Sara ha chiesto in SaluteOculistica · 8 anni fa

Miopia: è possibile che la vista si sia abbassata in soli due mesi?

È possibile che dopo due mesi, ma neanche... Tipo un mese e mezzo mi si possa essere abbassata la vista? Sono andata dall'oculista quasi due mesi fa per farmi cambiare le lenti, che nel giro di 8 mesi la vista mi si è abbassata da: 1.00 a entrambi gli occhi (da quel che ricordo xD ) a 1.75 all'occhio destro e 1.00 all'occhio sinistro. Ma io mi chiedo: è davvero possibile che nel giro di due mesi la vista mi si sia abbassata un pochino? Perchè con gli occhiali ci vedo bene, solo che leggermente, ma proprio poco vedo le scritte con tipo una lucetta sfocata intorno (non so come spiegarlo :P) Il fatto è che ieri vedevo così, oggi invece ci vedo di nuovo bene (con gli occhiali)... Bho sarà che la mia vista fa degli scherzetti? :/

Comunque sia può darsi che questa cosa sia dovuta al fatto che metto gli occhiali solo quando sto a casa, mentre quando esco non li metto? Ma spero tanto che fra 2-3 mesi mi faró le lenti a contatto, anche perchè mia madre me l'ha promesso :D e spero che non cambi idea! Ahahah non sopporto gli occhialiiii!!

So di essermi allungata un'po ahah ma le domande sono queste:

1. Può essermi abbassata la vista nel giro di solo 2 mesi?

2. Questa cosa è dovuta dal fatto che metto gli occhiali poco, anche se dovrei metterli sempre.. Giusto?

Ho 15 anni quasi.. Li compierò a luglio :)))

Grazie a tutti quelli che risponderanno baciiii :*

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Uhh quante cose vere che ho letto stasera... ma anche cose un po' meno corrispondenti alla realtà ;)

    1) é assolutamente possibile, mi é capitato vedre giovani con miopie progressive peggiorare anche di 1D in soli 6 mesi. Sono stati svolti numerosi studi scientifici in merito, tra i quali, uno degli ultimi, lo studio R.O.M.I.O. concluso nel 2012 ad Hong Kong, e tutti riportano tra i vari dati un indice di peggioramento medio negli adolescenti miopi di circa 0,75D all'anno!

    2) il modo ed i tempi con cui utilizzi gli occhiali hanno una minima parte di influenza sull'andamento della tua miopia. Anche qui ci viene incontro la scienza: gli umani sono nati curiosi, e così nulla ci riesce di lasciarlo al caso, e prima o poi dobbiamo cominciare a studiarlo scientificamente... Leonardo ci insegna! Quindi, é stato ormai ampiamente provato che il peggioramento della miopia é strettamente correlato alle attività prossimali legate all'età scolare ( studio, lettura, PC, tablet, ecc...) abbinate alla predisposizione genetica all'allungamento del bulbo oculare, ossia alla miopia. L'effetto ottico geometrico chiamato "curvatura di campo retinica" é la causa scatenante del peggioramento della miopia. Questo principio é quello sfruttato in ortocheratologia e che permette a quest'ultima di contrastare, e spesso impedire, il progressivo peggioramento della miopia della fase dello sviluppo dei giovani.

    Per tutto il resto evitiamo le polemiche, sappiamo bene che ci sono fior di professionisti tra gli oftalmologi tanto quanto fra gli optometristi, e altrettanto vale per i meno "talentuosi".

    É vero che ipotizzare un'occhiale ipocorretto senza sapere nulla dello storico di un paziente é errato e discriminante, ma tanto quanto negare "l'abitudine" alla sotto correzione dei miopi adolescenti da parte di una fetta di oculisti che per anni hanno prodigato questa tecnica con la presunzione clinica che questo avesse una sorta di effetto di contenimento della miopia, concetto per fortuna ormai superato!

    Impariamo a collaborare, magari con l'unico scopo di fare l'interesse dei pazienti.

    Fonte/i: Semplicemente... uno del campo
  • Anonimo
    8 anni fa

    "1. Può essermi abbassata la vista nel giro di solo 2 mesi? "

    Sì, certo.

    "2. Questa cosa è dovuta dal fatto che metto gli occhiali poco, anche se dovrei metterli sempre.. Giusto?"

    No, sbagliatissimo. Piu' usi gli occhiali piu' la vista si impigrisce. Sei nell'eta' dello sviluppo e inoltre sforzi la vista a causa dei compiti di scuola, computer,ecc . Se poi usi gli occhiali anche per leggere libri ed usare il pc allora il disastro e' completo e continuerai a peggiorare molto rapidamente. I miopi vedono bene da vicino e male da lontano. Se usi gli occhiali quando guardi vicino fai compiere uno sforzo estremo ai tuoi occhi e la miopia galoppa. Meglio non portare mai gli occhiali piuttosto che portarli sempre ma ci sono certamente dei casi in cui ti servono davvero, ad esempio quando a scuola devi copiare dalla lavagna.

