L'assenzio ? cos'è?

8 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    L'assenzio è un distillato aromatizzato con l'anice che viene ricavato dalla pianta dell'assenzio maggiore. è di colore verde e ha una gradazione alcolica elevatissima, che può andare da 50° a 75°, solitamente tende verso alla gradazione più alta. Infatti la gradazione alcolica dipende anche dal tipo di assenzio che può essere: ordinario, semi-eccellente, eccellente, e superiore o svizzero.

    Data la sua "potenza" non va bevuto puro, ma, di tradizione, è consumato con dell'acqua ghiacciata e una zolletta di zucchero.

    Spero di esserti stato utile, Ciao =)

    P.S. non è illegale e lo puoi bere in alcuni locali.

  • Anonimo
    7 anni fa

    L'assenzio è un distillato ad alta gradazione alcolica all'aroma di anice derivato da erbe quali i fiori e le foglie dell'assenzio maggiore (Artemisia absinthium), dal quale prende il nome.

    Essendo generalmente di colore verde (naturalmente o mediante l'uso di coloranti), l'assenzio si è affermato anche con l'epiteto Fée Verte (Fata Verde). Viene generalmente bevuto aggiungendo dell'acqua ghiacciata e/o dello zucchero. Questo tipo di preparazione rende il distillato più torbido per consistenza e più leggero per gradazione alcolica, cosa che consente di degustarne meglio il sapore. Per questo motivo tale era il modo più comune di gustarlo nell'800, secolo di massima diffusione dell'assenzio.

    L'assenzio appare incolore o di tutte le sfumature della clorofilla, dal giallo tenue al verde smeraldo e ha un sapore complesso dovuto agli aromi delle varie erbe con le quali viene prodotto. In aggiunta alle foglie di assenzio, esso contiene semi di anice verde (l'anice stellato, frequente invece nei suoi surrogati, raramente era utilizzato e solo in modeste quantità), semi di finocchio, issopo, melissa, artemisia pontica e diversi altri ingredienti che cambiavano da distilleria a distilleria quali angelica, menta, genepì, camomilla, coriandolo.

    Il contenuto alcolico è estremamente elevato .

  • Anonimo
    4 anni fa

    L'Assenzio è un liquore alcolico derivato da erbe quali i fiori e le foglie dell'assenzio maggiore (Artemisia absinthium), dal quale prende il nome L’assenzio si ottiene (o dovremmo dire che si dovrebbe ottenere) consistent with macerazione di erbe, semi e radici in alcool di vino a eighty 5°. l. a. macerazione può durare dalle 6 alle 12 ore. Infine il macerato viene distillato e, ancora a eighty 5° viene colorato con una seconda macerazione e infine portato alla gradazione desiderata. Gli ingredienti distillati generalmente sono: artemisia absinthum, semi di finocchio, semi di anice verde, semi o radici di angelica, camomilla, veronica, genepì, issopo, artemisia pontica, anice stellato, coriandolo… mentre consistent with l. a. colorazione generalmente si usano melissa, menta, artemisia pontica, fiori di issopo solitamente le ricette prevedono dai 6 ai 12 ingredienti e ogni distilleria ha i suoi segreti. l. a. base dell’absinthe resta tuttavia l. a. stessa ed è il distillato del macerato di artemisia absinthum e semi di anice verde. Questa è l. a. base comune a tutte le ricette. Prodotti di qualità inferiore vengono preparati aggiungendo gli oli essenziali di quelle stesse piante all’alcool. Ovviamente non è possibile pretendere di ottenere un assenzio di qualità in questo modo. in italia è ancora illegale, in francia sta tornando, io l'ho visto nel menù di un locale parigino ma nn l'ho asaggiato, cmq in alcuni paesi europei tipo francia e olanda penso che tu lo possa trovare

  • 7 anni fa

    1) L'assenzio non è affatto illegale

    2) Berlo puro non ha nessun senso, si consuma diluito con acqua e zucchero come da tradizione

    3) In Italia l'assenzio autentico è quasi impossibile da trovare, viene distribuito solo il La Fee XS, carissimo e non fra i migliori

    4) I surrogati, molto spesso prodotti in europa dell'est, sono terribili e non hanno nulla a che vedere con l'assenzio autentico che è quasi sempre prodotto in Francia e Svizzera

    5) Esiste anche un assenzio prodotto in Italia, molto buono, realizzato dall'azienda Mistico Speziale

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    prima di tutto non è assolutamente illegale, nonostante non sia illegale nn ti consiglio di berlo :-) è un distillato e sempre se riesci a distinguerne il sapore xke è come fuoco ha un'aroma di anice...ma nn è buono :-)

  • 7 anni fa

    L'assenzio è un distillato ad alta gradazione alcolica all'aroma di anice derivato da erbe quali i fiori e le foglie dell'assenzio maggiore (Artemisia absinthium), dal quale prende il nome.

    È classificato come distillato.[1] I liquori invece sono, generalmente, una soluzione alcolica zuccherina a base di componenti vegetali.

  • Anonimo
    7 anni fa

    http://it.wikipedia.org/wiki/Assenzio

    è verde il più delle volte ma c'è ancche di altri colori..

  • 7 anni fa

    90% alcolico. Illegale in Italia... http://it.wikipedia.org/wiki/Assenzio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.