Sari ha chiesto in Animali da compagniaCani · 8 anni fa

Voglio adottare un levriero ma voglio essere ben informata su questo cane.?

Sono Sara e insieme a mia madre ho deciso di adottare un levriero, quei levrieri che vengono torturati per poi essere uccisi torturandoli. Mi sono messa in contatto con un'associazione ( il GACI ) che salva queste bestiole per poi darle in adozione. Ho fatto delle ricerche sulla differenza tra galgos e greyhound e ho visto che non solo per i miei gusti ma anche per la mia personalità sarei più portata a gestire un galgos che un greyhound. Quindi mi chiedo.. Ora che so le caratteristiche principali del galgos.. Come si mantiene? Dove deve dormire? Nel caso facesse danni, come si deve punire? È socievole con gli altri cani? Posso lasciarlo senza guinzaglio? Grazie di tutto in anticipo :)

P.s.

Il gaci da in adozione solo esemplari adulti e non cuccioli. Come mi consigliate di addestrarlo?

Grazie mille ;)

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Il Levriero Afgano è è un cane intelligentissimo e per niente stupido come qualcuno lo vuole vedere, mal interpretando la sua riservatezza.

    Si tratta di un cane sensibilissimo, dolcissimo e affettuoso con il padrone, fierissimo di carattere, poco incline ad addestramenti specifici ed all'esecuzione di ordine precisi in virtù della sua natura e della sua atavica indipendenza, ragion per cui il padrone ideale di un levriero afgano dovrebbe essere una persona decisamente paziente, capace di dominarlo non con le maniere forti, ma con la dolcezza e la persuasione, strumenti che rendono questo cane un animale obbediente e remissivo.

    Quella del Levriero Afgano è una razza tranquilla, riservata e molto orgogliosa e non è molto facile da educare e da addestrare.

    Il levriero afgano è tendenzialmente diffidente con gli estranei e con i suoi simili e per questo motivo è indispensabile che fin da cucciolo , gli venga prestata particolare attenzione per favorire una corretta socializzazione con l'uomo ed altri cani.

    Il forte istinto venatorio lo rende tendenzialmente poco incline alla coabitazione con altri piccoli animali domestici che potrebbero essere percepiti come prede.

    Ben allevato e diffuso in molti paesi europei, oggi è essenzialmente un cane da compagnia. Sotto il suo aspetto altezzoso il Levriero Afgano maschera un carattere amabile ed affettuoso ma mai invadente.

    Quando viene a trovarsi in compagnia di estranei talvolta appare scostante mentre, con i membri della famiglia, sa dimostrare attenzioni e devozione.

    E' calmo e poco ingombrante, dedito a dormire lunghe ore sulla sua poltrona preferita o su qualche cuscino o tappeto che gli sono stati riservati e può vivere bene in appartamento se gli viene permessa una lunga passeggiata quotidiana, oltre ovviamente alle piccole uscite igieniche; inoltre è un ottimo cane da guardia sia a casa che sulla macchina, abbaiando quando si avvicinano estranei.

    Il levriero afgano è un cane che risponde ai bisogni di tutta la famiglia : è infatti un compagno bello e originale, ma anche sportivo e resistente.

    Il Levriero Afgano infatti, grazie al suo temperamento di cacciatore, si dimostra particolarmente felice quando può muoversi liberamente a contatto con la natura, per niente timoroso né della neve né dell'acqua né dei cespugli.

    La cosa importante è far correre il Levriero Afgano in un luogo sicuro e recintato, per poterlo riprendere, nel caso si verificasse un qualche problema di "richiamo".

    per altri informazioni MOLTO IMPORTANTI U QUESTA RAZZA VISITA IL SITO UFFICIALE DEI LEVRIERI AFGANI QUà: http://www.levrieroafgano.it/caratteristiche-levri...

  • 4 anni fa

    Più di una persona mi ha consigliato di provare questo programma di addestramento cani http://corsoaddestramentocani.latis.info/?Hjbc

    L’educazione del proprio cane è un passo fondamentale da compiere. Tuttavia, è importante che questo avvenga insieme e senza troppe pretese o aspettative. Ogni animale, infatti, ha i propri tempi, e non è utile continuare a sgridarlo oppure picchiarlo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.