Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie - Altro · 8 anni fa

Problema FissatoreEsterno ...?

Salve qualche mese fa, precisamente l'11. Febbraio, feci un'operazione alla Tibia precedentemente fratturata, dove in seguito feci posizionare un fissatore esterno oltre alle viti interne. 

Ora, credo non ci siano grandi problemi, ce nè uno in particolare che mi turba. Nell'ultimo "buco" [dove già da tempo notavo la presenza di una "bolla" o meglio dire "Papola"] ogni volta che slaccio la garza per liberare il buco esce sempre un'po di "Pus", però senza percezione di dolore. Sono già andato in Ospedale e mi hanno iscrito delle punture "Rocefin" [credo che si chiamino così] le quali ho proprio finito oggi.

Se voi avete mai avuto delle esperze simili, preste spiegarmi come avete risorto ??

PS: Io faccio la medicazione ogni ue giorni con acqua Fisiologica e Mercurio cromo . 

PS2: Ho 13 anni e mi scuso per l'Italiano ...

1 risposta

Classificazione
  • Rouge
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Il fissatore esterno è al posto del gesso, forse a causa della sudorazione o di una scarsa disinfezione della parte ti è venuta una bella infezione [infatti ti hanno prescritto l'antibiotico Rocefin] con conseguente apertura di fistole “buchi” , dai quali fuoriesce pus.

    Cerca di tenere pulitissima la zona ed attieniti alle loro disposizioni, senza affaticare la gamba.

    Se dovesse sopraggiungere febbre, dolore, arrossamento o aumento del calore alla gamba significa che l'infezione è ancora in atto e dovrai assumere ancora nuovo antibiotico.

    In bocca al lupo!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.