Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 7 anni fa

mi aiutate in Geografia?

Ragazzi x domani devo continuare la ricerca di Geografia . Nella prima ricerca mi ha aiutato un ragazzo che si chiama Roberto ed è stato bravissimo e gentilissimo . Però la prof ha detto che la ricerca nn è finita devo aggiungere Veneto e Liguria , lo so devo andare su wikipedia ma la ricerca devo farla come quell'altra ma nn riesco a trovare le cose che mi ha scritto Roberto =(

Spero che mi sono Spiegata!!!

allora devo trovare queste cose:

1)Capoluogo

2) province

3) caratteristiche fisiche

4) fiumi

5) confini

6) caratteristiche economiche

7) e i settori ( primario , secondare e terziario se ci sono )

8) servizzi

perfavore aiutatemi =°( perfaaaaaaavooooreeeeeee

1 risposta

Classificazione
  • Migliore risposta

    Veneto (sono veneta)

    1) Capoluogo: Venezia

    2) Province: Sono 7. Belluno - Padova - Venezia - Rovigo - Vicenza - Verona - Treviso

    3) Caratteristiche fisiche: Prevalentemente pianeggiante (Pianura Padana). Paludosa e sabbiosa nella pianeggiante costa, collinoso verso Padova con i Colli Euganei e si innalza con i Monti Berici e con l' Altopiano Asiatico. La vetta più alta della regione è la Marmolada (3343 m) situata in Provincia di Belluno.

    4) Fiumi: Si trovano numerosi fiumi che sfociano nell'Adriatico tra i quali il Po e il Piave.

    5) Confina a Est con la Lombardia, a Nord- Est con il Trentino, a Nord- Ovest con il Friuli Venezia Giulia, a Sud con l'Emilia Romagna, a Nord un po' con l'Austria e a Ovest è bagnato dal Mar Adriatico.

    6) Caratteristiche economiche: Prevalgono l´industria tessile e la viticoltura, cioè si coltiva il mais, grano, patate e riso così come diversi tipi di frutta e soprattutto diversi tipi di vigneti da cui si ottengono il vino ed il prosecco. Il boom degli ultimi anni però è stato quello dell'industria tessile e pesante, non si dimentichi però i vetri di Murano. Il turismo è indubbiamente il settore economico più prospero del Veneto. La sola città di Venezia attira molti milioni di turisti ogni anno ed è una delle attrazioni principali di tutta l´Italia.

    Liguria:

    1) Capoluogo: Genova

    2) Province: Sono 4. Savona - Imperia - Genova - La Spezia

    3) Caratteristiche fisiche: La Liguria, caratterizzata dalla forma ad arco, ha un territorio di limitata superficie ed è costituita da una stretta fascia di terra delimitata dalle montagne e dal mare. Solo nella Riviera di Levante vi sono alcune piccole pianure e fasce più ampie di spiaggia.

    4) Fiumi: Data la posizione dei monti, quasi a ridosso del mare, la maggior parte dei corsi d'acqua del versante ligure sono torrenti di scarsa lunghezza. L'unico vero fiume che nasce sul versante marittimo ligure è il Vara, che si unisce al fiume Magra nei pressi di Vezzano Ligure. Da qui a Bocca di Magra il fiume attraversa una delle poche zone pianeggianti della Liguria, fino a sfociare nel Mar Ligure, quasi al confine con la Toscana.

    Tra i numerosi torrenti delle due riviere, i più importanti sono il Bisagno, il Polcevera e il Varenna a Genova; il Sansobbia, il Letimbro ed il Quiliano nel savonese; l'Impero ad Imperia; l'Argentina a Taggia; il torrente Nervia ed il fiume Roja a Ventimiglia.

    5) Confini: confina a Nord il Piemonte, a Nord Est con l' Emilia Romagna e un po' con la Toscana e a Sud è bagnata dal Mar Ligure.

    6) Caratteristiche economiche: Le attività sono distribuite lungo la costa: il commercio marittimo che può utilizzare ampi porti naturali; L'industria collegata ai traffici portuali; l'agricoltura che può sfruttare la mitezza del clima; il turismo legato al mare e valorizzato da paesaggi di suggestiva bellezza.

    La percentuale dei terreni coltivati in Liguria è molto contenuta perché il territorio è prevalentemente accidentato: così tanto spazio resta alla spontanea vegetazione. Perciò l'agricoltura del settore primario non è molto sviluppata. Le attività portuali, industriali e commerciali sono favorite dai facili collegamenti stradali e ferroviari. L'attività principale, per diffusione e per produzione del reddito oltre che per la percentuale di occupati, è il turismo, favorito non solo dalla mitezza del clima ma anche dalle bellezze del paesaggio e dalla presenza di attrezzature ricettive di buon livello. Nei famosi centri della Liguria l'attività turistica è vivace in ogni stagione. In estate la Liguria accoglie un turismo di massa e in inverno essa è metà di un turismo residenziale di persone anziane attirate dal clima.

    Spero di esserti stata d'aiuto :D

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.