Perchè i videogiochi per PC sono sempre più economici?

Perchè i videogiochi del PC sono sempre più economici rispetto a quelli per PS3 XBOX360 WiiU.

Mentre la grafica del PC è superiore a tutte tre console da me indicate!

Perchè?

6 risposte

Classificazione
  • Ale
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Perchè su pc si sa bene che i giocatori comprano il gioco fin che non costa un esagerazione,se no lo scaricano,se un gioco per pc costasse 60€ non lo comprerebbe nessuno,poi su console c'è anche la spesa per sviluppare il gioco che deve essere fatto il porting e non è semplice,e quindi lavoro in più per gli sviluppatori e costo più alto,poi c'è anche il discorso dei supporti,i giochi per pc che costano poco li compri online e quindi non c'è la spesa per dvd,manuale,custodia,trasporto,ecc

    Il fatto che la grafica poi sia migliore è un fatto hardware,se la grafica su pc è migliore è perchè hai speso 200€ per una buona scheda video,mentre per la play 3 paghi 200€ per tutto il sistema,il che è evidente che non possono darti buoni componenti,è chiaro che il gioco è lo stesso e che gli sviluppatori non facciano a posta a fare una grafica peggiore per la console,è la console che non riesce a far girare una grafica elaborata

  • 8 anni fa

    per quanto riguarda i costi, io credo che sia un discorso a livello di metodo di programmazionee di linguaggio di programmazione. in ogni computer o mac, il sistema operativo gestisce tutto il computer. con questo intendo dire che il sistema operativo regola gli accessi in memoria, schedula i programmi e i relativi sottoprogrammi che devono essere eseguiti, regola l'accesso alle periferiche... per cui il programmatore basta che costruisca il programma che deve fare quello e basta. tutto il resto fa il sistema operativo. nel caso delle console sopraindicate, è il programmatore che deve, oltre a costruire il videogioco, costruire una specie di sistema operativo. percui il carico di lavoro e livello intellettuale, è maggiore e più pesante.

    per quanto riguarda la grafica, una console, a differenza di alcuni computer e mac, ha un solo processore che fa il lavoro di cpu (esegue tutte le operazioni di calcolo per l'esecuzione del programma) e di gpu (esegue tutti i calcoli per la gestione della grafica e della visualizzazione a monitor). alcuni computer (non tutti) hanno invece due processori separati ed indipendenti: una è la cpu con i 4GB (nel caso dei portatili) o 8GB (nel caso dei fissi) di ram e l'altra è la gpu con i suoi 1 o 2 GB di ram DEDICATA (nel caso dei portatili è saldata sulla scheda madre) o con i suoi 4 o 6 GB, forse anche di più, (nel caso dei fissi non è saldata sulla scheda madre ma è acquistabile a parte).

    per cui, per quanto riguarda la parte economica, credo sia solo per i linguaggi di programmazione da usare, i processori su cui bisogna fare girare il programma e (in base alla piattaforma) il carico di lavoro. per quanto riguarda la grafica è solo un problema di componenti hardware

    Fonte/i: esperto nel campo dell'informatica e della programmazione
  • 8 anni fa

    Il mondo dell'hackeraggio e del peer to peer ha distrutto negli ultimi dieci anni gli sviluppatori nel mondo PC, negli ultimi anni quindi la politica delle case più importanti è stata quella di abbassare il prezzo per cercare in qualche modo di contrastare la pirateria, credendo che abbassando a prezzi accettabili i titoli appena usciti avrebbero incentivato i consumatori ad acquistare i giochi anzichè correre il rischio di crakkarli e magari non poterli poi usare nel gioco online.

    Nelle console tutto questo non accade perchè la pirateria è molto meno marcata, quasi assente su ps3 e soprattutto su wii U che è appena nata.

    Inoltre la scheda grafica di un PC invecchia mediamente in circa 2 anni e quindi questo porta l'utente medio ad acquistare un oggetto ( La consolle in questo caso ) che gli consente una garanzia di stabilità di potenza grafica per molti anni.

  • Perchè di solito la licenza per i giochi del pc costa molto meno rispetto a quella delle console come ps3...

    per dirti, conosco un paio di sviluppatori di giochi indie per xbox che pagano 140$ all'anno per la licenza di venditore sullo store, mentre vendere giochi su windows si fa in diverse modalità:

    1) Steam: 90€ una tantum

    2) Standalone: Gratis, ma non si ha un minimo di sponsorizzazione.

    Fonte/i: Amici c:
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    per un certo senso hai ragione l'unica differenza è l'online, per esempio sul pc i player sono di meno,mentre per la ps3 sono di più,poi dipende di quale pc parli ci sono pc che non gli legono anche i giochi nuovi,per esempio i giochi sul imac sono buoni hanno una qualita perfetta.poi non lo so neanche io me la sono sempre fatta sta domanda ma credo che la risposta sia quella che ti ho scritto sopra

  • Anonimo
    8 anni fa

    bho

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.