Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaRelazioni e Famiglia- Altro · 7 anni fa

Aiutatemi a sbloccare questa situazione perfavore?

Datemi un consiglio su come comportarmi con questa ragazza...

Comincio con il dire che purtroppo in questo momento il nostro rapporto è puramente di amicizia, non frequentiamo gli stessi posti, e rimaniamo in contatto tramite facebook e qualche sms.

Continuiamo comunque ad avere un bel rapporto...

A gennaio mi dichiaro, confidandole quello che provavo per lei, purtroppo però lei mi dice di vedermi solo come un amico.

A febbraio le faccio recapitare a casa, per il giorno prima di san valentino, un mazzo di rose, per dirle quanto ci tenevo a lei.

Mi sono reso conto infatti di non aver mai fatto niente per corteggiarla e per distinguermi dalla massa di ragazzi che vorrebbero uscire con lei.

Lei reagisce molto bene, rimane sorpresa e mi dice che nessun ragazzo aveva mai fatto niente di simile per lei.

A quel punto però io mi blocco e non le chiedo di vederci, di uscire, ne tanto meno se in qualche modo mi vedeva in maniera diversa...

Lei purtroppo non si fa mai sentire per prima, anche se risponde sempre ai miei messaggi e "parliamo" volentieri, devo essere sempre io a cercarla.

Questo ha contribuito al fatto di frenarmi e di non chiederle di uscire dopo il gesto dei fiori.

Ora per l'8 marzo le ho scritto una poesia solo per lei, dopo che scherzando mi ha detto che nessuno le avrebbe mai scritto parole belle come quelle di una canzone che stava ascoltando.

Credo che rimarrà piacevolmente colpita dal mio gesto...

Non so però come comportarmi dopo...

Vorrei chiederle di uscire e di vederci per chiederle se qualcosa è cambiato per lei, ma ho paura di forzarla...

Non vorrei farlo, ma a questo punto lei sa che intenzioni ho, e non mi ha mai detto che i miei gesti le danno fastidio...anzi.

Qualche consiglio ?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Migliore risposta

    le hai mandato dei fiori per san valentino sono stati graditi e va bene, le hai scritto una poesia per l'8 marzo e gliela regalerai e va bene stai andando fortissimo ma se non ti decidi volerà via e non la riprenderai più. ma ti devi decidere tu, che cosa deve decidere lei? tra te e lei l'uomo sei tu. non hai detto che le vuoi regalare quella poesia per l'8 marzo? benissimo, invitala a cena o in pizzeria per l'8 marzo in un locale frequentato dai giovani come voi... però mi devi fare una promessa: non ti devi spaventare di lei, è una ragazza come tante mica è la strega mafalda?

    allora tu devi pensare così... se io la invito e lei rifiuta che cosa ti succede? arrivano i marziani? e se lei accetta e vi sedete al tavolino che cosa ti succede, non vedi quante coppie di ragazzi ci sono affianco a voi? così come sono normali loro siete normali anche tu lei e voi due... ma non farti prendere dalle emozioni altrimenti le farai fare una brutta figura e non ti saluterà più...

    fai una cosa vai in farmacia e prendi rivotril gocce, è un calmante leggerissimo costerà 2 o 3 euro. 2 gocce prima di uscire sono più che sufficienti, ma poi CREDIMI vedrai che andrà tutto bene e sarà una serata bellissima e scoprirai che non c'era bisogno neanche di rivotril. e se non la serata si mette male che cosa ti succede il terremoto? accumuli 10.000 euro di debito o vieni espulso a scuola? non mi dire...

    un abbraccio...

    ciao!

    Fonte/i: c'est la vie...
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Ale
    Lv 6
    7 anni fa

    se una ragazza ti dice che ti vede solo come amico...ti sta dicendo che non potrà mai esserci altro e non capisco perchè dobbiate ostinarvi...ovvio che queste cose le faranno piacere,ma non le faranno cambiare idea. non le piaci e fattene una ragione,,,,

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.