Avere qualcuno nel mondo virtuale è meglio che non avere nessuno del tutto?

Io penso che non avere nessuno sia meglio, perché previene certe pugnalate alle spalle e delusioni che nella realtà sono più difficili da subire...

https://www.youtube.com/watch?v=-iXt90loP6I

Youtube thumbnail

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    dipende dal tipo di rapporto che hai con quel qualcuno

    su internet viene più naturale essere se stessi e si è più inclini a chiedere consigli su cose che nella realtà non oseremmo mai...poi se chatti con quella persona ore e giorni interi...diventa ancora più strana la cosa, sì lo so...

    senti come se fosse l'unica/o in grado di capirti al mondo, senti che sia quella/o giusta/o per te

    finché un giorno tutto il teatrino finisce...ecco che uno dei due si stanca o quasi se ne innamora dell'altro

    e diventa ancora più difficile se c'è in mezzo in fattore ''distanza'' o se subentra la sfiducia

    cominci a provare un senso di gelosia dentro di te e ti chiedi ''E se le cose che dice a me le dice anche ad altri/e?'' oppure ''E se mi sta solo prendendo in giro e tutto quello che io le/gli racconto va a dirle a qualcun altro?''...allora dici a quella persona che vorresti incontrarla e portare questa vostra amicizia su un'altra dimensione, quella reale

    Ma se poi non vuole?Ti senti abbandonato, ferito, preso in giro, senti come se quella persona ti avesse detto un sacco di bugie

    ''Cosa mi nasconde? Avrà dei figli? Sarà sposata/o oppure fidanzata/o?'' e passi i giorni della tua vita così...gettati nel vento...a pensare a questa persona che non hai mai toccato, della quale hai sentito la voce forse solo 2-3 volte per pochissimi istanti, non l'hai mai vista/o se non in foto e allora è un po' ovvio che ti sorgano dei dubbi...

    Ti senti solo, cominci a scriverle/gli cose senza senso, cerchi un motivo o un altro per cui litigare così da spezzare quel filo invisibile che vi unisce e finalmente forse ti sentirai libero

    Ma non è così facile, non sei l'unico a sentirsi ferito, così ferisci anche lei/lui...e perché?Boh...boh...boh non lo so

    Ti chiede che hai e nella tua mente rispondi, ma a lei/lui scrivi solo ''Nulla''

    E poi ti chiede ''Ma che ti è successo?Sei freddo/a con me'' e allora rispondi in modo sgarbato o non rispondi proprio e litigate

    Dice di sentirsi un pupazzo...ti senti egoista e stupido

    So che forse non era proprio questo il senso della tua domanda, scusa se mi sono dilungata in altri discors

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Marghe
    Lv 7
    7 anni fa

    A volte far di tutta l'erba un fascio è sbagliato.

    Sono rari, ma persone che trasmettono sensazioni vere e che anche se potrebbero, non ti feriscono, ci sono.

    Ne sono convinta, perché ne conosco... E di certo tra tante delusioni prese qua, è stata la rivelazione più inaspettata e gradita.

    :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • vrabel
    Lv 4
    4 anni fa

    Ultimo decennio....Quindi dal 2001 advert oggi....Vediamo.... Milan = Shevchenko decisamente; più determinante di Ibra, più integro di Pato, più prolifico di tutti gli altri attaccanti passati alla corte di Berlusconi Inter = E' difficile, o Eto'o o Ibra. Io preferisco Et'o, il più solid factor giocatore africano di tutti i tempi, più determinante di Ibra, più continuo di milito, più poliedrico di Adriano o Ronaldo. L'unico difetto è che è stato all'Inter solo 2 anni.... Juve = Del Piero direi: Trezeguet oltre advert avere un senso del gol eccezionale era decisamente "sculato" certi suoi gol sono soltanto palloni che gli rimbalzavano addosso. la classe di Alex non si può discutere. Tra i tre, storicamente il più distinctiveness credo sia Del Piero, poi Eto'o e infine Sheva.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Non posso che quotare Marghe. E aggiungo che le pugnalate le puoi ricevere da chiunque. Ma qui ne ricevi una e prendi le contromisure. Nel reale tutto diventa più complicato.

    E poi davvero le sorprese positive ci sono. E valgono le delusioni a mio avviso.

    Un abbraccio ; )

    Io ho trovato persone che non mi sarei mai aspettato. E che di persona non avrei mai e poi mai potuto trovare. Gente che condivide e che comprende.

    Se non hai nessuno, ma proprio nessuno, sei solo con te stesso i tuoi fantasmi e le tue paure.

    E credo che il rischio valga. Anche perchè non solo puoi ricevere. Ma puoi anche riscoprire la bellezza del dare. E la consapevolezza che si può ancora dare, si è in grado di farlo. E credimi che non ha prezzo. Soli non si riceve e non si da. Non rischi la delusione ma neanche la felicità...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 5
    7 anni fa

    Hai perfettamente ragione...

    ...C'è troppa gente perversa in questo sito...

    ...Un pochino mi includo. =P

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    A volte è anche meglio di avere tante persone nella vita reale...A volte...

    Sera Chav :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • wanial
    Lv 7
    7 anni fa

    Nel mondo virtuale puoi trovare persone che non possono pugnalarti affatto o che non vogliano pugnalarti.Sempre meglio che restare soli.

    Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.