porta d'ingresso in appartamento,misure minime corridoioi ecc?

Ciao,recentemente ho ristrutturato l'appartamento 60mq,ed ho unito due stanze,cucina (che prima era abitabile),e sala,adesso ho un grande open space moderno,uno stanzone unico da 5 metri x 8 circa,mi piace ,è come lo volevo,sà di moderno come tutta la casa,mi chiedevo se esiste una misura minima che deve esserci ,fra la porta d'ingresso e appunto l'ambiente sala o cucina che sia,

perchè adesso nel mio caso appena apro la porta d'ingresso sono già dentro l'open space ,invece prima c'era una sorta di disimpegno,

in pratica anche il rumore interno della casa ora,arriva molto più diretto verso l'esterno,ho la porta blindata,e fa un pò da schermo da filtro,però ho sempre paura che sentano il rumore,da fuori,visto che la mia porta è subito li vicino all'ascensore che tutto il mio piano usa il quarto

è normale sentire rumore di casa abitata,dal ballatoio?

1 risposta

Classificazione
  • Sony
    Lv 4
    7 anni fa
    Migliore risposta

    Non ci sono i regolamenti che impongono i minimi spazi fra ingresso e il soggiorno nel quale si entra dalla porta d' ingresso. Per difendersi dall' inquinamento acustico, della perdita del calore e per isolare visivamente l' ingresso dal resto della stanza puoi far costruire a scelta:

    1) a distanza di 1,5m dalla porta d' ingresso una parete di vetrocemento, larga e alta 2m e se possibile un po' arrotondata

    2) una semi-bussola addossata alla parete esterna

    3) un mobile ingresso-garderoba-scarpiera a forma di L con/senza tettuccio, con/senza lo specchio, con finitura a muretto h100

    Parla con il tuo falegname o arredatore.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.