Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

Mancanza di concentrazione e distrazione continua durante lo studio. Posso chiedervi dei consigli SERI?

Sono disperato, profondamente disperato.

Sono al quinto superiore e dopo aver passato 4 anni di carriera scolastica di buonissima resa scolastica mi ritrovo ad avere un'estrema difficoltà a concentrarmi anche per dieci minuti e non ne capisco il motivo.

Mangio bene, e sto attento alla mia alimentazione, sono intelligente e ho grosse motivazioni per uscire dalle superiori con un ottimo risultato.

Anche oggi, dovendo studiare un grosso tomo di Microbiologia mi sono ritrovato a fare poco e niente!

Sono molto molto preoccupato per i riscontri che tutto ciò sta comportando.

L'unico modo in cui riesco a ingranare gli argomenti scolastici è interessandomi SOLTANTO A POCHISSIME MATERIE:

riesco a seguire benissimo Chimica o Letteratura a scuola e riesco ad ingranare un 70% dell'argomento. Dovendo poi ritrattare argomenti come Microbiologia, Storia, Diritto non riesco mai a cavarne piede.

Ho provato ad assumere integratori ma la situazione è immutata. Sono disperato, vi prego, consigliatemi qualsiasi cosa.

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    guarda sono nella tua stessa situazione, però all'università... per quanto mi riguarda ho dovuto "privarmi di tutto" durante la sessione di studio... cerca di isolarti... spegni pc, tv, cellulare... tutto ciò che ti può distrarre... inoltre io ho trovato molto utile la musica... un bel paio di cuffie la tua musica preferita ( magari non canzoni cantate) sarebbe l'ideale... prova con le colonne sonore magari di quache film o anime che ti da la carica... il cervello è sensibile a questo genere di stimoli... suddividiti il programma da studiare e cerca di effettuare dei cicli di studio da 40 minuti.. dopo i 40 minuti stacca xkè è scientificamente testato che la soglia dell'attenzione cala... quindi fai 15 minuti di pausa, 5 minuti di ripasso di quello che hai fatto nei 40 minuti precendenti e dopo di che riprendi con un altra parte... per il resto ci vuole forza di volontà... imponiti di studiare... anche se ti sembra di non recepire... vedrai che se sei intelligente le cose ti rimangono fissate ugualmente...!! spero di esserti stato utile!

  • wanial
    Lv 7
    8 anni fa

    Perchè non chiedi parere al tuo medico?, verso questo periodo c'è sempre un calo di attenzione, dovuto anche a carenza di qualcosa niente di grave, ma se si prende o la pappa reale o integratori completi come dalla A alla Z,potrebbero servire, io prendevo la memoserina , magari è uscito qualche altro prodotto più completo.....solo il tuo medico potrebbe consigliarti meglio......non è nulla di anomalo specie se le materie non sono nelle tue simpatie rimane ostico prestare l'attenzione dovuta......ma ci sono i rimedi non bastano i consigli sul metodo, quelli non ti occorrono se sei andato sempre bene, sarai solo un po' stanco.

  • 8 anni fa

    L'ultimo anno delle superiori è tremendo. Perchè non ti prendi una bella settimana libera in cui non fai assolutamente niente. Solo riposo. di sicuro dopo dovrai metterti sotto a studiare ma almeno avrai tempo per riposare mente e corpo. Mens sana in corpore sano. Ovvero non pressarti. Il tuo corpo ti sta chiedendo un pò di tranquillità. =)

  • 4 anni fa

    Se vuoi imparare a controllare ansia e panico dovresti consultare questo sito http://sconfiggiansia.givitry.info/?R5q6

    Il primo attacco di panico è generalmente inaspettato, cioè si manifesta “a ciel sereno”, per cui il soggetto si spaventa enormemente e, spesso, ricorre al pronto soccorso; poi possono diventare più prevedibili.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Ci siamo passati tutti. Il tuo non è un problema di metodo, o disorganizzazione; è semplicemente un periodo no. Prova a dormire più di quanto tu faccia già, pensa che ti manca solo un anno e, dopodichè, potrai studiare quello che ti piace.

    So che è difficile, ma credimi, ne vale davvero la pena; stringi i denti e vai avanti, metticela tutta che mancano solo tre mesi.

    Se vuoi un consiglio concreto, compra Acutil, in farmacia. Si tratta di integratori di fosforo che aiutano a riprendere la concentrazione soprattutto nei momenti di stress da studio. Io ne prendo uno al giorno e ti assicuro che è un aiuto, funziona.

  • 8 anni fa

    Probabilmente sei più afferrato nelle materie che conosci meglio.. ed hai la sensazione di scordarti ciò che avevi studiato in precedenza.

    E' un meccanismo di difesa che stai adottando per difenderti dal grosso carico di lavoro e dallo stess che comporta..

    Non penso che ti possano essere di grande aiuto gli integratori e neppure il pensare di rivolgerti ad uno psicologo ... piuttosto parla di questa difficoltà di concentrazione con un medico specialista (psichiatra, neurologo)

    Fonte/i: Esperienza, suggerimento personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.