Apertura P.Iva temporanea (Rivolto a chi se ne intende)?

Salve a tutti,

Mi chiamo Stefano e ho 20 anni, ho un lavoro ma ho frequentato anche due corsi da barman e ogni tanto, specialmente l'estate lavoro come barman a feste private(matrimoni, battesimi, feste di laurea, congressi) per l'azienda con la quale svolgo il mio primo lavoro. Ora la mia domanda è.

Mi vorrei organizzare con l'attrezzatura mia (banconi-alcolici ecc.) per offrire il servizio per conto mio e non per conto di terzi. E' possibile fare un contratto ed emettere fattura a un cliente senza p. iva?

C'è qualche agevolazione per noi giovani sulle partite iva e sulle fatturazioni? Fino a quanto posso fatturare senza partita iva?

Cordiali Saluti

Grazie

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    se vuoi risposte precise tarate sul tuo caso l'unica cosa che puoi fare è andare da un dottore commercialista iscritto all'albo e chiedere una consulenza sugli argomenti che ti interessano.

    online puoi avere solo risposte generiche visto che le info che fornisci sono limitate, inoltre non ssai chi risponde, magari qualcuno che finge di essere esperto...

    detto questo.

    - no, non è possibile fare quello che tu dici senza p.iva, in nessun caso. se decidi di fare senza p.iva sei un evasore totale per il fisco italiano con le conseguenze che la legge prevede per chi si comporta così.

    - la questione delle agevolazioni non è possibile trattarla online, chi da consigli senza sapere la tua situazione reale e personale sta sparando cavolate.

    - non esiste in italia la p.iva 'temporanea' quindi devi chiedere la p.iva, iscriverti a inps e alla cciaa e poi semmai cancellarti o attivare altra procedura temporanea, ma la p.iva resta aperta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.