Anni di piombo , stragi , P2 e Aldo Moro !! Qualcuno mi può raccontare qualcosa ?

Vorrei sapere soprattutto che responsabilità ha avuto la P2 nelle stragi e negli omicidi avvenuti durante quegli anni !!

Qual'è stato il vero motivo dell'esistenza della loggia P2 e chi è stato il vero mandante del rapimento di Moro ?!

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    il vero mandante del rapimento di Moro per me resta la Cia, non ci posso fare niente. pare che in un primo momento, cioè prima dell' arresto dei suoi capi storici, l' obiettivo delle BR fu proprio Giulio Andreotti, poi, tutti i capi delle BR furono arrestati (traditi?) durante una riunione, con Moretti miracolosamente assente. allora con Moretti a capo delle BR, si decise di rapire Aldo Moro. il presunto movente? un vero comunista non deve mai scendere a compromessi (storici) e ancor meno far parte di un governo guidato dalla borghesia mafiosa.

    la borghesia mafiosa, cioè la cosiddetta gente per bene, borghese, scesa a patti con la criminalità organizzata, in quei tempi si chiamava DC, Democrazia Cristiana, organizzazione politica per molti anni legata proprio a Cosa Nostra. poi ci fu Gladio, una classica operazione tipo "Stay Behind", la strategia della tensione, troppe cose. sono successe. stragi, bombe, trattative, tregua, tradimenti. eravamo in guerra, una guerra poco civile.

  • Anonimo
    8 anni fa

    no direi tanto la p2 ti ricordo che e un'associazione massonica per impedire l'ascesa al governo dei comunisti e dentro c'erano tutti impreditori,alcuni membri delle forze dell'ordine,srvizi segreti e politici sicuramente questi avranno goduto nel volerlo morto però ti posso dire che Andreotti essendo molto vicino a Licio gelli non tratto con le br con la scusa che lo stato non si deve piegare ai terrositi però così l'hanno fatto amazzare e già questo potrebbe indurre a una possibile complicità nel volerlo morto

  • 8 anni fa

    Nesuno ancora può definire in termini giuridici quel che tu chiedi, essendo praticamente tutt'ora un mistero. Vorrei, se mi permetti, però dire che in termini di valutazione storico/sociale e politica che quei tempi terribili per il sacrificio di sangue che hanno richiesto erano diversi da oggi per impegno collettivo e per rispetto dello stato. Allora, pur soffrendo per la tensione e le lotte, la società civile non aveva bisogno di temere partiti/azienda guidati da manager più o meno affidabili o addirittura movimenti neoautoritari e totalitari guidati da comici e inquietanti persone/ombra. Tutti avevamo ben chiaro il ruolo alto dello stato che nessuno come oggi si sarebbe sognato di offendere in piazza cercando di diventarne un parte per poi farlo fallire. Gli italiani di allora erano diversi e non avrebbero mai venduto dignità e democrazia per un reddito di cittadinanza.

  • 8 anni fa

    Ci vorrebbero 10.000 pagine. Comunque in estrema sintesi.

    L 'URSS invidiava l'Europa Occidentale quindi sopratutto l'Italia. Il KGB quindi armò la mano ai Brigatisti Rossi. Che compirono molti delitti fra cui il più atroce , quello di Walter Tobagi , giovane ed onesto giornalista .I cretini italiani elogiavano le BR. E ce ne sono ancora oggi.

    Le Stragi li fece la Mafia Siciliana. Cosa vuoi che ti dica' Con quei pazzi non si ragiona!

    La P2 fu una barzelletta! Non era nulla. Ma fu usata per giustificare molte cose.

    Aldo Moro fu ucciso dall BR. Cosa c'è da dire? Erano guidati dal KGB sovietico per destabilizzare l'Occidente all'epoca della Guerra Fredda. Forse anche la Mafia era diretta dall ' Unione Sovietica.

    Ciao.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.