Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

Interpretazione di un sogno.... sangue?

Ho sognato che io e un mio compagno di classe stavamo in stanza insieme, lui mi abbraccia e ci buttiamo sul letto (lui sotto e io sopra), poi una mia amica mi scrive sul pigiama "STUPENDA"; a questo punto inizio a sentirmi bagnata, l'amica dice: Dai ****** (sarebbe il nome del ragazzo) smettila, sta perdendo sangue!

Mi volto ed effettivamente ero ricoperta di sangue nelle parti ehm... basse. Mi alzo di scatto e noto che il mio amico ha le mani insanguinate e c'è del sangue anche sul suo ginocchio.

Vedo il sangue sul pigiama e mi accascio a terra respirando affannosamente con le mie amiche che mi sorreggono e lui che va via.

Inizio a piangere furiosamente per molto tempo, vado incontro a lui che in un primo momento si nasconde poi mi viene vicino ridendo e dicendomi di non preoccuparmi, infine ci abbracciamo.

Era troppo reale, al risveglio mi sono sentita stranissima..

Cosa vuol dire questo sogno? O_o

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    L'uomo (e anche la donna) durante il giorno é perennemente costretto

    a deviare la mente alle sue preoccupazioni superficiali: lavoro,famiglia ecc, e non

    ha un tempo reale per poter provare i suoi pensieri per quali sono davvero.

    Ecco perché lo fa di notte. Sognando rivela a sé stesso le paure e le gioie

    che non osa ammettere di giorno. Bada che questa non è scienza, ma

    la mia teoria.

    Per quel che riguarda il sognare Sangue questo è quello che ho trovato

    In giro nel web........

    Nei sogni il sangue ha un significato che può essere normalmente interpretato come un calo di energie e di forza sia psichica che fisica. In molti casi possiamo essere in presenza di interpretazioni che rimandano alle pulsioni sadomaso, alle sofferenze emotive oppure a traumi psichici.

    Spesso il significato del sangue nei sogni deriva da un dolore affettivo o da profonde delusioni che sono state fortemente controllate. Quindi la sofferenza può anche essere intensa ma nascosta da un conscio troppo controllato che non lascia liberi gli impulsi istintivi, tenendo questi ultimi troppo a freno.

    Ciao :))

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.