Ieri notte mentre stavo quasi per dormire?

Ieri notte stavo quasi per addormentarmi ed ero in uno sta di dormiveglia,all'improvviso mi sono sentito sprofondare sotto il letto,la televisione era accesa e dopo essere sprofondato mi sono rialzato,mi sono guardato le mani ed erano come sfuocate e acuminate,le immagini risultavano molto distorte e lo schermo del televisore era bianco,così ho guardato il letto e il mio corpo era li che dormiva,era come se fossi uscito da esso e adesso era li immobile,ho fatto un giro per la casa in questa situazione ed era tutto molto sfuocato e distorto,nel senso che non riuscivo a mettere a fuoco con gli occhi come quando lo faccio da sveglio,ho sentito che esistono persone che durante il sono sono in grado da distaccarsi dal proprio fisico,dopo sono ritornato in camera e mi sono messo a posto sul letto e sono ritornato normale,non capisco veramente se sia realtà,cioè è possibile staccare il proprio io dal proprio corpo?

Aggiornamento:

non era un incubo,ho letto che esistono casi in cui le persone riescono a staccarsi dal proprio corpo in una specie di sottodimensione che è in grado di vedere la realtà ma non di essere visti,sono rimasto così per circa 3 minuti,ho guardato l'orologio e quando mi sono svegliato le lancette erano come prima di ritornare normale,l'audio della TV era perfettamente sincronizzato,e come se il tempo scorresse in contemporanea con la situazione in cui mi trovavo.

Aggiornamento 2:

ho trovato qualcosa.

http://www.xmx.it/obe.htm

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Anche io ne ho sentito parlare. Probabilmente è solo un incubo.

  • 8 anni fa

    Hai preso degli allucinogeni??

  • 8 anni fa

    per caso ti eri fatto una canna prima di dormire? no perché non è normale ... comunque le soluzioni sono due .... o è solo un strano sogno o satana si è impossessato di te durante il sonno

  • 8 anni fa

    Incubo.. Tranquillo oggi dormi e non ci pensare..:) notte!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.