Vi capita mai di salvare insetti in difficoltà?

La farfalla che cade nell'olio dell'insalata... o il moscerino giù nell'acqua.

Recentemente mi è capitato di salvare una qualche specie di piccolo coleottero da una tortura terribile: Si era posato sopra un motore a scoppio ma quando è stato acceso lui è finito dentro una rientranza di plastica del serbatoio, che vibrava fortissimo e non gli permetteva di alzarsi e volare,ma lo faceva saltellare in continuazione intrappolato.

Aggiornamento:

Si beh, io allestisco anche il centro riabilitativo per la coccinella e nel caso di insetti mutilati mi dò da fare con l'assistenza.

Ma se l'insetto poi si alza, vola e se ne và cosa posso fare io...?

9 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Una volta ho "salvato" una farfalla.

    Fuori il tempo era impazzito, tirava un vento fortissimo ma non so perchè la finestra della cucina era aperta.

    Io me n'ero accorta la mattina successiva, mi stavo facendo il segno della croce perchè mi toccavano i lavori forzati, ovvero le faccende domestiche. Mi munisco di scopa e paletta e comincio a spazzare. All'improvviso vedo questa farfalla per terra, sembrava morta. Ad essere sincera inizialmente volevo buttarla via ma non so perchè non l'ho fatto.. Qualcosa mi ha trattenuta.

    Prendo una vaschetta di plastica dalla cucina e la metto lì dentro. Nessun segno di vita, fin quando alle due di pomeriggio vedo che le ali cominciano a muoversi.

    Allora subito, mi precipito su Google in cerca di informazioni. Non sapevo cosa farle mangiare, come farla riprendere.

    Da lì mi era venuta la "geniale" idea di creare in questa vaschetta il suo habitat naturale, per farla sentire "a casa" ..sì, sono pazza, lo so.

    Prendo del terreno da alcune piante che abbiamo fuori al balcone e due fiori. Aggiungo questi particolari nella vasca e mi sembra stare meglio. Ma c'era sempre il problema del cibo.

    Non so quanta roba ho buttato in quella vaschetta ma niente! Finchè dopo innumerevoli tentativi, prendo un pezzetto di mela e ci metto dello zucchero sopra, immediatamente sale sul mio dito (aaaargh, a pensare che mi fanno schifo gli insetti) e mangia. Questo per circa cinque minuti XDD

    Dopo aver mangiato, vola via... e non sono mai stata così felice di vedere una farfalla volare fuori alla mia finestra :)

  • 8 anni fa

    Una volta dopo aver verniciato con un pennello un tavolo di legno fuori nel mio porticato, notai che diversi moscerini erano rimasti attaccatti alla vernice fresca.

    Cercai immediatamente di salvarne alcuni, non per spirito animalista sia inteso, ma visto che stavo aspettando un amico molto in ritardo, tanto valeva che usassi il mio tempo per fare qualcosa di utile.

    Il risultato iniziale fu quello di spappolarne una dozzina, o quantomeno immergerli ancora più a fondo nella vernice.

    Poi decisi che quello era il modo sbagliato di fare la cosa e andai in casa a prendere un ago da cucito di mia madre. Delicatamente ne liberai un paio prima di notare che gli altri erano già belli che andati.

    La cosa simpatica era che questi due moscerini iniziarono a volarmi intorno alla testa.

    Mia mamma disse che erano in "formazione d'onore" come le frecce tricolori e che forse mi stavano ringraziando. Sicuramente non è così ma così mi piace ricordarlo eheheh

    -----------------

    AGGIUNTA: Solo quei due ahaha

  • Anonimo
    8 anni fa

    Ci credi se ti dico che quando faccio una passegiata in montagna faccio attenzione a non pestare le formiche ? Capita che qualche autovettura mi strombazzi, perchè non accorgendomi finisco in mezzo alla strada.....

  • Geo
    Lv 7
    8 anni fa

    Vorrei dare una risposta provocatoria:

    gli insetti in difficoltà vanno salvati, certo, ma poi ti devi anche attivare per il dopo.

    Voglio dire... Magari lo psicologo per lo stress posttraumatico, un periodo di accudimento finché non sono autonomi, un sostegno morale per il fatto che avranno perso l'autostima...

    Quando a un uomo fai l'elemosina per strada ti senti già a posto?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Vale
    Lv 5
    8 anni fa

    Ma che bravo!! Comunque sì, anche me è capitato parecchie volte. Tipo una volta quando ero in piscina, sopra all'acqua c'era una libellula che non si muoveva...pensavo fosse morta, ho nuotato fino a raggiungerla, l'ho presa e l'ho messa a terra. Non si muoveva lo stesso e allora l'ho messa al sole e dopo qualche minuto dovessi vedere come volava!!! Poi, sempre in piscina (un'altra volta però, e in un'altra piscina) quando trovo una marea di insetti, (coccinelle, farfalle, ragni, api....) mi capita sempre di salvarli (eccetto i ragni e le api.....), una volta salvai una ventina di coccinelle, anche se però alcune morirono :(

  • 8 anni fa

    sempre! non li uccido mai O.o

  • 8 anni fa

    Io li salvo sempreeeee!!

    Una volta quando ero piccola un bambino stava dando fuoco a un formicaio e io l'ho gonfiato di botte!!!!

  • 8 anni fa

    ...mi inchino davanti...ad un animo si nobile...lo farò anch'io d'ora in avanti...grazie per il tuo rispetto!..

  • 8 anni fa

    Brema, cacchio che roba!

    Ma po ne ai salvati molti?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.