Pacuale ha chiesto in Auto e trasportiMoto · 7 anni fa

come costruire un impianto tipo quello al nos?

io ho una vespa 50 special che monta un 102 dr,accensione elttronica pinasco,carburatore 19,e rapporti 22-63. io vorrei qualcosa come il nos che schiacciando un pulsante ti da una bella spinta che ti potrebbe servire per fare un sorpasso o una bella partenza.ho visto su interne i sistemi con il nos ma costano troppo e poi rovinano il motore , visto che sono molto bravo a costruire cose,so lavorare bene con gli attrezzi vorrei sapere se esiste qualche sistema da costruire da soli che costi meno del nos e che abbia lo stesso funzionamento.viprego risposte serie. a ltra domanda:se io prendo la benzina e ci metto un po' di diluente al nitro cosa succede? funziona come il nos?

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Lascia perdere.

    Gli impianti a protossido d'azoto non sono un banale "premo e vado di più", sono impianti complessi, impossibili da riprodurre in modo "casalingo".

    Innanzitutto, il maggior afflusso di aria causa un immediato e notevolissimo smagrimento della carburazione. Sui mezzi ad iniezione basta far iniettare più carburante, ma su un mezzo con carburatore a saracinesca come fai?

    Secondo, i giri si alzano a palla. Su un mezzo a marce puoi innestare una marcia più alta e poi comunque nei 4t di solito c'è il limitatore di giri a far da scudo. Su uno scooter 2t spacchi tutto e basta.

    Terzo, la ciclistica di uno scooter di serie non è in grado di reggere una potenza del genere. SE (ed è un grosso se) anche riuscissi a creare un impianto del genere, ti schianteresti un istante dopo aver premuto il pulsante che comanda l'elettrovalvola.

    Ci sono decine di altri problemi da risolvere (del tipo, dove pensi di trovare del protossido d'azoto?), ma questi tre sono i principali.

    Davvero, lascia perdere. Gli impianti a protossido seri (non le scemenze in vendita su eBay a 50 euro) costano cari perché sono complessi, e non si possono ricreare nel garage di casa.

    Ciao!

    @Stefano: che io sappia nelle bombolette di panna spray c'è CO2, non N2O o.o era una battuta o eri serio? Se è la seconda mi hai aperto un mondo XD

    Fonte/i: Officina specializzata in elaborazioni estetiche e prestazionali per auto e moto - per info, preventivi e contatti visitate il nostro sito: tuningpassion.altervista.org
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Il gas esilarante lo trovi nelle bombolette di panna spray, ma ti sconsiglio di spruzzare panna nel carburatore.

    Tommy the Biker ha illustrato bene i problemi di carburazione derivanti dall'eccesso di ossigeno nella miscela quando si miscela l'ossido di diazoto alla benzina, nonchè la difficoltà a trovare un compromesso utilizzando un carburatore.

    Purtroppo non sempre basta avere una buona manualità, ma servono conoscenze ed attrezzature adatte per lanciarsi in certe imprese.

    Il "solvente nitro" è una miscela di solventi diversi che sciolti nella benzina potrebbero solo danneggiare le guarnizioni e mettere a rischio la lubrificazione del motore. E' una sostanza che non ha alcuna attinenza con il N2O, il quale si ottiene per surriscaldamento del nitrato di ammonio (ma se la temperatura è troppo alta, scoppia tutto, quindi non è roba da "piccolo chimico").

    Il funzionamento del N2O non è tanto nella sua funzione di comburente (fornisce ossigeno scaldandosi), quanto nella sua capacità di sottrarre calore all'aria espandendosi, consentendo quindi di abbassare la temperatura della miscela aspirata nei cilindri e di conseguenza aumentare la quantità di ossigeno disponibile ad ogni scoppio.

    NOS è solo il nome di una marca di bombolette, nonchè l'acronimo di "Nitrous Oxide System": chimicamente non indica nulla.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    LO COMPRI E FAI PRIMA

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.