VSEPR..teoria repulsione coppie legame covalente... qualcuno sa spiegarla?

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Allora tu sai che nell'atomo sono presenti doppietti di legame e doppietti solitari, questi tendono a disporsi alla massima distanza tra di loro per la repulsione elettronica. Un esempio è l'anidride carbonica CO2. O=C=O questa è la struttura più semplice, detta lineare in cui hai un angolo di 180°.

    Poi c'è quella Trigonale Planare con angoli di 120° è di forma "triangolare"(infatti l'atomo centrale è legato a tre atomi) poi c'è quella tetraedrica con angoli di 109.5° (per questa ci sono delle eccezioni come l'ammoniaca e l'acqua) Poi c'è quella trigonale bipiramidale con angoli di 120° e 90° e poi ottaedrica con angoli di 90°.

    Per quanto riguarda l'ammoniaca dovrebbe essere tetraedrica ma ha una coppia solitaria e quindi devi considerare che questa coppia solitaria al vertice occupa un volume maggiore e quindi restringe gli angoli facendoli diventare di 107.5° ha una struttura detta trigonale piramidale. Stessa cosa per l'acqua ha una struttura detta piegata con angoli di 105.5° poiché ha due coppiette solitarie che occupano il volume.

    Spero di essere stata chiara... a breve ho un esame =)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    la VSEPR (Valence Shell Electron Pair Repulsion) viene utilizzata per capire come si dispongono gli elettroni di legame e quelli di non legame attorno all'atomo. Gli elettroni essendo dotati tutti di carica negativa si respingono a vicenda e quindi tendono a disporsi lontani tra di loro per minimizzare la repulsione perciò le molecole possono prendere diverse forme, per esempio la molecola della CO2 è planare ed è fatta più o meno così --> O=C=O; i due doppi legami si trovano ai lato opposti della molecola e quindi stando così lontani la loro interazione è quasi nulla!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.