Mery
Lv 5
Mery ha chiesto in SaluteSalute della donna · 8 anni fa

antifiammatorio mi da fastidio, cosa faccio?

allora devo prendere per 2 mesi un antinfiammatorio di nome "dona". per 1 una infiammazione alla cartilagine rotulea, trauma da sport, a base di glucosamina.

a me fa venire mal di stomaco e dolori forti alla pancia. è una settimana che lo prendo e sto male, figuriamoci x 2 mesi. è due giorni che ho sospeso. non sono allergica ma si vede che è pesante x me.

cosa consigliate di fare? riprovo a prenderlo oppure me lo facci ocambiare?

Aggiornamento:

e se insistessi x farmi dare qualcosa via intramuscolare?

Aggiornamento 2:

il dona non credo sia così pesante come il cortisone

2 risposte

Classificazione
  • Bonnie
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    non dovevi sospendere (i farmaci prescritti non vanno mai sospesi senza prima aver contattato un medico per spiegare i fatti)

    dato che la cartilagine non si sfiammerà da sola io dico che intanto ricominci (tra l'altro certi antinfiammatori non possono essere interrotti bruscamente perchè rischi il blocco renale o epatico come per il cortisone che ha pure l'effetto di sbilanciare completamente gli elettroliti, calcio in particolare) e lunedì chiami il medico e gli spieghi.

    per me ti darà una cura antiacida perchè il tuo è solo reflusso da farmaco!"

  • Marco
    Lv 4
    8 anni fa

    E' meglio non rischiare perchè ogni persona reagisce a suo modo e non sai se (anche se difficilmente) possa danneggiarti lo stomaco, se oggi non c' è il tuo medico di base o non puoi telefonargli, chiedi nel frattempo un consiglio al farmacista: non è che studiano tanti anni medicina per niente!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.