Laura ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 7 anni fa

Rabbia verso mia madre... entrate?

Non ce la faccio più! In casa mi stanno sempre a criticare per le stronzate. Tipo stamattina dovevo vestirmi e mi sono resa conto che il mio armadio era completamente vuoto, avevo si e no 8/9 magliette delle quali 4 mi vanno grandi, alcune sono di mia sorella, e mia sorella ha l'armadio strapieno di vestiti, pantaloni, magliette, ha 10 paia di scarpe se non di più, io a stento 5, insomma lei ha tantissime cose io niente. Tipo quando andiamo al mercato lei si compra tutta una bancarella, e a me 2 magliette, e mi dice che è pure assai. Vabbè oggi le ho fatto notare che serviva qualcosina di nuovo, non dico di volere cose firmate di Prada, mi andrebbe bene anche una stupidaggine a 5 euro, ma no, si inizia a lamentare di tutto, però se glielo dice mia sorella di andare a comprare qualcosa ci va. Che nervi. Allora mi sono saltati i nervi e ho detto che non è giusto che mia sorella abbia un migliardo di cose, e io mai niente, e ha iniziato a offendermi. Poi caccia anche la storia che dobbiamo pagare il professore di ripetizioni, io non ci volevo andare alla scuola dove mi hanno mandato, se non ci andavo non c'era bisogno di andare a ripetizioni! Ma non è solo per questo, ogni cosa che faccio devono criticare. Tipo ho rubato dall'armadio di mia sorella dei pantaloni, e per mia madre sembrava che avessi ammazzato qualcuno!! Secondo me lei fa le preferenze perchè lei è la classica "figlia perfetta"; 0 insufficienze a scuola, va all'università, ha amici accettabili... Insomma ma per me c'è un motivo per cui ho insufficienze a scuola, e secondo lei i miei amici non vanno bene. A parte che io scelgo amici in base alla sincerità e alla simpatia, non se provengono da buone famiglie! Devono criticare TUTTO. La cosa che mi da fastidio è che mi ha detto che sono malata ed ho qualche problema, e da quì mi è salita la rabbia perchè è la seconda volta che lo dico. Invidio mia sorella perchè lei è perfetta, non è malata, è lei ha sempre buoni rapporti. Poi io sono molto impulsiva quindi se mi sento dire queste cose.. La cosa che mi ha scaturito più rabbia è che ho ricordato l'altra volta che mi ha chiamato così, e per un motivo banale, cioè che io mi volevo fare la doccia alle 8 di sera, ed era tardi, e c'è mia sorella che a volte se la fa anche alle 10! Solo perchè sono la più piccola della famiglia non significa che devo essere trattata sempre male. Ora non riesco più a socializzare con i miei compagni perchè ho paura di essere criticata, ho paura che mi trattino male, dentro di me c'è come una barriera che nessuno ha mai oltrepassato.. Non mi fido più di nessuno. La cosa che però detesto di me, è che quando sono arrabbiata a volte dico cose che non vorrei, ma è la rabbia che prende il sopravvento... Se c'è qualcuno che può aiutarmi... perchè mi sento davvero sola. Grazie anche se avrete letto fin quì.

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Non sai quanto ti capisco, anche mia madre fà così. Ankio ho una sorella maggiore, ti giuro il mio armadio è vuoto, perchè mia madre compra le cose solo per lei, quando gli chiedo una cosa, dice che non ha mai tempo ed che mi devo mettere ad studiare -.-

    Davvero non ne posso più neanche io! Comunque sia, cè sempre una soluzione a queste cose.

    Non sei sola, ed è normale che tua madre tratti bene tua sorella ed a te non ti tratti come tu vorresti essere trattata. Ma insomma, facciamo un esempio. Tu sei una madre, ed hai due figlie, una grande che và alla università ed una che va alle superiori. Allora quella che và alla università va bene, invece quella che va alle superiori và male ed paghi i soldi per i professori del recupero. Secondo te, tu vai al lavoro , prendi i soldi, tua figlia dell'università vorrebbe una maglietta, tu modestamente gliela compri perchè insomma se lo merita! Va bene a scuola, ha dei buoni amici ed ecc. invece, l'altra tua figlia vorrebbe una maglietta, ma secondo te , gliela compreresti? Sai tua madre criticherà i tuoi amici forse perchè crede che loro vanno male come te , e che poi te faresti la loro stessa strada ed ecc. le mamme pensano sempre a queste cose ma credo che forse , ti dovresti mettere ad studiare. Se vuoi una maglietta ti devi impegnare , le cose si meritano, per esempio andavo male a scuola anchio, ma poi, ho iniziato ha prendere dei buoni voti ed adesso mi compra quello che vuole. Sai tua madre ti vuole del gran bene ma se ti tratta sempre bene ed andrai sempre male a scuola, non diventerai mai una adulta. Ricorda che questo lo fà per il tuo bene, sò che è solo una maglietta ma, ricorda che le cose si guadagnano. non devi essere invidiosa di tua sorella che ha tutto, lasciala perdere ed pensa a te, intanto tieniti quello che hai eppoi se inizi andare bene a scuola fidati che tua madre cambierà il modo di parlarti :) Ciao ^_^

    Fonte/i: Ci sono passata!
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Sai, sono anche io nella tua stessa situazione con l'unica differenza che sono la figlia maggiore.

    Mia mamma privilegia sempre mio fratello, aiuta solo lui e per lei lui è la fonte della sincerità.

    Ti faccio un esempio: la sera di solito guardo io la televisione. Lui è piccolo e va a dormire prima. Una sera voleva vederla lui e gliel'ho lasciata. Il giorno dopo c'era una cosa che mi interessava, mio fratello inizia a lamentarsi e mia mamma cosa fa? Arriva, mi prende il telecomando e cambia canale.

    Certo, questo è solo uno dei tanti episodi ;)

    Sai come ho sconfitto questa cosa? Con l'indifferenza.

    Ero fredda nei confronti di mia mamma e mio fratello e scherzavo solo con mio papà. Ridevo con lui, uscivo con lui, guardavo la TV con lui.

    E mia mamma è cambiata. E anche mio fratello.

    Beh, prova così ^_^

    Con me ha funzionato e mia mamma ha capito che in famiglia esisto anche io.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Falla sentire in colpa non dandole più retta e tenedo il muso poi se ti dice qualcosa tu diglie che non hai niente come per dire non devo mica sorridere sempre e poi vai via vai tipo in camera tua e falla sentire sola senza rancore e se poi se ne frega che non ci sei vattene di casa tanto sembra che non te ne importerebbe giusto?

    Fonte/i: Spero di esserti stato di aiuto
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.