Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 8 anni fa

perchè non dovrei mangiare gli animali?

loro, giustamente, mi mangerebbero avendone la possibilità.. è la legge della natura, devo permettere alla morale spicciola e innaturale di interferire con le leggi che governano l'universo?

in fondo anche le piante muoiono.. non avrebbero diritto di vivere pure loro?

Aggiornamento:

@marco merani, mi sa che volevi rispondere a un'altra domanda

Aggiornamento 2:

@waniaL, ma nessuno mangia per crudeltà!

Aggiornamento 3:

bambina e yuki, sono velenoso, lo si capisce dai colori sgargianti u_u (... o erano le rane?..)

Aggiornamento 4:

@ellie, non so di cosa stai parlando..

Aggiornamento 5:

@federico, sei un ipocrita, fai una suddivisone totalmente arbitraria. siccome una animale è carino e pucci pucci allora non lo devo mangiare? anche gli indiani d'america, gli amanti della natura per eccellenza, se li mangiavano gli animali, e stai sicuro che li rispettavano molto più ti tutti quelli che oggi si autodefiniscono "amanti degli animali". trattandoli poi come dei peluche

Aggiornamento 6:

@vagina, ah, IO dico le solite cose? hai risposto in maniera del tutto casuale solo per portare acqua al tuo mulino

1. (?)

2. non mi mangia non certo per compassione, la mucca è erbivora, strano ma è così

3. non hai ben chiaro il significato di legge della natura, vero? ti arrestano proprio solo per le leggi dell'uomo

4. ma che cavolo c'entra?

5. allora basterebbe uccidere un animale sotto anestesia?

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    le piante non sono esseri senzienti, non provano sofferenza

    non si tratta di alcuna morale artificiale quindi innaturale

    io avendo potuto guardare ogni giorno animali come maiali e conigli ho visto che provavo compassione per loro come per gatti e cani. magari tu non ci hai avuto a che fare e quindi non lo sai che proveresti lo stesso, o forse per problemi economici, familiari o interpersonali che vivi sei nervoso e non riesci quindi a provare compassione per loro anche frequentandoli

    cmq io non mangio nessun animale. provando compassione per quelli che avevo a casa, conigli, maiali e galline, mi è venuta pure per gli altri che di solito si mangiano, tipo mucche.

    ad esempio invece il cavallo, che si mangia, avendolo potuto vedere come tutti in tv fin da piccolo, con le sue varie espressioni di umanità simili a cane e gatto, non ho mai pensato di mangiarlo anche prima di diventare vegetariano, cioè prima di frequentare conigli e maiali

    ----

    stai dicendo che animali e piante sono la stessa cosa?!

    e poi ti ho detto che è una cosa istintiva, mi sento male a pensare di ucciderli dopo aver visto che hanno una sensibilità. e non c'entra niente se sono pucci pucci. semplicemente vedo della vita vera in loro, delle emozioni, così come ho detto che le vedo in cani e gatti e così come la vedo nelle persone. vedo in loro la sofferenza quando si feriscono, la sofferenza quando vengono uccisi, che non è diversa dalla sofferenza delle persone. io li ho visti morire questi animali, li ho visti soffrire. e tu non puoi liquidare quello che ho visto e come mi sono sentito dicendo che sono pucci pucci. ma ripeto, non è colpa tua se sei così. o non li hai frequentati oppure sei nervoso

    riguardo a quello che hai risposto a quella dopo di me, a parte che come ho detto la natura non c'entra niente in quanto la mia natura, il mio istinto, mi blocca dal far uccidere gli animali e quindi perché vuoi considerare natura solo quella del leone e non la mia?! ma a parte questo non è neanche nella natura aver bisogno da parte dell'uomo di carne visto che sono vivo, e tante persone vegetariane sono state molti più anni di me senza mangiare carne, anche atleti, come carl lewis. e a parte la forza, considerando che lo è anche natalie portman, da quando aveva 8 anni, mi pare che neanche l'aspetto esperiore ne risenta. cioè che non elimina la bellezza essendo una delle più belle ragazze famose esistenti

    e riguardo all'uccidere o no un animale sotto anestesia il problema ovviamente non è solo che soffra, ma anche il fatto stesso che muoia. non è giusto. visto che voleva vivere

    come per l'uomo

  • Anonimo
    8 anni fa

    Ho giusto voglia di cambiare per una volta e di mangiare un pappagallo al posto del mio solito bambù.

    Sai dove posso trovarne uno? :D

    Tu velenoso? No, no, devi esserti confuso :P

    Bambina, petto... posso prendermi anche il fegato? Ti dispiace? Il resto lo lascio a te ^_^

  • Infatti.

    Perchè non dovrei mangiare i cocoriti?

    Sono così buoni.

    :-))

    Cerca di non fare il furbino, sono le rane.

    @ Yuki: petto o coscia?

  • .
    Lv 7
    8 anni fa

    mamma mia che noia! dite tutti le stesse cose.

    1. puoi fare quello che vuoi, se reputi giusto torturare e ammazzare, continua a farlo col sorriso

    2. "loro mi mangerebbero" sì, la vedo la mucca carolina che tenta l'assassinio...ma dai...!

    3. la legge della natura, sì, infatti ti arrestano se non la rispetti

    4. rispettare la vita altrui è morale spicciola e innaturale? muahaha! quindi se lancio il cane dal balcone rispetto la natura? andiamo.

    5. se non vedi la differenza tra una pianta e un animale immagina di legare un cane e una patata ai binari: quando passa il treno, ovviamente, muoiono entrambi provando entrambi lo stesso dolore

    Fonte/i: parlare di naturalità e innaturalità tramite un pc mi fa solo ridere
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • wanial
    Lv 7
    8 anni fa

    Tutto vero quello che dici, cerchiamo soltanto di non strafare e di rispettare le abitudini degli altri, che non siano basate sulla crudeltà inutile.

  • 8 anni fa

    infatti mangia le verdure

  • Anonimo
    8 anni fa

    La tunica dantesca è in lavanderia?

  • Anonimo
    8 anni fa

    Eh già.... in molti paesi arabi ti sodomizzerebbero senza metterci nè uno nè due... prova a incriccarti qualche qualche figlio del profeta qui da noi, vedi che ti fanno dopo... è una legge della natura anche quella.

    Non è che io dia particolare peso alla tua impressione, ma sarò più diretto: noi si SeaShepherd andiamo per mare battendo Jolly Roger, mangia quello che ti pare, ma dovresti saperlo prima di scegliere un nick.

    Parli di leggi della natura, non sai nemmeno chi sia SeaShepherd.

    ...che figuraccia.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
  • Anonimo
    8 anni fa

    "Hai coraggio a mangiare carne, io lo considero un omicidio"

    "Il segreto sono le proteine" (cit.)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.