Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoCasa e giardino - Altro · 7 anni fa

Limite di proprietà e siepe?

ce una villetta che affaccia sulla strada statale, il perimetro è costituito da sbarre di ferro al cui interno ce una siepe, adesso alcuni rami di queste siepi sono fuoriuscite dalle sbarre e sono arrivate in strada. Adesso sono pericolose perchè possono andare negli occhi delle persone, le posso potare io? dopotutto questi rami si trovano in un area pubblica anche se le radici si trovano in propritetà privata

Aggiornamento:

Ho capito, infatti dovete vedere, tiene tutto il giardino in ordine, alberi potati, prato tagliato, concime, innesti ecc...e della siepe non se ne fotte, tanto la strada non è la sua, così la pensa -.- la prossima volta chiamo la polizia locale

3 risposte

Classificazione
  • marpic
    Lv 5
    7 anni fa
    Risposta preferita

    siepi o alberi vanno mantenuti entro i confini di proprietà. Pertanto la siepe deve essere potata dal proprietario o da chi ha ricevuto l'incarico di farlo, dunque tu non la puoi toccare, al massimo puoi andare dai vigili urbani e fare presente l'eventuale pericolo per i passanti, starà a loro provvedere in merito, se non lo fanno ritorni dai vigili e fai una regolare denuncia e se anche questa volta non si muovono li puoi denunciare alla polizia o ai carabinieri per non aver provveduto in merito.

  • Chiara
    Lv 4
    7 anni fa

    X legge i proprietari di casa devono potare le loro piante altrimenti rischiano una multa. Se fossi in te andrei dai vigili a segnalare il caso. Nn farlo tu altrim il proprietario si ritrova la casa in ordine e nn imparerà il buonsenso e il rispetto altrui

  • 7 anni fa

    La siepe è responsabilità di ki la pianta. se tu vuoi potarle puoi ma il proprietario deve essere responsabile, di solito io kiamo i vigili dato ke sono effettivamente un pericolo x ki cammina sul marciapiede.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.