Come si fa a lottare per Christian?

Un bambino che è nato il 20 ottobre 2011 e che ha l'Atrofia Muscolare Spinale comune come la SMA, che la legge in Italia non permette ancora di curarlo? Io finchè che Christian non sta bene, io non cambio il mio nome su Yahoo! Answers e la foto che ho è quella di Christian lottiamo per lui per far sì che la legge permetta di curarlo: https://it-it.facebook.com/LottiamoPerChristian facciamolo perché la salute è un diritto di tutti e anche di un bambino, lottiamo tutti per Christian, anche io lotto.

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Non conosco la situazione di Christian ma conosco la Sma molto bene e in particolare il tipo piu' grave, cioe' la Sma di tipo 1 o Sindrome di Werdnig-Hoffman ,e trovo francamente crudele, egoistico, e disumano l'accanimento di un genitore che vuole far vivere a tutti i costi questi poveri bambini. Per chi non lo sapesse, la Sma di tipo 1 significa che il bambino nasce gia' totalmente paralizzato e con gravissime difficolta' respiratorie che lo costringono a vivere intubato cioe' con un tubo infilato in bocca che arriva fino ai polmoni 24 ore al giorno, oppure gli si deve fare la tracheostomia, cioe' bucare la trachea e infilarci un tubo che lo fara' respirare grazie ad una macchina. Non possono mangiare dalla bocca, quindi si usa un altro tubo che si infila nel naso e arriva fino allo stomaco. Oppure si fa un buco nell'addome per infilarci sempre e di nuovo un tubo . Questi poveri bambini hanno un cervello sano e normale come chiunque altro ma non possono parlare, non possono muovere nemmeno un dito e non possono neppure sorridere, perche' anche i muscoli facciali sono paralizzati. L'unica cosa che possono fare e' muovere gli occhi, niente altro. In pratica questi bambini non hanno una vita da vivere ma non muoiono perche' sono attaccati a delle macchine a causa dell'egoismo dei genitori che non accettano l'idea di perdere il loro figlio-giocattolo. Sissignori: giocattolo. Se ami un figlio lo lasci morire piuttosto che vederlo vivere in quella situazione. Se lo vuoi tenere in vita vuol dire che lo stai usando per allontanare il piu' possibile il dolore del giorno in cui morira'. Questo è egoismo.

    Le terapie di cui si parla sono altamente sperimentali cioe' non si sa che risultati possono dare, e comunque in medicina non esistono i miracoli, per cui eventuali miglioramenti sarebbero di minima portata davanti all'immensa tragedia della malattia. Puo' essere che fra dieci-venti anni la malattia possa essere guarita del tutto o in gran parte, ma lasciar vivere in quella orribile condizione un bambino anche solo per un anno mi sembra di una crudelta' indescrivibile. La Natura è spietata ma trova delle soluzioni, nel senso che un bambino Sma 1 senza macchine non vive. Siamo noi che lo costringiamo ad una vita disumana.

  • Il bambino di Serre (Sa).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.