Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 8 anni fa

AIUTOOOO 5 STELLE PER CHI RISPONDEEE e miglior rispostaaaaa?

Vi faccio delle domande di fisica potete aiutarmi??per piacere fatemi vedere il procedimento senza spiegare grazieee!!!

1)Il calore assorbito da una macchina termica è il triplo del lavoro compiuto.Quale frazione del calore assorbito viene ceduto al refrigerante?

RISPOSTA:2/3

2)quanto calore cede all'ambiente una macchina termica con un rendimento del 51% che in un ciclo reversibile assorbe 3,4 . 10(3) J da una caldaia?

RISPOSTA:1,7 . 10(3)J

3)Un gas è contenuto in un cilindro del diametro di 92,0mm.Un'espansione adiabatica fa variare l'altezza del pistone di 80,0mm mentre la pressione del gas resta praticamente costante e pari a 5,00 . 10(6) Pa.Quanto lavoro compie il gas?Di quanto varia la sua energia interna?Il gas si riscalda o si raffredda?

RISPOSTA:2660 J ; -2660J

4)Un gas perfetto monoatomico si trova alla temperatura di 350K.Se la sua energia interna è di 8,7 . 10(4) J quanti atomi contiene?Quante moli?

RISPOSTA:1,2 . 10(25) atomi ; 20 moli

5)Perchè si può pensare al calore come energia "degradata"?

6)Il passaggio di calore da un corpo più caldo ad un corpo più freddo :

a)è un fenomeno reversibile

b)è un fenomeno inreversibile

c)contraddice l'enunciato di Clausius

d)contraddice l'enunciato di Kelvin

7)Dal secondo principio della termodinamica si può dedurre:

a)la possibilità di ottenere lavoro continuativo anche utilizzando una sola sorgente di calore

b)la conservazione dell'energia meccanica

c)la conservazione di tutte le forme di energia

d)la direzione secondo cui si evolvono spontaneamente i processi reali in natura

8)"L'energia estratta dalla materia sotto forma di calore è tanto più utilizzabile quanto più è bassa la temperatura alla quale è disponibile."Questa frase è sbagliata?Perchè?

9)Una macchina termica preleva una quantità di calore Q2 da una caldaia e cede una quantità di calore Q1 a una refrigerante.Possiamo affermare che,se il rapporto Q2/Q1 è 10/7,il rendimento della macchina risulta essere:

a)del 30%

b)del 70%

c)del 14%

d)non calcolabile

10)Poichè nelle macchine frigorifere il calore può passare dall'interno all'esterno del frigorifero,ossia da un ambiente a un altro a temperatura maggiore del primo,questo processo:

a)viola il primo principio della termodinamica

b)viola il secondo principio della termodinamica

c)viola il terzo principio della termodinamica

d)nessuna delle precedenti affermazioni è esatta

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    1)

    In un ciclo, per il 1° principio, è:

    Lciclo = Qciclo = Qass - |Qced| = 3 Lciclo - Qced

    Qced = 2 Lciclo

    Qced/Qass = 2Lciclo/3Lciclo = 2/3

    2)

    il rendimento si calcola facendo energia prodotta / energia assorbita

    la nostra macchina assorbe 3400 J

    il 51% di 3400 è 1734

    calcoliamoci il rendimento come conferma R=3400/1734 = 0,51

    quindi la macchina cede all'ambiente 1,7 kJ = 1,7 *10³ J

    3)

    L = p * ΔV = 5*10^6 * π *r² * h = 5*10^6 *3.14 * 0,046² * 0,08 = 2660 J

    poichè la trasf è adiabatica Q=0 per cui dal primo principio:

    ΔU = Q-L --> ΔU = -L = -2660 J

    il gas si raffredda

    4)

    U = 3/2 N K T con K costante di boltzamm che vale 1.38054*10^-23

    per cui

    N = 2/3 U/(KT) = 2/3 * 8,7*10^6 / (1,38*10^-23 *350) = 1,2 *10^25 atomi

    N/Navogadro = numero di moli = 1,2*10^25/6,022*10^23 = 20 moli

    5)

    In natura si tende allo stato più probabile; lo stato più probabile è quello più disordinato. In tutti i processi naturali parte dell'energia in gioco si trasforma in calore (2° principio della termodinamica): in qualunque forma si abbia dell'energia, essa, in natura, tende a trasformarsi in calore poiché questa è una situazione cui compete maggiore disordine ed è quindi più probabile (quando dell'energia passa da altre forme a quella termica si usa dire che essa si è degradata).

    Il calore è quindi energia disordinata, mentre le altre forme di energia sono energie ordinate. In natura sono favoriti i passaggi più probabili quelli, cioè, da energie ordinate ad energie disordinate. Per questo tutto tende ad "andare in calore" ed è estremamente improbabile che del calore vada spontaneamente in energia meccanica.

    Quando si parte dal calore per ottenere altre forme di energia il rendimento è sempre bassissimo (0,3 - 0,4), come nei motori per automobili, mentre le altre forme di energia (meccanica, elettrica, ecc.) si dicono pregiate, perchè nelle trasformazioni i rendimenti sono elevatissimi: per es. nei trasformatori elettrici arrivano a 0,90 e oltre, come pure nelle turbine, nei compressori assiali, ecc.

    6)Il passaggio di calore da un corpo più caldo ad un corpo più freddo :

    b)è un fenomeno inreversibile

    (Non può essere invertito spontaneamente, ad esempio senza compiere lavoro)

    7)Dal secondo principio della termodinamica si può dedurre:

    d)la direzione secondo cui si evolvono spontaneamente i processi reali in natura

    (tendenza dei sistemi verso un satto adentropia maggiore)

    8)"L'energia estratta dalla materia sotto forma di calore è tanto più utilizzabile quanto più è bassa la temperatura alla quale è disponibile."Questa frase è sbagliata?Perchè?

    Perchè 'energia sotto forma di calore è tanto più utilizzabile quanto più è ALTA la temperatura alla quale è disponibile.

    9)Una macchina termica preleva una quantità di calore Q2 da una caldaia e cede una quantità di calore Q1 a una refrigerante.Possiamo affermare che, se il rapporto Q2/Q1 è 10/7,il rendimento della macchina risulta essere:

    a)del 30%

    (la risposta segue direttamente dalla definizione di rendimento:

    η = (Q2 - Q1)/Q2 = 1 - Q1/Q2 = 1 - 7/10 = 0,30 = 30%)

    10)Poichè nelle macchine frigorifere il calore può passare dall'interno all'esterno del frigorifero,ossia

    d)nessuna delle precedenti affermazioni è esatta

    Infatti non c'è alcuna violazione. Il calore può passare dall'interno all'esterno del frigorifero a spese di un lavoro compiuto dall'esterno

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.