NZT
Lv 7
NZT ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 7 anni fa

Siete d'accordo con questa frase?

Nessun uomo dovrebbe vivere senza aver sperimentato almeno una volta

la sana anche se noiosa solitudine di una dimora tra i boschi,

scoprire di dover dipendere solo da se stessi,

e per questo tirar fuori la vera forza interiore.

J. Kerouac

13 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 4
    7 anni fa
    Migliore risposta

    Non c'è frase più vera. Ogni uomo dovrebbe stare solo con il suo io interiore almeno una volta nella propria vita. Stando soli si cresce, si impara a conoscere ste stessi e il mondo. Ci si fa un esame di coscienza si pensa agli errori e si impara da essi. Si impara ad amare se stessi ad avere coscienza dei propri pregi e difetti e si impara ad accettarli a capirli. Il silenzio da molte risposte alle nostre domande. Infine si scopre che si dipende solo da se stessi e che sono noi possiamo trovare la forza interiore di andare avanti e accettare una verità che non ci piace. Quando sei solo impari ad essere forte e a cavartela sempre. La solitudine aiuta.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Non basta lavorare e pagare le tasse?

    Fonte/i:
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Già!

    In teoria,ed effettivamente anche in pratica.

    Ma credo che Jack quell'esperimento non lo abbia mai fatto.

    Io si.

    Altrimenti Jack avrebbe menzionato anche i rischi.

    Non solo fisici:ferite senza soccorsi,scorpioni,vipere,fauna e flora velenosa in generale,e in minor parte orsi e lupi.

    Ma anche psicologici:rischi di impazzire non comunicando mai con nessuno.

    Tant'è che ti ritrovi facilmente a parlare con gli animali.

    Inoltre,la lotta per sopravvivere in quella situazione non è affatto noiosa.

    Mi sa che Jack ha barato un po con quella affermazione.

    Solo chi ha provato sa di cosa sto scrivendo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Un po' di solitudine alimenta la riflessione e rinvigorisce lo spirito, ma nel contesto sociale in cui siamo inseriti, di boschi non ne vedo e non potremmo vivere di bacche o di radici per più di un tot, ma di solitudine dell'anima ce n'è a perdita d'occhio anche se molti la confondono con un più semplice e momentaneo vuoto interiore.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    Si tratta di una frase (forse qualcosa di più di una frase e basta) indubbiamente bella, ma credo anche che ognuno debba riuscire a cavarsela... a prescindere da chi abbiamo intorno.

    Forse il bosco per Kerouac è una metafora che indica la profonda solitudine che aleggia in qualsiasi paesaggio circostante, laddove abitato da noi esseri umani.

    Buona giornata :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Olena
    Lv 6
    7 anni fa

    Bellissima frase! Condivido...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Si, d'accordo!... io quando andavo ai campeggi estivi, tra i verdi prati in mezzo la natura, riuscivo a vivere delle emozioni interiori che mi facevano capire tante cose, mi hanno lasciato un grande insegnamento umano...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Perfettamente d'accordo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Eva
    Lv 5
    7 anni fa

    Bellissimo ! Io ho una baita in montagna , primitiva e in un posto impervio e mi piace tanto stare li , specie di notte. Ma non è comunque come stare da soli , ci sono altre baite in vicinanza e domenica tutti fanno la grigliata.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Già.. ;P

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.