agli altri alimenti; se cotte meglio levare l'albume. Possono essere utili durante la crescita, da adulti meglio farsi consigliare dal veterinario.

    Cereali: sono una componente indispensabile del pasto casalingo infatti, sono ben digeribili e contengono molte proteine, vitamine, grassi e minerali. Ad ogni tipo di cereale va aggiunta la carne o le sue alternative.

    Pasta e riso: vanno serviti ben cotti; se il riso viene fornito abitualmente, di tanto in tanto andrebbe lavato dopo la cottura per evitare un eccesso d'amido.

    Cereali soffiati: facilmente digeribili, apportano molte calorie; non vanno cotti ma semplicemente serviti con aggiunta d'acqua fino a formare un composto rappreso e mai troppo liquido.

    Pane: è molto indicato poichè contiene importanti principi nutritivi, stimola la salivazione e fortifica le gengive, ma deve essere somministrato almeno raffermo di un paio di giorni o addirittura biscottato al forno, in quanto solo così diventa più digeribile. Può sostituire i cerali soffiati ma è da evitare quando è fresco.

    Verdura: meglio se cotta per renderla più digeribile e fornita in proporzione del 10-15 % del pasto; con l’ebollizione si perdono gran parte delle vitamine perciò, è consigliabile conservare l'acqua di cottura per eventualmente cuocere pasta o riso, o aggiungendola ai cereali soffiati. Sconsigliate in grandi quantità: spinaci, bietole, cicorie, lattughe.

    Frutta: tutta la frutta di stagione quando è gradita al cane.

    credo che sia più opportuno mentre dovresti evitare:

    avanzi e gli scarti di cucina in particolare i conditi, gli speziati e i piccanti. Ossa lunghe di piccoli animali (pollo, coniglio), carne di maiale, formaggi fermentati, farinacei (patate, piselli, fagioli e cavoli, in quanto provocano un'eccessiva fermentazione), dolciumi (biscotti, caramelle, cioccolato, gelati ecc.), frutta secca, pane fresco.

    Cipolle e cavoli: contengono una sostanza (disolfuro di n-propile) che distrugge i globuli rossi circolanti, determinando così un’anemia, che può risultare in alcuni casi fatale.

    Omogeneizzati per bambini Spesso negli omogeneizzati è presente la polvere di cipolla come aromatizzante, la cui minima quota può già essere responsabile dei danni a livello eritrocitario. (the-bulldog.com)

    La cioccolata è pericolosissima, pensa che 3-4 etti possono persino uccidere un cucciolo. Dobbiamo sempre ricordare che l'apparato digerente del cane è diverso da quello dell’uomo e che taluni alimenti per lui sono come VELENO.

    anche se dovresti darli sono CROCCANTINIIIIIIIII!

    a presto spero di esserti stato utile

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Valen
    Lv 5
    7 anni fa

    Ai cani i carboidrati non fanno bene. Devono assumerne in quantità molto limitate, quindi evitare cereali, pasta e tutti gli alimenti che ne sono ricchi e integrare un pasto a base di carne con solo frutta e verdura (il 30% circa del pasto).

    Comunque sia non somministrare cereali contenenti glutine in quanto quest'ultimo è spesso colpevole di scatenare allergie alimentari (come per noi del resto).

    Poi se preferisci adottare un'alimentazione cruda o cotta (degli alimenti che ti ho appena sopra indicato) sta a te scegliere, anche se ormai le nuove "teorie" danno per migliore in assoluto perchè più naturale, quella cruda (vedi alimentazione BARF: http://www.barf.it/web/index.php?option=com_conten... che poi è quella che adotto io.

    Riguardo al riso, evitalo (è un cereale): dallo solo nei casi in cui il cane abbia diarrea o semplicemente feci molto molli (ok con pollo bollito) al solo scopo di ripristinare la regolare attività intestinale e poi non lavarlo dopo cotto perchè quello che fa bene è proprio sopratutto l'acqua di cottura.

    Quando lo cuoci cuocilo molto in non molta acqua in modo che quest'ultima una volta raffreddatasi assuma una consistenza cremosa.

    Per i croccantini la marca almo nature non è delle peggiori, ma a me personalmente non piace molto in quanto non fa una linea completamente grain free (senza cereali appunto). Io uso Orijen o Acana che ne sono completamente prive ed hanno un buon rapporto frutta/verdura- carne.

    Buon appetito al cucciolo.

    @@@@@@@@@@@@@@@

    le royal canin sono pessime, le frolic non le conosco, ma mescolare due tipologie ti mangime secco non è molto corretto nè indicato.

