Da relazione ad indifferenza...?

Per un anno e mezzo ho una relazione con un ragazzo (fidanzato.cosa moralmente discutibile, lo so..). Le cose vanno,bene..ci prendiamo, troviamo..ad un certo punto la ragazza ci scopre e tempo pochi mesi lui ritorna da me con mille belle parole e progetti. Ora, dopo un anno e mezzo, se ne esce chiedendo un rapporto normale tra noi..d'amicizia suppongo, isto che alla mia richiesta di precisazioni ha sviato. ovviamente io non ci sto, chiedo spiegazioni sul cambio di idea che non mi vengono date.. indi per cui decido di ignorarlo totalmente, filarlo solo il minimo necessario per lavorarci. lui mi accusa di esserle infantile, ma che alro potrei fare?

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    AHAHAHAHAH, ma per favore! A parte che quella non è MAI stata una "relazione", la relazione l'aveva con la sua FIDANZATA. Tu potevi aspirare al ruolo di amante, o scòpamica se ti piace di più.

    Ma poi, che pretendi??? Spiegazioni di che cosa??? Lui non ti deve nulla, tu non sei niente per lui, sei stata solo una che si è scòpato per un anno e mezzo alle spalle della fidanzata ufficiale, l'unica vittima di questa storia. Evidentemente ha troppa paura di essere scoperto di nuovo, o magari gli sei andata a noia perchè è un anno e mezzo che mangia sempre le solite due minestre e ne vuole provare delle nuove (Vermi simili non si fermano ad una sola amante, purtroppo). Quindi???? Non ci stai al cambio di idea, eh ma devi adattarti ciccia bella...fossi stata la sua fidanzata potevo anche darti ragione, ma quando ti fai sbàttere dall'uomo (oddio, mo..."uomo"....) delle altre, devi anche mettere in conto l'eventualità di essere scaricata in malo modo dall'oggi al domani e senza alcuna spiegazione.

    Che devo dirti? La prossima volta cercatene uno libero, allora si che potrai avanzare pretese nel caso in cui si ripresentasse il "problema" che stai affrontando ora, per quel che mi riguarda non mi fai neanche un po' di pena, ma manco per niente. Mi dispiace solo per quella poveretta, spero che si svegli e mandi al diavolo il maiale schifoso e venga a dirtene quattro anche a te!

  • Anonimo
    8 anni fa

    Anchi'io ho avuto un passato del genere, nel mio caso era un uomo di 32 anni io 20 e aveva una relazione stabile. Sono successe tante cose e per orgoglio ho deciso di piantarla di stare con un bambino che non voleva impagnarsi..visto che la storia si è rivelata di solo sesso. Dopo un pò di tempo ci incrociammo senza dire una parola e quasi neanche uno sguardo e questo era per mia scelta..sono rimasta ferita per altre cose personali. Lascialo perdere è solo un egoista troppo vigliacco per amare una donna . Magari un giorno tornerà ai suoi passi ma tu non avrai tempo ..poi ovviamente dipende da quanto sei forte nei sentimenti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.