mi fate un riassunto della guerra fredda?

grazie in anticipo

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    nel dopoguerra della seconda guerra mondiale gli stati vincitori diedero vita ad un tribunale militare internazionale, a norimberga, per giudicare e punire i delitti commessi dai nazisti.nello stesso anno (1945) nacque a san francisco l'onu ke doveva sostituire la debole società delle nazioni. essa aveva il compito di mantenere la pace e la tranquillità nel mondo inoltre dove reprimere e prevenire ogni violenza contro la pace.

    ormai il ruolo di guida della politica mondiale nn spettava più all'europa ma agli stati ke ne erano usciti più forti.essi erano usa e urss. durante la guerra avevano combattutto insieme e per un obbiettivo comune ma finita la guerra tornarono a manifestarsi le rivalità fra queste due superpotenze,infatti gli usa erano uno stato liberal-democratiko ad economia capitalista mentre l'urss era uno stato totalitario ad economia centralmente pianificata.gli usa elaborarono un piano di ripresa economika, detto piano marshall, per risollevare l'economia europea e soprattutto evitare ke l'urrs potesse invadere l'occidente.

    il principale obbiettivo dell'urss era quello di proteggersi da guerre future creando attorno a se una barriera di governi amici dove per volere di stalin furono proclamate delle repubbliche popolari con a capo il partito comunista.presto divennero dei veri e propri stati satelliti e calò così una cortina di ferro ke divise l'europa orienatle da quella occidentale.gli usa diedero vita ad un'alleanza militare la Nato(1959) di cui facevano parte gli usa il canada e molti stati dell'europa occidentale. in contrapposizione ad essa l'urss diede vita ad un'altra alleanza militare, il patto di varsavia, ke comprendeva i paesi dell'europa orientale.

    cominciò così la guerra fredda ke si protasse per anni fino agli anni novanta. la guerra fredda non sfociò mai in una vera e propria guerra fatta con l'uso di armi ma si basava più su accuse,insulti e minacce. poi puoi parlare un pò di quello ke accadde in korea.

    le due superpotenze durante il periodo di guerra continuarono incessantemente a rinnovare i propri armamenti per ottenere una schiacciante superiorità sugli avversari. in russia continuava la persecuzione degli oppositori politici ke vennero mandati a centinaia di migliaia nei gulag.

    anke negli stati uniti ke erano da sempre stati uno stato democratico,con la guerra fredda calò un clima di intolleranza e di sospetto verso i presunti comunisti.iniziò la cosiddetta caccia alle streghe.

    dopo la morte di stalin la situazione si attenuò ma non mancarono i momenti di crisi.fra cui quelli di cuba e il muro di berlino (qui parla un pò te di ciò ke è accaduto) e poi puoi kollegarlo kome ho fatto io all'eta dei consumi e al razzismo negli usa durante questo periodo . in bokka al lupo

  • Lucia
    Lv 4
    8 anni fa

    buuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuummmmmmmmmmmmm

  • 8 anni fa

    In prarica dopo la 2 guerra mondiale gli usa e la Russia si sono guardati storto per un periodo, detto "guerra fredda" appunto, perché non è mai scoppiata una guerra, ma i due stati hanno vissuto questo periodo di tensione reciproca, con minacce e terrore, che poi è finito e tutto è tornato normale ...

  • Anonimo
    8 anni fa

    bum bum bam bim bum um buuuuuum boooom bum bim bam bum bum

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.