SOS ceretta baffetti ??!!?

Salve ragazze, credo di aver combinato un guaio! Non ho mai fatto la ceretta al baffetto e oggi volevo provare. ho comprato le strisce per viso per pelli sensibili della Conad e ho provato a usare una sola striscia (in realtà metà, perchè la seconda parte non l'ho usata), ma avrò sbagliato qualcosa e ho strappato poco e niente infatti non è venuto via quasi niente! Ho usato un po' di olio per togliere i residui di cera e non ho insistito. Ora non mi fa male ma ho caldo nel punto dove ho fatto la ceretta... che faccio? posso provare a rifare la ceretta? e già che ci siete, potete spiegarmi per bene come si fa? così evito di sbagliare ancora xD Grazie!

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    lascia passare l'irritazione.. e dopo 2/3 giorni potrai ripetere l'operazione...Molte volte i peli non vengono via con facilità quindi disponi del borotalco nei baffetti infine metti la striscia e riscaldala per bene e strappa in direzione "contropelo"..dopo aver completato l'operazione metti un pò di borotalco e togli i residui di cera con un solvente per cera... ti consiglio di metterci anche una crema per rossore per pelli delicate...

    Se nel caso ti dovesse uscire della crosticina(cosa nota nelle peli delicate) metti del tea tree oil che trovi in erboristeria a poco prezzo!

    Fonte/i: sono estetista ;)
  • 7 anni fa

    adesso assolutamente non devi rifare la ceretta perchè la pelle è irritata.la prossima volta che la rifai prima di tutto scalda bene la striscia tra le mani.poi applica la striscia sulla zona baffetto(ricordati di fare sempre prima un lato e poi l'altro della faccia e non uno strappo unico come fanno a volte alcune mie clienti)premi bene la striscia e strappa in maniera decisa cercando di rimanere il più parallelo possibile alla pelle(della serie non strappare mai puntando verso l'altro che spezzi i peli)lo strappo va dall'esterno verso l'interno viso.se hai una pelle come mi sembra di capire abbastanza sensibile che si irrita facilmente dopo lo strappo aplica un filo di GENTALIN BETA la trovi in farmacia e aiuta aprevenire l'infiammazione del follico pilifero

    nel dubbio se sei insicura ti consiglio cmq di farli da un estetista

    Fonte/i: sono estetista
  • 7 anni fa

    NON RIFARE LA CERETTA! fermati immediatamente. hai strappato la striscia lentamente per paura di farti male, se ti brucia è perché è irritata. non fare nulla. probabilmente la pelle resterà fucsia per due o tre giorni. compra una crema idratante. mi raccomando butta le strisce a freddo e mettici una croce.

  • 7 anni fa

    Devi prima guardare in che direzzione vanno i peletti poi mettere la striscia sopra premere forte e poi tirare nelle direzione opposto delle direzzione Dei peletti quindi se i peletti vanno verso destra devi prendere in meno la striscia e strappare verso sinistra o se no fai il contrario

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    Da un po di tempo ho detto addio a rasoi e cerette. Uso un prodotto a luce pulsata da un po' di tempo ed effettivamente i risultati si vedono!! Infatti, finalmente, inelle zone in cui ho passato la luce pulsata, non mi crescono più i peli!! :D Per me questa cosa è fantastica, soprattutto in vista dell'estate!! Che bello essere liberi da cerette dolorose (per chi come me è ultra sensibile) e all'uso continuo del rasoio!!!

    Contriaremente a quanto si pensa questi prodotto sono ormai alla portata di tutti e i trattamenti non sono cosi costosi. Io utilizzo un prodotto molto valido della philips che è nella fascia media di prezzo (un buon rapporto tra prezzo e qualità)

    L'ho preso su Amazon. A questo link http://amzn.to/1ubLVQn puoi vedere prezzi, dettagli tecnici, commenti delle clienti e tutte le informazioni che ti servono.

  • 7 anni fa

    FERMATI!! La pelle è irritata e peggiorerebbe!! Se fossi in te farei con la crema depilatoria..facile e indolore, anche se chimica..

  • 7 anni fa

    ci sono le istruzioni nella scatolina.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.