    @@@@@@@@@@@@@

    Blackbeauty: sicura di essere laureanda in medicina veterinaria? Molto probabilmente si, ma molto probabilmente non conosci bene la BARF, visto quelloc he scrivi. Ti invito a documentarti meglio su tale tipo di alimentazione. in quanto trovo sia miolto utile sopratutto per persone che come te studiano nel settore.

    Se tu conoscessi bene la BARF, sapresti che di prassi la carne cruda viene somministrata dopo essere stata congelata. In tal modo uccidi eventuali batteri che possono nuocere al cane. Saprai anche che il cane è strutturato sia a livello metabolico che digerente per alimentarsi di alimenti CRUDI. E che avendo un tratto intestinale molto più breve di quello umano e un sistema immunitario appropriato, ha pochissime possibilità (praticamente nulle) di essere infettato da batteri di carne sana, controllata e preventivamente congelata.

    Riguardo alle ossa, nella barf si fa grande distinzione tra ossa crude ed ossa cotte (vietatissime) in oltre è una dieta ben bilanciata che non prevede assunzione quotidiana di ossa.

    Sarebbe auspicabile che prima di rispondere riguardo a certi argomenti seri e complessi, ci si documentasse correttamnte in proposito, in tal modo eviteremo di dare nozioni errate a coloro che non conoscono l'argomento trattato. in questo caso l'alimentazione BARF appunto.

    Concludo dicendo che tu sei laureanda di medicina veterinaria, ma non alimentarista e proprio sull'alimentazione mi pare tu non sia molto ferrata (ovviamente non sei tenuta ad esserlo dato che è un settore specifico). Se tu lo fossi sapresti quanto Royal canin è tutto NOME e poca qualità per svariati motivi che adesso non sto qui ad elencare.

    Fonte/i: Non sono laureanda veterinaria ma mi sono fatta un mazzo tanto con aiuto di seri e professionali alimentaristi per capirci qualcosa sull'alimentazione canina.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Alimentazione migliore per tutti i cani è quella a crudo. Viene chiamata BARF. Se fai ricerca sul internet trovi molti siti e forum che parlano di questa dieta.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Ecco i migliori consigli per addestrare il tuo cane con successo http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?ITDp

    Quando lavori con il tuo cane, sii entusiasta e ottimista. Se l'addestramento sarà divertente, i risultati saranno migliori. Ricorda che non si tratta di sottometterlo, bensì di instaurare un rapporto di comunicazione con lui.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    Se hai un cane che da qualsiasi tipo di problema, per esempio se abbaia troppo, se fa i bisogni in casa, se è un po troppo aggressivo o semplicemente se non obbidisce al padrone

    c'è un corso che consiglio vivamente http://addestramentocani.toptips.org

    Questo coro è perfetto anche se volete semplicemente addestrare il vostro cane a fare qualcosa in particolare.

    E' un corso molto ben struturaro che garantisce una perfetta educazione al vostro cane!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    Per addestrare correttametne un cane bisogna essere riconosciuto come leader...ci sono dei corsi online dove puoi imparare ad addestrare il tuo cane correttamente.

    Io tempo fa ho fatto una ricerca online per trovare il miglior corso possibile e alla fine ho scelto questo http://amorecanino.info

    Lo raccomando a tutti sono riuscito ad addestrare il mio cane con molta faciltà e mi sono anche divertito!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • icchan
    Lv 5
    7 anni fa

    I croccantini della Trainer, crualty free e Dexter (un maltese)li gradisce molto.

    Ogni tanto ci aggiungo un pochino di uovo, qualche mini cubettino di parmigiano o carne bianca.. così resta motivato e soddisfatto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Sono assolutamente contraria alla dieta BARF. Un'alimentazione a base di carne cruda espone il cane a infezioni gastrointestinali (la cottura invece elimina gran parte dei batteri), la somministrazione frequente di ossa è molto pericolosa e può causare eccesso di calcio, ostruzioni intestinali e nei casi più gravi perforazioni dell'apparato digerente. E' vero che il cane è un carnivoro, ma non un carnivoro stretto, nella sua dieta ha bisogno anche di carboidrati e fibra. Ti consiglio di continuare con l'alimento secco, è equilibrato e non ha bisogno di ulteriori aggiunte. Il cane è un animale abitudinario, una volta che si sarà abituato a questo alimento non ha necessità di variare. Le crocchette della royal canin sono ottime.

    Fonte/i: Laureanda di medicina veterinaria
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    i croccantini sono il miglior cibo! ma ogni tanto fai bene dare lui riso o pollo! non dare nient altro perché gli fa male. devo dire sei un ottimo allevatore! ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.