? ha chiesto in SportAttività all'apertoPesca · 8 anni fa

Aiuto spinning fiume/torrente?

Ciao domani ho una "gara" di pesca in un fiume piccolo quasi in torrente.. Io non ho mai pescato a spinning nel fiume,solo nel lago...avete consigli da darmi? Il cucchiaino lo lancio verso valle o monte... Per l attrezzatura ho gia tutto...grazie in anticipo

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Sia in torrente che in fiume, io personalmente, lancio sia cucchiaini che artificiali controcorrente. Questo perchè aumenta la rotazione del cucchiaino.

  • 8 anni fa

    Tradizionalmente si lancia verso monte e si pesca risalendo il corso d'acqua. Le trote e gli altri pesci stanno generalmente in agguato con il muso rivolto nella direzione da cui arrivano solitamente il cibo e percepiscono con maggiore difficoltà il pescatore che si muove a valle. Serve però un mulinello veloce perchè alla velocità di recupero che impieghi in acqua ferme, devi sommare quella della corrente.

    Sulla via del ritorno, discendendo il corso, molti preferiscono lanciare in direzione della sponda opposta. L'azione della corrente unita ad un recupero lento, porta l'esca a descrivere una curva, auspicabilmente davanti al muso dei pesci in agguato. In questo caso, la maggior parte del lavoro sull'artificiale lo fà la corrente e il recupero dev'essere più lento del solito (invece di sommarla, questa volta la velocità della corrente devi sottrarla a quella usata in acque ferme), a simulare un pesciolino in difficoltà che lotta contro la corrente per evitare di essere trascinato a valle. La pesca a scendere controcorrente rende bene soprattutto con minnows dotati di palettine, che investiti dalla corrente tendono ad affondare.

    Se il corso d'acqua è piccolo, tieniti pronto a ferrare da un istante prima che l'artificiale tocchi l'acqua (chiudi l'archetto con l'esca in volo in modo da avere subito il miglior contatto) fino al momento in cui lo estrai dall'acqua (spesso le trote lo seguono diffidenti fino ai tuoi piedi e magari decidono di attaccare solo quando lo vedono puntare verso la superficie). Usa preferibilmente cucchiaini con la zavorra concentrata sull'asse, tipo i Martin, che avendo meno inerzia iniziano subito a girare entrando immediatamente in pesca.

    Stai molto attento a non fare rumori, cerca di stare basso e se possibile rimani sulla riva senza entrare in acqua. Non indossare vestiti troppo appariscenti e cerca di mantenere una buona distanza dagli altri pescatori. Possibilmente precedili piuttosto che seguirli.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.