Elian ha chiesto in Animali da compagniaUccelli · 8 anni fa

info sui verdoni cosa mangiano foto ecc... urgentissimissimo!!!?

il mio gatto aveva in bocca un uccellino credo che sia un verdone cmq mi potete dare informazioni tra cui foto e cosa mangiano???

Aggiornamento:

é piccolino

e nn smette di muoversi :P

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    La saliva del gatto se ha provocato anche solo leggere abrasioni, è estremamente pericolosa per i volatili in quanto contiene un batterio, la pasteurella. E' chiamata la" sindrome delle 48 ore" in quanto se la saliva conteneva questo batterio, entro 48 ore sopraggiunge la morte dell' animale. Oltre a questo c' è spesso la lacerazione delle sacche aerifere, sacche che percorrono l' intero corpo dell' animale e che se perforate provocano la difficoltà di respirazione. Questo per farti avere una visione più ampia della sola alimentazione. Il verdone si riconosce bene: grande appena più di un passero con penne verdi scure. E' un granivoro e la sua dieta è vegetariana con predazione anche di insetti. Ovviamente non si può alimentarlo con ciò con cui si alimenta in natura ma possiamo andarci vicino. Se è un adulto e non è sotto shock cioè lo vedi reattivo e vigile, mettilo dentro una scatola piuttosto ampia con semi di pappagallini o di canarini e acqua. Copri la scatola con una griglia( anche quella da forno va bene) e sopra copri ma solo parzialmente con un panno. Visto che è stato predato dal gatto da poco, non ha esigenza di mangiare subito per cui hai tempo fino a stasera di vedere se mangia e lo puoi fare osservando se ha decorticato i semi. Caso negativo dovrai alimentarlo tu forzatamente aprendogli il becco con delicatezza. Cibo che puoi dargli: carne tagliata a pezzetti( insetti), mela( frutta), pasta( carboidrati) dati con uno stuzzicadenti. Il mio consiglio per ora è quello di metterlo in una stanza silenziosa e lasciarlo tranquillo( sempre che non abbia ferite ò fratture) fino a stasera. Ti parrà strano ma le morti per forti shock( che equivale al nostro infarto) in questi casi sono frequenti per cui l' unico modo è quello di dargli la possibilità di riprendersi facendolo stare il più possibile tranquillo e evitando la nostra presenza.

    Per sapere l' età del soggetto e determinare la sua dieta, bisogna sapere se è implume o con poche piume o ha gia alcune penne. Scusa ma avevo dato x scontato che fosse un adulto

    Fonte/i: operatrice centro recupero avifauna
  • Anonimo
    8 anni fa

    io i miei verdoni li nutro con la miscela che do ai canarini,dunque semi secchi

  • 8 anni fa

    Come tutti gli uccelli granivori si nutre di semi, con particolare preferenza per i semi oleosi, non disdegna qualche insetto o verme La sua dieta base è costituita da insetti che riesce a prendere anche in volo, ma non disdegna bacche, e larve, specie nel periodo della riproduzione.È uno degli uccelli più comuni e uniformemente diffusi in Italia, dove si trova tutto l'anno, più numeroso in inverno per l'immigrazione dal Nord Europa. Tuttavia è minacciato dall'uccellagione e dai veleni somministrati alle alberature per combattere i parassitiVive spesso in branchetti di circa una decina di esemplari Ti do un consiglio se è ancora vivo chiama un veterinario di uccelli in caso di non trovarlo ferma il sangue se esce e chiama qualcuno specializzato il più presto possibile è possibile che abbia un'emoraggia interna So di non esserti stato molto di aiuto ma è tutto ciò che posso fare ho cercato informazioni dappertutto spero di esserti stato di aiuto ciao Fallo rimettere presto =)

    Fonte/i: Esperto di pappagalli
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.