PERCHE' GIUSTIFICANO ALCUNI COMPORTAMENTI.....?

di ragazzi/e dicendo "è l'adolescenza" "sono gli ormoni impazziti"? io non ci credo a questo fatto perchè io sono stato sempre un tipo calmo sia da piccolo che da ragazzo, così come altri tipi miti e timidi, mentre altri tendenti alla ribellione e al caos lo erano da bambini da ragazzi e nell'età adulta,

quindi perchè tutti tendono a giustificare i ribelli/irrequieti dicendo "e l'adolescenza"?

io penso che sia tutta questione della natura di una persona, gli ormoni non vogliono dir nulla, che ne pensate?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Migliore risposta

    Io da bambina ero un angelo, sul serio, ero quella bimba che si mette a piangere se schiaccia una formichina, che si arrabbia se un altro bimbo strappa un fiore, che gia a 3 anni aiutava la mamma in tutto (ovviamente non veramente, ma cercavo di provarci) che portava rispetto a tutti.

    Ero così tranquilla che non si notava la differenza tra quando fossi sveglia e quando dormissi.

    A 13 anni sbem. Adolescenza. Casini.

    Avevo la media del 9 a scuola, borse di studio, complimenti da tutti, genitori fieri di me.

    Entrai in una fase di depressione perchè non avevo autostima, perchè mi sentivo troppo poco, perchè ero vittima di bullismo e non stavo bene con me stessa.

    ti dico solo delle parole chiavi per riassumerti questa fase: AUTOLESIONISMO, BULIMIA, ALCOOL, ERBA, SESSO, NOTTATE IN GIRO, PIERCING FATTI DA SOLA DI NASCOSTO, BOCCIATA TRE VOLTE, GENITORI DISPERATI!

    Tutto è passato con l'amore della mia famiglia, di una psicologa con cui mi sfogavo e soprattutto con il tempo!!

    Non dire che che l'adolescenza è solo un modo per giustificare certi atteggiamenti perchè io ora sono tornata quella di una volta se non meglio di prima e tutto è stato causato da degli anni difficili, cerca di capire, anzi ne approfitto per dire a tutti che di fronte ad alcuni ragazzi (magari quelli che vedete in giro a notte tarda, quelli che scrivono sui muri, quelli tatuati ovunque) non vi limitate a dire "La gioventù d'oggi" provate a capire... io ora insieme a mia madre faccio volontariato in un centro accoglienza che ascolta i giovani con dei problemi, che gli da un posto dove sfogarsi e liberarsi, che organizza festicciole carine per evitare che si trovino in brutti locali .

    Ciao:)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • federico nemmeno io sono nato saggio, quindi fai tu!

    si in fondo hai ragione è una questione di natura , non di ormoni. però anche tu pensi che la tua natura sia la norma , quella giusta, cioè porti l'acqua al tuo mulino. ogni tipo di personalità e tendenza presenta vantaggi e svantaggi, ma in ogni caso la tipica e stupida domanda è meglio questo o quello non trova e non può trovare risposta. appena aperto questo account alternativo un utente ha inveito dicendo che io ero solo un clone , che il vero grillo parlante era lui! in effetti credersi saggi è comune.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    so ragazzi

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    senti io sono nato gia ' saggio ; e per certi versi si puo ' dire che io sia psicologicamente simile a te ; ma per capire questa cosa di cui ti lamenti ti dico : comprati il libro Perche ' agli uomini piacciono le curve e le donne adorano i diamanti ? e leggi i paragrafi pag 164 e pag 173

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.