antiparassitario cane?

Voi cosa usate x vostri cani? Meglio le pipette o gli spray?

Io.uso uno spray che va applicato una volta a settimana su ttt il corpo soprattt su zampe petto e dietro orecchie, sinceramente mi son trovata benissimo anche xk l anno scorso il cane ha trascorso molte ore in campagna e nn si è mai preso nnt... Le pipette nn mi convincono in quanto possono creare irritazioni

Aggiornamento:

Si chiama neo erlen... Nel mio precedente cane usava le pipette della Bayer anche lui andava in campagna apparte una volta gli hanno creato irritazione sul collo ma avvolte trovavo delle zecche

8 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao io uso le pippette spot on di advantix in inverno 1 al mese nel mesi primaverili_estivi ogni 3 settimane ...l anno scorso che sono stata in Toscana in piena maremma dove cerano delle zanzare affamate usavo associavo prima di uscire le salviette umide per le zanzare oppure gli passavo sopra un po' di spray che usiamo noi (sotto consiglio veterinario)....

    purtroppo la scelta dell antiparassitario deve essere scelto anche in base all ambiente in cui vive l animale e se convive con altri animali ..es ..l advantix è mortale per i gatti ..io che ho anche due conigli che vivono con il cane non posso usare il front line perchè in caso di contatto con i conigli è neurotossico ..collare scalibor nemmeno anche se è sempre a base di permetrina però rilascia antiparassitario costantemente e se per caso morso da un coniglio potrebbe causarne la morte ...potrei usare lo Stronghold che va bene anche per i conigli ma non copre i flebotomi ..quindi penso che la scelta dell antiparassitario cambia anche in base all esigenze del proprietario oltre che dell animale ...

    per le irritazioni hai ragione lo spot-on è forte ma se il cane non soffre di allergie particolari non ci sono problemi ..ciao

    @valen attenzione all'aglio se dato in quantità può causare anemia al cane uccidendolo ..gli distrugge i globuli rossi se dato in quantità o per troppo tempo ...a me la veterinaria me l ha vietato totalmente ..

  • Anonimo
    7 anni fa

    Lo spray può essere comodo ma ha parecchi punti negativi.

    1) irrorando il cane, inali la sostanza chimica anche tu. A meno di non avere adeguate mascherine, anche se non contiene gas, la nebulizzazione fa inalare il prodotto a te ed al cane;

    2) anche il cane con il suo sensibile naso, inala molta sostanza chimica e la lecca avendo accesso alle zampe ed al resto del corpo leccandosi;

    3) devi ricordarti tutte le settimane di rimettere il prodotto;

    4) non ti rendi conto di quanto prodotto spruzzi, anche se dovresti tenere il conto delle spruzzate.

    Viceversa la pipetta ti consente di dosare perfettamente il prodotto, non viene in nessun modo inalato dal cane (viene collocota in una sola volta dietro al collo del cane, luogo irraggiungibile), non devi rimetterlo di frequente (tre mesi di inverno e uno o due in estate), esistono prodotti "combo" in grado di liberare dai parassiti anche la cuccia senza bisogno di spargere il prodotto in giro. Sono molto efficaci.

    Fonte/i: Esperienza personale (canile, cani in casa, lavoro)
  • Alys8
    Lv 7
    7 anni fa

    io uso le pipette della frontline,anche se non mi trovo benissimo!Nel senso che in campagna qualche zecca ogni tanto se la prende!

    Che spary è quello che usi??

  • 7 anni fa

    Io uso scalibor e mi sono sempre trovata bene,lo cambi ogni sei mesi e sei ok...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 anni fa

    ti consiglio vivamente frontline blend, ma consistent with il prezzo non posso dirti molto perchè dovresti dirmi il peso del tuo cane...le confezioni contengono 3 pipette e consistent with i cani fino a ten kg costano sui 23 euro, fino a 20 sui 25 euro e fino a 40 sui 29 euro...

  • 7 anni fa

    Oltre alle informazioni corrette che ti hanno già dato, vorrei precisare una cosa. Ti consiglio le pipette (es. Frontline) da mettere tra le scapole (cosi non riesce a leccarsi) a stretto contatto con la cute (quindi devi spostare un po' il pelo). Il motivo per cui sono meglio di spry, collari ecc. è il modo in cui agiscono. Il prodotto non resta su pelo e cute come lo spry, ma viene assorbito ed entra nel circolo sanguigno. I parassiti vengono a contatto con il cane, ma appena tentano di nutrisi del suo sangue muoiono per effetto del farmaco. Questo permette anche di disinfestare l'ambiente. Usando un semplice repellente, i parassiti, stando lontano dall'animale, contaminano l'ambiente circostante (casa, giardino ecc) per poi ritornare sul cane quando l'effetto del repellente è terminato. Usando le pipette ai parassiti è permesso di venire a contatto con il cane (e non contaminano gli ambienti circostanti) e in questo modo tutti verranno a contatto col farmaco e moriranno (effetto anche su larve e uova). Inoltre, dato che il farmaco entra nel circolo sanguigno, tutta la superficie corporea sarà protetta, anche se hai applicato la pipetta solamente tra le scapole. L'effetto di una pipetta dura fino ad 1mese, questo dipende dal farmaco che hai scelto (indicazioni foglietto illustrativo).

    Fonte/i: laureanda medicina veterinaria
  • 7 anni fa

    Io uso da marzo fino a settembre scalibor e in estate lo spray frontline ogni 15 giorni .in inverno uso a dicembre gennaio e febbraio una volta al mese le pipette frontline . .ottobre e novembre netto lo spray ma una volta al mese

    Fonte/i: Poi dipende la mia in estate la porto con me io campagna quindi. .
  • Valen
    Lv 5
    7 anni fa

    salibor unito a frontline (pipette) a seconda delle stagioni.

    In inverno solo frontline.

    AH! dimenticavo: AGLIO! ottimo repellente naturale. Gli faccio ingerire 2 o tre spicch d'aglio a settimana in estate. Funziona davvero bene come repellente naturale.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.