Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 8 anni fa

Quali sono i fattori che influenzano l'equilibrio chimico?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    L'equilibrio chimico è la condizione dipendente dalla temperatura in cui le concentrazioni delle specie chimiche, presenti in una reazione chimica, complessivamente non variano nel tempo. Questo avviene quando una reazione chimica procede con la stessa velocità della reazione inversa, ciò significa che la velocità di consumo dei reagenti è uguale a quella della formazione degli stessi reagenti e ciò vale anche per i prodotti. Allo stesso modo si può dire anche che una reazione è all'equilibrio quando la concentrazione dei prodotti e dei reagenti rimane sempre costante, nonostante la reazione non sia ferma; nel senso che essa continua ad avvenire ma non porta a nessun aumento o diminuzione di concentrazione dei prodotti e dei reagenti, essendo uguali i valori delle due velocità della reazione: quella diretta e quella inversa. Come si intuisce dalla definizione, si tratta di un equilibrio dinamico (non statico). A rigore tutte le reazioni chimiche andrebbero considerate di equilibrio, ma nella pratica comune quelle in cui le concentrazioni dei reagenti sono irrisorie (in confronto all'elevata costante di equilibrio) vengono tranquillamente considerate non di equilibrio (sono dette reazioni a completamento) perché la reazione è spostata decisamente verso la formazione di prodotti.

    Quindi i fattori che la influenzano sono la temperatura, la concentrazione dei reagenti e anche i catalizzatori che fanno avvenire piú in fretta la reazione

    Fonte/i: Sono chimico
  • Anonimo
    8 anni fa

    x

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.