bucarest posti belli?

devo fare un approfondimento per geografia su bucarest e volevo sapere delle notizie o dei luoghi interessatii .............

urgenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee :)

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Il Palazzo del Parlamento

    Costruito dall’ex dittatore comunista Nicolae Ceausescu e considerato “Casa del Popolo“, oggi il palazzo ospita il Parlamento della Romania. Il palazzo è la costruzione più grande al mondo dopo il Pentagono di Washington ed è interamente realizzato con materiali provenienti dalla Romania, dal marmo e dal legno ai tappeti, alle tende e i candelabri.

    L’Auditorium Ateneul Roman

    L’Auditorium Ateneul Roman, in stile neo-classico, ospita magnifici concerti sostenuti dalla filarmonica George Enescu e negli anni dispari vi si svolge il festival-concorso internazionale di musica classica “George Enescu” dedicato al più grande compositore e direttore d’orchestra romeno.

    Chiesa della Corte Antica

    La Chiesa della Corte Antica si trova nella Città Vecchia di Bucarest, è stata costruita nel XVI secolo e conserva meravigliosi affreschi.

    Bulevardul Balcescu e Bulevardul Unirii

    Bulevardul Balcescu e Bulevardul Unirii sono i due principali viali per il passeggio di Budapest.

    Piazza della Repubblica

    In Piazza della Repubblica, una delle più belle di Bucarest, si trova la Chiesa Cretulescu, del 1722.

    Chiese bizantine

    Numerose chiese di arte bizantina si trovano a Bucarest, come Curtea Veche, il Monastero Antim, Stavropoleos e Spiridon.

    Parco Cismigiu

    Il Parco Cismigiu è il parco più antico di Bucarest e si trova nel centro della capitale romena. Numerosi chioschi e aree gioco per i bambini si trovano tra i prati, i ruscelli e il lago, dove è possibile noleggiare una barca. All’interno del parco, su un’aiuola circondata da sedici busti di importanti scrittori romeni, si trova il monumento dedicato ai militari francesi caduti in Romania durante la Prima Guerra Mondiale.

    Parco Herastraui

    Il Parco Herastraui è ill più grande parco di Bucarest e si trova nella parte settentrionale della capitale. Tra i suoi parchi e boschi si trovano il Museo Satului, l’imbarcadero del lago Herastrau, dove si può noleggiare una barca a remi, parchi giochi, mostre floreali estemporanee e numerosi ristoranti.

    Il Museo Satului, o Museo del Villaggio

    Il Museo del Vilaggio è uno dei più grandi e famosi musei etnografici all’aperto d’Europa e si trova nel Parco Herastraui. Sulle sponde del lago Herastrau si rappresentano antichi villaggi, costumi e tradizioni dell’intera Romania. All’interno di riproduzioni di case contadine si trovano mobili, utensili casalinghi e installazioni popolari. Nel 1996 il museo è stato premiato come Miglior Museo Europeo etnografico all’aperto.

    Palazzo della Casa di Risparmio

    Il Palazzo della Casa di Risparmio è stato costruito alla fine del XIX secolo in stile barocco francese.

    II Museo nazionale d’arte

    Nel 1948, quando il comunismo sostituì la monarchia, il Palazzo Reale è stato trasformato nel Museo Nazionale d’Arte che oggi custodisce più di 70.000 opere d’arte. Il Museo è diviso in due sezioni: la “Galleria Nazionale“, con le opere dei maggiori artisti romeni come Brancusi, Grigorescu, Aman, Luchian, Palladi, Ion Jalea, e la “Galleria Europea” composta da opere realizzate da Rubens, Rembrandt, Veneziano, Tiziano, Tintoretto, El Greco, Pissaro, Delacroix, Sisley.

    II Museo nazionale di storia

    Il Museo Nazionale di Storia si trova nel palazzo che una volta era il principale ufficio postale di Bucarest e ripercorre la storia della Romania fin dal paleolitico. Di particolare interesse è la sala del tesoro che custodisce gioielli e oggetti prestorici.

    II Museo del villaggio

    All’interno del verde parco Herastrau, sulla riva dell’omonimo lago, si trova il Museo del Villaggio, inaugurato nel 1936. Grazie alle più di 350 costruzioni tradizionali giunte da tutte le regioni del Paese e ai più di 100.000 oggetti domestici originali, il museo riesce a ricostruire la vita contadina della Romania tra il Seicento e gli inizi del Novecento. Inoltre, periodicamente, il museo accoglie artigiani rumeni per mettere in mostra le loro opere. Oggi iI Museo del Villaggio è anche un’istituzione che svolge un’attivita di ricerca etnografica.

    Altri Musei

    Tra i musei più importanti di Bucarest ci sono anche il Museo del Contadino che custodisce attrezzi in legno per l’agricoltura e oggettistica per la casa, e il Museo delle Collezioni d’Arte, che raccoglie famose opere provenienti da collezioni private anche internazionali. Infine da non perdere anche il Museo di Storia Naturale, il Museo George Enescu, dedicato al più famoso compositore romeno, il Museo Cotroceni allestito in un’ala del Palazzo residenziale del Presidente della Repubblica e il Museo della Comunità Ebraica.

  • 7 anni fa

    Si diverte molto li. La cita e storica

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.