Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

NON MI ARRIVA LO STIPENDIO.PINTUPI MI AIUTI?

salve,volevo chiedere all'utente pintupi se a lui il governo italiano a provveduto a versargli lo stipendio per il suo lavoro di scoraggiare a partire?

a me purtroppo non mi è ancora arrivato dice che faranno il versamento?

mi ricordo che ha detto che uno le ha fatto questa accusa!

bene agli aspiranti emigranti italiani se uno scrive solo i lati positivi beh allora va bene! ottima persona,mentre se ti metti a dire che i maleducati sono pure in oceania,la disoccupazione c'è anche in oceania etc etc beh allora sei un fallito,sei uno che ha interesse a non far partire la gente,sei uno che soffre di manie di persecuzione,sei uno che non ha rispetto etc etc!

questa è vera e pura INCOERENZA !

non pensavo che l'italiano medio avesse cosi tanta presunzione...

Aggiornamento:

sul fatto che ognuno farà la propria strada d'accordo,però il problema è che (parlo per me) 9 persone su 10 quando gli si racconta che pure in Australia,Nuova Zelanda,Canada ci sono bastardi,sfruttatori,crisi economica etc etc,non si limitano a dire " ok,ci provo lo stesso" iniziano a dire che sei ********,hai invidia oppure che hai buoni motivi per demoralizzare (quali poi?) che sei un fallito e visto che hai fallito tu ,non vuoi che provino gli altri etc etc! visto che siamo su internet mi permetto di darle del Tu!

bene tu sei Australiano e Italiano, io solo italiano immigrato sappiamo (chi più chi meno) la situazione nei paesi dove uno ha sempre vissuto o dove si è trasferito,poi da un giorno all'altro un aspirante emigrato li frulla la voglia di andare in un paese diciamo la NZ inizia ad avere la presunzione di sapere già tutto solo perchè alcuni gli hanno parlato bene (chi c'è andato come turista,o chi ci ha vissuto 40 anni fa) in un forum una persona che è n

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    A me arriva regolarmente!

    Scherzi a parte, spero non sia questione di Italiano medio! Il problema, secondo me, è semmai che molti giovani, non avendo mai provato cosa significhi essere uno straniero all'estero, sono un po' illusi sul fatto che la maleducazione, l'arroganza, lo sfruttamento, la delinquenza sia una prerogativa tutta italiana.

    Non si rendono conto che sotto questo punto di vista, purtroppo, tutto il mondo è Paese.

    Credo che il post inviato da Valeria alcuni giorni fa (al quale io non ho risposto perché già io666oi ha dato adeguata risposta) sia sintomatica sul fatto che anche lì ci siano dei bastardi sfruttatori patentati, degni del peggior caporalato della raccolta pomodori!

    Io stesso ho avuto dei datori di lavoro che se li incontro per strada, dopo 20 anni, li prenderei volentieri a calci! Sicuramente molti giovani pieni di speranze non mi crederebbero se gli dicessi che ho avuto migliore esperienze con datori di lavoro qui in Italia che in Australia.

    Questo non significa che sto dicendo che gli italiani sono migliori, semplicemente è stata la mia esperienza. Altri magari trovano persone migliori lì in Australia.

    Basterebbe che si rendessero conto di questo, no?

    Tra l'altro, secondo me, è proprio il fatto di avere davanti uno straniero che fa scattare la molla della stronzaggine. E' una mia teoria (ripeto è una mia convinzione) che l'Australiano anglosassone abbia spesso una forma di razzismo strisciante nei confronti dei latini, tende un po' a disprezzarli, soprattutto quando riveste la posizione di datore di lavoro. per la mia esperienza io ho avuto sempre migliori rapporti, nei rapporti di lavoro, con Australiani non anglosassoni. E' sintomatico e forse anche un po' strano, però che questo fosse limitato ai rapporti di lavoro. Quando interagivo al di fuori dei rapporti di lavoro ho sempre avuto ottime esperienze (in altre parole: ho tanti amici Australiani anglosassoni, ma sempre conosciuti degli emeriti arroganti come datori di lavoro anglosassoni, sarà una coincidenza, boh?). Questa la mia esperienza personale.

    Comunque ormai ci ho fatto il callo agli insulti, io continuo a dare consigli secondo la mia esperienza, come sono certo facciamo tutti, se poi qualcuno protetto dall'anonimato vuole insultare pazienza, noi andiamo avanti per la nostra strada, loro troveranno la loro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.