Si puó coltivare la verbena in vaso in casa? 10 punti!?

Risposta dettagliata prego

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    È importante capire che NESSUNA pianta vive davvero felice in casa e conseguentemente dimostrerà questa sua sofferenza con disturbi vari, fino ad arrivare alla morte.

    Le piante tutte sono creature dell'aria: hanno bisogno dell'aria che circola tra i rami e le foglie per mantenersi in salute. Hanno bisogno della luce solare per poter trasformare i nutrienti e mantenere un'appropriata temperatura e fluidità della linfa. Hanno bisogno della luce SOPRA IL LORO CAPO, a perpendicolo, per non spingere i loro steli alla deformazione.

    In particolar modo abbisognano della luce e del calore solare le piante medicamentose e quelle che producono oli essenziali: tu parli di verbena ma non specifichi quale.

    C'è la verbena odorosa

    http://www.agraria.org/coltivazionierbacee/aromati...

    che è quella solitamente usata per le tisane e che produce un certo quantitavo di questi olii.

    C'è la verbena officinalis -una piantina spontanea dall'aspetto quasi insignificante ma portatrice di molti simboli e poteri curativi

    http://it.wikipedia.org/wiki/Verbena_officinalis

    Entrambe -se proprio vuoi- possono essere coltivate in vaso; a patto però, di poterle sistemare su un davanzale esterno a prendere almeno 4 ore di sole al giorno.

    Anche la verbena peruviensis abbisogna di almeno un po' di sole diretto ma soprattuto di sentirsi arieggiata perché altrimenti tende facilmente a sviluppare malattie parassitarie

    http://www.agraria.org/piantedavaso/verbena.htm

  • 7 anni fa

    ...non è che ci vogliano molti dettagli per risponderti...

    la verbena è una pianta erbacea da esterno quindi non tollera l'aria di casa.

    in vaso sta pur bene ma fuori.

    sole in primavera e in autunno, semi ombra in estate.

    in casa la vedrai deperire fino alla fine

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.