Micina ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 7 anni fa

Se vi dico la parola ambiente ?

Se vi dico la parola ambiente ?

cosa vi viene in mente??

potete anke lasciarmi dei test sull'ambiente!! ok ??

xkè io nn nè trovo e se volete potete trovarmi anke articoli al riguardo o temi scritti.

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Tra le esigenze più sentite dall'uomo contemporaneo c'è quella di vivere in un ambiente salubre ed esteticamente piacevole.

    Si tratta di soddisfare i bisogni di sopravvivenza e di conservazione, ma anche di placare il proprio desiderio spirituale di bellezza.

    Non sempre però l’uomo assume un comportamento corretto nei confronti dell’ecosistema e si assiste, giorno dopo giorno, a un impoverimento delle risorse naturali, al cambiamento climatico e la questione ambientale diventa un tema sempre più ricorrente e preoccupante. Essa infatti non rappresenta più, come si riteneva fino a pochissimo tempo fa, un problema intergenerazionale che riguarda principalmente le generazioni future ma anche quelle presenti che hanno il compito di trovare una soluzione per far fronte a questa emergenza.

    La sfida della sostenibilità ambientale ha già scatenato una corsa all’innovazione tecnologica rendendo l’ambiente e l’energia il settore principale di innovazione nello sviluppo economico. Oggi è di grandissima attualità il concetto di “risparmio energetico” che comprende diverse tecniche adatte a ridurre i consumi d'energia necessaria allo svolgimento delle varie attività umane. Il risparmio può essere ottenuto sia modificando i processi in modo che ci siano meno sprechi sia utilizzando tecnologie in grado di trasformare l'energia da una forma all'altra in modo più efficiente o anche mediante l'auto produzione.

    La sfida futura può essere vinta se si continuerà a lavorare nella direzione giusta con una regolamentazione coraggiosa, nuove idee imprenditoriali e un flusso di innovazioni non ancora realizzate ma sicuramente ipotizzabili per il prossimo futuro. Ma non sempre è l'uomo a danneggiare l'ecosistema. Spesso terremoti ed alluvioni alterano in modo irreversibile l'ambiente e l'uomo non può far altro che stare ad osservare tutto, impotente di fronte a calamità di questa portata.

    L'ambiente, oltre ad essere influenzato, influenza la vita dell'uomo. Il fatto che esso sia costituito di cicli continui che in più di un caso non possono essere interrotti, costringe l'uomo a cercare soluzioni alternative. Basti pensare all'alternarsi delle stagione e, di conseguenza, al variare della flora e della fauna dei vari ecosistemi; questi cambiamenti influenzano notevolmente la nostra vita e il nostro benessere. Per mantenere quest'ultimo l'uomo però cerca sempre delle soluzioni che spesso mettono a repentaglio l'equilibrio dell'ambiente.

    Attualmente il problema dell'inquinamento ha assunto proporzioni drammatiche. Prima l'estensione delle zone contaminate era molto modesta rispetto alla superficie terrestre. Ora, invece, sta per raggiungere tutto il pianeta. Può darsi che anche in passato, alle foci di alcuni fiumi, ci fossero zone inquinate dai rifiuti industriali. Senza dubbio, però, appena ci si allontanava dalla riva, il mare appariva in tutta la sua purezza. Stiamo avvelenando tutta la Terra. Non ci sarà più uno spazio libero per farvi una riserva di vita e di salute. La degradazione dell'ambiente è, ormai, uno degli aspetti caratteristici della nostra civiltà. L'umanità si autodistrugge. Ci vuole un grande sforzo di immaginazione per capire l'inquinamento in tutta la sua gravità, sia per le conseguenze che comporta per il futuro della nostra civiltà sia per i cambiamenti che dovremo fare.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Ecologia.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.