    Non ha senso usare gli occhiali in casa e non usarli fuori: in casa le distanze sono brevi o brevissime e quindi gli occhiali sono assai poco utili o addirittura dannosi se li tieni anche per guardare da vicino. Fuori casa le distanze sono molto ampie e quindi non e' dannoso tenere gli occhiali.

    Se non cambi il modo di usare gli occhiali avrai un peggioramento dopo l'altro in tempi molto brevi.

    Anche se la vista ti e' peggiorata, aspetta prima di cambiare gli occhiali: gli occhiali NON sono una terapia ma solo un modo per vedere bene. E' molto meglio avere un occhiale leggermente piu' debole piuttosto che sempre giusto, perche' cosi' l'occhio si impigrisce piu' rapidamente.

    Occhiali o lenti a contatto è la stessa cosa: se le userai da vicino farai un danno alla tua vista. Con la tua bassa miopia devi sempre stare ad occhio nudo quando guardi vicino.

  • Anonimo
    8 anni fa

    1. si

    2. in realtà nonostante quello che sostiene il Professore Bolognese (meno male che c'è Lui, l'unico grande Professore in Italia, altrimenti gli Italiani sarebbero tutti ciechi) la progressione della miopia non è così semplicistica (occhio debole, forte etc...tutte sciocchezze). Questo fa intendere il misero livello di questa gente ciuccia e presuntuosa.

    L'optometrista è una figura spinta dal punto di vista commerciale, in quanto può spennare il cliente ignaro, in quanto presscrive ciò che poi va a vendere, senza l'onesto filtro del medico oculista.

    Inoltre è veramente indegna la pratica di Bolognese, il quale afferma (senza prove alcune) che l'occhiale datoti in precedenza fosse sbagliato! ma come si permette? vogliamo parlare delle correzioni allucinanti date dagli ottici optometristi?

    Durante il "corso di laurea" questi ssignori studiano come montare le lenti etc... non capiscono un piffero di ottica e di occhio, non hanno alcun substrato scientifico, eppure si atteggiano ad oculisti, dispensano giudizi su interventi e trattamenti del medico, indossano il camice bianco facendosi chiamare dottore ed instaurando un grave dubbio nella testa dei polli italici...

    è deprimente ma del resto siamo in Italia, e quello si fa pure pagare

    spero che nessuno finisca nelle mani di un spggetto coem Bolognese e amici... (alex?)

  • 8 anni fa

    Può' succedere, ma per esperienza di oltre 30 anni ti posso dire che sono maggiori le probabilità' che non fossero giuste le lenti prescritte in precedenza, in pratica eri sotto corretto, una pratica sbagliata ma molto diffusa, perché' comoda e sbrigativa in campo oculistico.

    L' esperto delle lenti ( prescrizione) si chiama optometrista.

    Anche se il dott. Mario insiste, t i ricordo che gli oculisti hanno studiato solo medicina , se sapessero anche prescrivere le lenti, non esisterebbero gli optometristi.

    Parlo di optometristi seri e professionali che ricevono su appuntamento e si fanno pagare minimo 50/60 euro per una prescrizione lenti e non di ottici commercianti. In Italia siamo in pochi.

    Io collaboro molto bene con un oculista , ma nel nostro studio lui si limita alle patologie, io seguo le prescrizioni delle lenti e così' funziona tutto bene. Peccato che la collaborazione in Italia e' poco praticata per motivi commerciali e di invidia, e' molto diffuso invece il comparaggio a distanza.

    Fonte/i: Optometrista
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Purtroppo se sei predisposta, con la crescita perderai molta vista, è capitato anche a me. Ma io ti consiglio vivamente di non usare gli occhiali, usarli il meno possibile oppure usarli più leggeri! Non vedere bene è fastidiosissimo, lo so per esperienza, ma se porterai occhiali sempre più forti per vedere dieci decimi non fari altro che impigrire e affaticare gli occhi e perderai sempre più gradi! Se non vuoi ritrovarti a 20 anni talpa devi smettere gli occhiali adesso che ti manca poco e sperare di non peggiorare molto.

    Fonte/i: Ci sono passata anche io proprio dai 15 anni circa. Solo non mettendo mai gli occhiali ancora vedo abbastanza anche se sono miope. Le mie amiche che hanno sempre portato gli occhiali e mia sorella ora sono cecate!!!!!
  • 8 anni fa

    fatti misurare la pressione degli occhi

    Fonte/i: a 18 anni ho il Glaucoma
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.