Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoGoverno · 8 anni fa

Sento spesso dire "Gli altri paesi stanno smantellando le centrali nucleari"?

Ma è vero?

Ho appena letto un articolo in cui si diceva che Obama ha finanziato le centrali nucleari in America, che la Cina ed altri paesi hanno il loro nucleare e che al momento è la Germania ad investire sulle fonti rinnovabili.

Allora, chi è che sta smantellando le centrali nucleari?

Perchè quando si parla di centrale nucleare c'è sempre molta gente contro il nucleare che dice che tutti gli altri paesi stanno cercando di sbarazzarsene, ma chi sono questi paesi?

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Te lo spiego subito...

    Innanzitutto lascia fuori USA e Cina, a loro il nucleare serve sicuramente perché hanno necessità di plutonio.

    Le centrali nucleari sono le tipiche grandi strutture e non sono paragonabili alle produzioni da fonti rinnovabili; non si può dall'oggi al domani chiudere tutte le centrali perché coprono una quota consistente della produzione.

    In Italia lo si è fatto nell'86 ma il nucleare praticamente non esisteva da noi, era solo un magna-magna che corrente non ne ha mai prodotta :-P

    Il problema del nucleare "moderno" è che sta diventando troppo costoso, dopo il Giappone i costi della sicurezza si sono elevati in maniera folle; quindi molti paesi semplicemente porteranno a compimento il ciclo dei loro impianti e sostituiranno la produzione con altre fonti (rinnovabili, gas, carbone).

  • ?
    Lv 5
    8 anni fa

    Tu immagina una centrale nucleare costruita in italia...come la casa dello studente a l aquila. Fatta di sabbia. Poi dimmi se uno non deve preoccuparsi.

  • 8 anni fa

    Germania e svizzera stanno cercando di passare a una produzione piu rinnovabile, altri paesi nordici come danimarca norvegia ecc. investono moltissimo sulle fonti rinnovabili mentre il giappone sta rivedendo i suoi impianti nucleari dopo il recente disastro.

    In ogni caso in Europa il trend è di chiudere le centrali piuttosto che aprirne di nuove.

  • Zante
    Lv 7
    8 anni fa

    Qui in Inghilterra il governo sta incentivando investitori privati a costruirne di nuove e ci sono piani risalenti al 2012 per costruire 10 nuovi reattori.

    Da un sondaggio molto recente (inizio febbraio se non ricordo male) il nucleare era ancora molto popolare come forma di energia essendo considerata la prima fonte per lo sviluppo industriale ed energetico del Regno Unito.

    Ce ne sono alcune in fase di decommissionamento, ma solo perche' sono giunte alla fine della loro vita operativa.

  • 8 anni fa

    Vorrebbero smantellarle ma in questo momento storico non possono farlo, sono con le mani legate perché smantellare le centrali sono oneri improduttivi, enormi investimenti a fondo perduto gli unici vantaggi potrebbero essere, il risanamento dell'ambiente e la prevenzione dei pericoli derivanti dall'obsolescenza degli impianti e lo stoccaggio delle scorie radioattive, tutte cose buone e giuste ma quando l' economia è in crisi o addirittura in recessione nessun paese può permettersi di cambiare la vecchia macchina pericolosa ed inquinante e sostituirla con una nuova, anzi evita pure la manutenzione con il rischio di restare a piedi se gli va bene!

  • Anonimo
    8 anni fa

    solo qualche paese europeo, ma le grandi potenze non se ne sbarazzeranno mai:

    USA, Cina, India, Israele, Russia, Corea

  • Anonimo
    8 anni fa

    L'hanno letto sui giornali di de benedetti;

    il fatto che sia proprietario della sorgenia s.p.a.

    è solo una coincidenza.

    Saluti.

  • Se vuoi un esempio da seguire guarda Germania, Svizzera o i paesi nordici scandinavi. Se guardi USA e Cina è finita: la Cina calpesta qualsiasi responsabilità ambientale, ma dopotutto è normale: non si preoccupano di far lavorare i bambini per 10 ore in fabbriche con prodotti tossici, pensi che si preoccupino dell'ambiente, del suolo o dell'atmosfera? Invece gli USA lo sai come sono: hanno manie di protagonismo, farebbero di tutto pur di rimanere la 1a superpotenza mondiale!

  • sandro
    Lv 7
    8 anni fa

    gli antinuclearisti sono pronti a mentire su tutto, pur di affermare i propri convincimenti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.