Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureLingue · 8 anni fa

PASSATO PROSSIMO IN TEDESCO COME SI FORMA 10 PUNTI AL MIGLIORE?

Come si forma il passato prossimo in tedesco? :)

2 risposte

Classificazione
  • Pippo
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Innanzitutto in tedesco il passato prossimo è meno usato che in Italiano. Se l'azione si è svolta e CONCLUSA anche poco tempo prima che si parla o si scrive, si usa in tedesco das Praeteritum (passato remoto). Se l'azione si è svolta MA NON SI E' ANCORA CONCLUSA, allora viene usato il "Perfekt": in pratica i tedeschi parlano un po' come nei dialetti meridionali: "ieri andai dal medico" per capirci, non "ieri sono andato dal medico".

    Il Perfekt (passato prossimo) si forma diversamente a seconda che si tratti di "starke Verben", "schwache Verben" e "Mischverben", e possono avere l'ausiliare "haben" o "sein"

    Per gli "schwache Verben", che hanno una coniugazione regolare e sono la maggioranza dei verbi tedeschi si usa "haben/sein"+ "Partizip Perfekt". Questo participio passato è la chiave di tutto: nei verbi regolari si forma dal verbo all'infinito senza -en, premettendo ge- e terminando con -t:

    1.(con l'ausiliare "haben"): lach-en, ge-lach-t -> ich habe gelacht, du hast gelacht, er hat gelacht...

    2.(con l'ausiliare "sein", meno spesso): folg-en, ge-folg-t -> ich bin gefolgt, du bist gefolgt, er ist gefolt, wir sind gefolgt, ihr seid gefolgt, sie sind gefolgt.

    Per gli "starke Verben" il Perfekt-passato prossimo si forma sempre con i due ausiliari, ma il "Partizip Perfekt" cambia: termina sempre in -n, ma inizia spesso con ge- ma anche con be- (begonnen), er- (erschrocken), ver- (verblichen), emp- (empfohlen). Inoltre, ed è la cosa più importante, la radice del verbo cambia spesso la vocale: beginnen-begonnen, erschrecken-erschrocken, verbleichen-verblichen, empfehlen-empfohlen.

    Quindi il Perfekt-participio passato si forma come negli "schwache Verben", con haben o sein: ich habe begonnen, du bist erschrocken, er ist verblichen, wir haben gewonnen, ihr seid geborsten, sie haben verloren.

    Esistono alcuni "Mischverben": denken, bringen, kennen, nennen, rennen, senden, wenden,

    wissen e i verbi modali. Questi hanno hanno sempre ge-(verb ohne -en)-t come gli "schwache Verben", ma cambiano la vocale nella radice del verbo. Per cui il Perfekt-passato prossimo si forma così: ich habe gedacht, du hast gebracht, er hat gekannt, wir sind gerannt, ihr habt gesandt, sie haben gewusst.

    A complicare ancora di più le cose ti dico che esistono verbi irregolari che possono essere sia "schwach" che "stark" e quindi, a seconda del significato, formano il participio passato sia con ge-(verb ohne -en) -t che con ge/er/ver/be -verb (con vocale diversa dalla radice del verbo) -n. Ma su questo chiedi alle simpatiche madrelingua...

    Scusa se manca qualcosa, ma è un argomento lunghissimo

    Fonte/i: Grosses Sprachdiplom Goethe Institut - livello C2
  • 8 anni fa

    Si usa il preteritum oppure il perfekt

    Se il verbo è regolare si aggiunge quasi sempre "te" alla fine per il preteritum e si mette ge davanti + desinenza t e il verbo va in fondo alla frase, esempio

    ich mache (io faccio) -> diventa ich machte

    oppure ich habe gemacht

    Se invece il verbo è irregolare devi imparare a memoria

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.