corso di nuoto.informazioni dettagliete sullo svolgimento?

Buongiorno a tutti.

Vi spego il mio problema così poi potrò farvi le mie domande.

Anni fa stavo annegando in piscina e da allora sono rimsta traumitizzata a tal punto che al mare + che bagnarmi le caviglie non riesco a fare.non c'è verso,chiunque prova a convincermi io nn riesco a fidarmi ad immergermi anche solo fino alle ginocchia..ho paura di scivolare,perdere il controllo ecc.proprio perchè quando stavo annegando non mi ero accorta che + avanti non toccavo e sono scivolata..e ho bevuto parecchia acqua.

2 anni fa sono andata al mare con i bracioli e fosse stato per me non m sarei + tolta dall'acqua..mi piace un casino.ma senza non riesco,e capite che a 22 anni essere l'unica cretina con i bracioli mi sentirei ridicola e osservata da tutti :(

Le mie domande sono:

come si svolge un corso di nuoto?

vista la mia profonda paura,le prime lezioni verranno fatte a parte,tipo solo io e l'istruttore?finchè magari non deve + tirarmi oper i capelli per entrare in ancqua?

durante le lezioni può entrare chiunque in piscina?

VORREI AVERE + INFORMAZIONI POSSIBILI...grazie a tutti :)

Aggiornamento:

nessuno che mi può aiutare?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Buongiorno a Te.

    Braccioli con due c.

    Non ti tirerà per i capelli nessuno, perchè indosserai la cuffia.

    Se affittate una vasca privata non entra nessuno in acqua con voi.

    o ci sono corsie riservate o la vasca apposita per principianti.

    Oppure c'è il mare se ti insegna un amico.

    Indicativamente:

    L'ambientamento avviene immergendosi piano piano un poco per volta, poi immergendo la faccia, poi la testa e facendo vari esercizi di respirazione a pelo dell'acqua poi sott'acqua, poi con gli occhi aperti,parlando, facendo le bolle, etc. cioè esercizi di acquaticità.

    Si possono usare vari aiuti al gallegiamento per ambientarsi.

    L'istruttore poi ti terrà per le spalle o per le braccia o mettendoti le mani sotto il ventre per farti capire i movimenti e la respirazione corretta.

    Così impari a stare a galla e da lì i vari stili, rana, libero, dorso...

    ----------------------------------------

    aggiunta:

    ecco il programma:

    Scuola Nuoto e didattica

    Ambientamento generale (livello I).

    Obiettivi specifici

    Immersione del volto e del corpo.

    Apertura di bocca ed occhi.

    Apnee con capo immerso.

    Espirazioni dentro l'acqua.

    Spostamenti autonomi in acqua (lungo il bordo).

    Immersioni complete (toccare il fondo e risalire passivamente).

    Buon rilassamento corporeo.

    Galleggiamento prono con appoggi.

    Galleggiamento prono e supino senza appoggi.

    Scivolamento prono e supino (con e senza aiuto).

    Tuffo "a pennello" dal bordo.

    ---------------------------------------------

    se proprio hai il terrore, c'è:

    http://www.corpoacqueo.com/paura.html

    è una Insegnante di Genova che a quanto son rimasto io, tiene corsi appositi il mercoledì sera ad Albaro.

    Ciao!

    Fonte/i: Passione + nuotomania.it + Corpoacqueo
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.