Crisi: il fai da te e il baratto sono in aumento? Voi lo fate?

Si dice che la fame aguzza l'ingegno.

Sono disoccupata da tempo, e trovo solo lavori saltuari, perciò devo risparmiare su tante cose, e altre ho imparato a farle da sola.

Tagliarel'erba, potare, ora sto ridipingendo gli infissi di casa, ho imparato a destreggiarmi con spatole, pialla e pennelli.

Per smontare gli infissi ho chiamato un mio amico, e in cambio gli ho offerto pranzo e stiratura di camicie (è single).

Altr caso: dovendo andare a una cerimonia, avevo "comprato" con dei piccoli rottami d'oro un bracciale piuttosto vistoso, che poi ho rivenduto a un mercatino dell'usato.

A questo mercatino ho trovato anche degli stivaletti da trekking di marca, nuovi, forse un regalo poco gradito, che ho pagato solo 10 euro.

Voi cosa vi inventate per tamponare gli effetti della crisi?

Fate girare questa domanda, scambiamoci idee e soluzioni.

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Sono d'accordo.

    E' quando l'acqua arriva alla gola che si comincia a nuotare!

    Si può anche decidere di fare il morto,

    ma dopo un po' la corrente impetuosa ti costringe

    a decidere se continuare imperterrito di questo passo oppure no.

    Ho imparato negli ultimi tempi a ripararmi e assemblarmi il computer da me,

    e mi piacerebbe metter mano adesso anche su condizionatori,

    caldaie, fare una parziale manutenzione auto/moto, ecc.

    A tal proposito infatti tra poco inizierò un corso di idraulica,

    sperando poi di praticare il tirocinio presso il mio idraulico di fiducia.

    Sono fortemente avverso alla 'sìdetta Obsolescenza Programmata.

    La società ci sta inculcando un livello di consumismo

    oramai intollerabile da più di un decennio(a esser stretti).

    Se non si reagisce con le stesse armi, non se ne vien fuori.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.